domenica 31 agosto 2014

Voglia di tag: Opposite Book Tag



Amici carissimi!
Come promesso, anche in questa domenica vi lascio un tag da fare, se vi va!!

Lasciatemi un commento e fatemi sapere le vostre risposte!! ^_^

Questa volta la fonte è il blog "Parole magiche" di Aenor Lullaby, che vi incoraggio a visitare e seguire!!

TAG: Opposite Book Tag



Primo libro della tua collezione / Ultimo acquisto

Beh il primo-primo non ricordo... 
Ma penso di poter rispondere che uno dei primi letti e amati 
è stato LE AVVENTURE DI TOM SAWYER di Twain!!

L'ultimo acquisto: semplice!!
LA FIGLIA DEL BOIA di Potzsch.

primo libro

leggo..
ultimo acquisto














Immagine di Il ballo
o,99 euro
La chiave di Sarah
17.50
Un libro economico/ un libro caro

il primo è un'edizione davvero economica Newton Compton, l'altro lo presi in prima edizione.... 
E io di solito, o per lo meno.. la stragrande maggioranza delle volte, non spendo più di 12/13 euro per un libro..
Cioè devo desiderarlo urgentemente 
per prenderlo appena uscito, 
sennò preferisco attendere o l'edizione economica o provo su Libraccio... o  prendo l'ebook...
Eh lo so, è periodo di vacche magre,
anzi... anoressiche!!!


Protagonista maschile / Protagonista femminile

john
Allora.........
Voglio fare la trasgressiva per il protagonista maschile!!
Stavo per dire Heathcliff ma poi ho pensato: ma perchè ammorbarmi
con uno tormentato da demoni???
E così opto per il sexy guerriero della Confraternita del pugnale nero,
il "mio" John Matthew!!!!!!

rossella
E femminile?
Dai, vado sul "classico".
Capricciosa, volubile, egoista, a volte diabolica... eppure unica
e irresistibile.
Io l'adoro: Rossella O'Hara!!






Topi
divorato
mamma mia,
per finirlo
Un libro che hai letto velocemente / Un libro mattone

Letto in poche ore, al pc 
(che di per sè  mi rallenta la lettura per problemi miei oculistici)

TOPI di Gordon Reece.

Letto in.... ehm.. tre anni????????????
Fucilatemi, sono pronta.

"Il Signore degli anelli. La compagnia dell'anello".


made in Italy
international
Un libro ambientato in Italia / Un libro internazionale

Ma è il primo che mi è venuto in mente!?!

BORGO PROPIZIO di Loredana Limone, 
collocato in Italia in un borgo
tranquillo che però non viene identificato, ma la cui italianità si sente ovunque!!!
Troppo carino!!!!

E poi Dumas con "Il conte di Montecristo".
La storia è ambientata in Italia, in Francia e nelle isole del Mar Mediterraneo.


Lo strano caso del dr. Jekyll e di Mr. Hyde
un piccolo classico
122 pp ca.
Anna Karenina
1104 pp
Un libro sottile / Un libro spesso

Anche qui, avrei da scegliere, ma dico.. 

LO STRANO CASO DEL DR JEKYLL E MR HYDE di Stevenson.

Uno bello grosso??

ANNA KARENINA
di Tolstoj.




Un libro che ti ha reso felice / Un libro triste


Pagine d'amore
happy
Felice è un parolone...
Comunque, un libro che ho desiderato leggere subito, appena pubblicato,
e che mi è piaciuto perchè romantico ma profondo e denso di spunti di riflessione 
sulla fede e il non arrendersi nelle difficoltà:
PAGINE D'AMORE di K. Kingsbury

Il bambino che sognava i cavalli
triste
Triste?
Hum... la storia della macabra e vergognosa 
uccisione di un ragazzino innocente
ad opera di uomini infami e mafiosi...








Come finiscono le favole
miele
Aegyptiaca. I prescelti degli dei
azione
Un libro troppo romantico / Un libro d'azione

Mah, di libri romantici ne leggo diversi...

Scelgo un'Autrice romance molto amata...

di L.Kleypas

E d'azione??
Vado su un fantasy molto bello, 
Aegyptiaca di Dean Lucas.



Giochiamo con le parole!!



Amici, buonissima domenica!!

Come ve la state passando? Spero benissimo!!

Oggi vi propongo un gioco letterario!!
Magari potete giocare insieme ai vostri amici lì dove siete e sappiate che necessita solo della fantasia, non servono nè carta nè penna!!!

PAROLA DON

Giocatori: quanti se ne vuole
Materiale: nessuno.
Obiettivo: divertirsi e vincere, eliminando tutti gli avversari.

Regole:

Un giocatore propone una parola. compito degli altri giocatori, uno alla volta (compreso chi l'ha proposta, quando sarà il suo turno) è collegare la parola a vari campi, per esempio: verbo, Aggettivo, Nome proprio, Città, Fiori, Film, Libri...

In che modo? Travasando le caratteristiche della parola proposta nei campi via via richiesti.

Esempio:
-
Parola proposta: termosifone
Verbo: scaldare
Aggettivo: caldo
Nome proprio: Al(fon)so
Città: Bollington
Fiori: Non ti scaldar di me
Film: A qualcuno piace caldo
Libro: Il grande caldo.

Se il giocatore non riesce a trovare il collegamento, segna una penalità. finito il giro, si propone un'altra parola e la si sviluppa con lo stesso meccanismo.
A tre penalità il giocatore è eliminato.
Vince l'ultimo rimasto in gara.

sabato 30 agosto 2014

Voglia di tag: Social media book tag



E nel week end.. per rilassarsi giocando con i nostri amici libri, cosa c'è di meglio di un paio di tag/meme libroso???

Mi raccomando, se vi piacciono, fateli anche voi e ditemi le vostre risposte!!
Il tag di oggi è molto moderno e "comunicativo"  e l'ho visto da Francy di Never Say Book ^_^

Social media book tag

Associate ad ogni social un libro!!


TWITTER: il racconto breve che vi è piaciuto di più.

Sono diversi i racconti che mi son piaciuti, sceglierne uno non è semplice!!!
Però lo faccio ^_^

L'angelo e il mugnaio di Antonio Aschiarolo: una favole dolce e piena di significato!! 

L'angelo e il mugnaio
clicca e leggi
recensione

FACEBOOK: Un libro che ti hanno insistentemente consigliato di leggere.

Mah, avendo molte amiche lettrici, sono molti i libri che mi vengono consigliati... Tra questi, cito:

MEMORIE DI UNA GEISHA di A. Golden

Memorie di una geisha
su IBS


TUMBLR: Un libro che hai letto prima che diventasse un fenomeno:

Eh... qui non saprei che rispondere...! Davvero non saprei se c'è un libro da me letto  prima che diventasse noto...!
Di solito è proprio il fatto che se ne parli tanto, di un libro, che mi invoglia a leggerlo ^_^


MYSPACE: Un libro che non ti ricordi se ti sia piaciuto o meno:

Diciamo che difficilmente un libro mi lascia completamente perplessa: o mie è piaciuto... oppure no, raramente alzo le spalle senza sapere che giudizio complessivo dargli...!
Ma senza dubbio ci sono romanzi che non sai dire in modo univoco se li ha totalmente apprezzati o meno, ed è il caso del romanzo di Mordecai Richler, "La versione di Barney", che tra le altre cose, non ho mai recensito perchè letto prima di aprire il blog! Magari un giorno vi dirò cosa ne penso in una mini-recensione.

La versione di Barney
su Feltrinelli


INSTAGRAM: Un libro così bello che hai dovuto pubblicarne la foto su instagram.

Ahi... non sono su Instagram, ma se ci fossi, pubblicherei il classico che adoro su tutti...

lo recensirò un giorno,
prometto!!

YOUTUBE: Un libro che speri divenga un film.

Uno solo???? Ne ho più di uno, mannaggia ^^
Mmmmm ma vabbè, si sceglie e allora dico il thriller SCOMPARSA di C. Stevens.

Scomparsa
recensione


GOODREADS: Un libro che consiglieresti a tutti: 

Uno che mi ha dato molte emozioni perchè punta  riflettori sulla condizione delle donne nella società indiana, in particolare di coloro che ancora vivono in certi villaggi sperduti, in cui al genere femminile è negato ogni diritto, ogni dignità: "Come lacrime nella pioggia" di Sofia Domino.

recensione

Vi auguro un sereno week end...!!!


Dietro le pagine di 'LO SPECCHIO DEI DESIDERI' di Jonathan Coe


Il libro al quale daremo un'occhiata al "dietro le pagine" è un romanzo di  Jonathan Coe.

LO SPECCHIO DEI DESIDERI


Lo specchio dei desideri
Ed. Feltrinelli
12 euro
96 pp
I desideri possono davvero trasformare la realtà? 
Una storia sul passaggio dai mondi di sogno, rifugi dell’infanzia, ai sogni del mondo, che si possono realizzare unendo le forze di tutti. 
Una parabola politica per ragazzi, una fiaba contemporanea per adulti, un romanzo di “trasformazione”.
Trama

Un giorno la piccola Claire, sottraendosi ai genitori litigiosi, si rifugia nella discarica dietro casa, dove trova uno specchietto rotto dal quale si sente stranamente attratta. 
È un brutto pezzo di vetro tagliente, ma ha il magico potere di trasformare anche la più squallida realtà in un mondo fiabesco: il cielo bigio nel riflesso diventa azzurro paradiso e la casa di Claire, una modesta villetta di periferia, si trasforma in un castello turrito sormontato da fantastiche conchiglie. 
Intanto il tempo passa e Claire cresce, sempre accompagnata dal suo specchio magico, in cui può vedere il proprio viso senza l’acne dell’adolescenza, e il padre che abbraccia teneramente la madre al pub. Ma nella realtà il padre sta flirtando con la sua nuova fidanzata, per la quale abbandonerà la famiglia, e il ragazzo di cui Claire è innamorata sta con la sua peggiore nemica. 
Quello specchio crea solo illusioni e Claire, arrabbiata, sta quasi per buttarlo, quando interviene Peter, un ex compagno delle medie. 
Ma quando lui la invita a uscire una sera e le dà appuntamento alla discarica, Claire rimane sbigottita: anche Peter ha trovato un pezzo di specchio rotto, che in realtà è il tassello di un puzzle più ampio.

Sito Autore: http://www.jonathancoewriter.com/



Ciò che leggiamo spesso è frutto della fantasia dell'Autore ma altre volte quest'ultimo trae ispirazione da storie/situazioni/persone reali, di cui ha avuto conoscenza diretta o indiretta.

La rubrica "Dietro le pagine" prende nome e idea da una presente nel blog "Itching for books" e cercherà di rispondere (cercherò di darle una cadenza settimanale, sempre in base alle piccole ricerchine che riuscirò a fare) a questa curiosità: Cosa si nasconde dietro le pagine di un libro? Qual è stata la fonte di ispirazione?".




di Chiara Coccorese
Nell'estate del 1983, a un passo dalla laurea a Cambridge e prima di iniziare il dottorato di ricerca presso Warwick, l'Autore trascorse gran parte dell'estate a scrivere un romanzo per bambini chiamato Fragment of a glass. Non era un pezzo molto originale: in effetti era, per la maggior parte, una pallida imitazione della serie di Narnia di CS Lewis. Quattro bambini che soggiornano in casa dei nonni durante le vacanze estive e trovavano una loro strada in un mondo parallelo vivendo tante fantastiche avventure. 

Diverso tempo dopo, ha tirato fuori il manoscritto per vedere se era adatto da leggere ad alta voce ai suoi figli. Anche se ha constatato che non funzionava per quello scopo, nel suo complesso, in esso c'erano però cose che gli piacevano. 
Nonostante fosse un libro breve, a Coe è piaciuto il modo in cui i ragazzini sono cresciuti, nel corso della storia, e su come, quando si è grandi, si guardi indietro con un po' di tristezza all'infanzia.

L'altra cosa che gli piaceva era il fulcro narrativo che ruotava attorno al ritrovamento, da parte dei bambini, di un frammento di specchio rotto, che riflette un mondo diverso da quello in cui essi vivono.
Quando scrisse quel racconto, l'idea era partire dallo specchio come metafora per l'immaginazione del bambino.

E così decise di salvare questi due aspetti del libro originale e intrecciarli in una storia più compatta  e breve. 
Fin dall'inizio, sapeva di volere un libro illustrato, e in poco tempo ha trovato l'artista perfetto come collaboratore: durante una visita a Napoli ha discusso il progetto con la sua amica Chiara Coccorese, e le ha subito offerto di lavorare con lui sulla storia. 
E' stata una vera collaborazione, nel senso che ha disegnato alcune delle sue immagini anche prima che Coe scrivesse una data sezione del testo, e così lui stesso ha preso ispirazione per quelle parti della storia direttamente dai suoi disegni. 


coccorese
Dal momento che racconta la storia di una ragazzina che lentamente comincia a rendersi conto che il mondo è un luogo imperfetto, e si chiede cosa può fare per renderlo migliore, Coe pensa che The Broken Mirror sia uno dei suoi libri più "politici", anche se è scritto sotto forma di una favola. 
Il suo editore italiano gli ha detto che quello che gli piaceva era il 'ottimismo gentile' presente in esso. 
L'autore ha dichiarato che forse in alcune parti è anche fin troppo "dolce"..., ma dopotutto non fa male essere ottimisti ogni tanto. 

venerdì 29 agosto 2014

Storie di sopravvissuti: L'ELIMINAZIONE di Rithy Panh



Il libro orientaleggiante di oggi è la scottante autobiografia dei terribili giorni vissuti da Rithy Panh, sopravvissuto al genocidio della popolazione cambogiana ad opera di Pol Pot.

L'ELIMINAZIONE
di Rithy Panh 


Ed. Feltrinelli
Trad. S. Ballestra
208 pp
16 euro
2014
Sinoss
Due uomini a confronto. Rithy Panh, regista scampato al genocidio dei Khmer rossi, e il boia Duch, pezzo grosso del regime di Pol Pot, capo del centro di tortura e sterminio S21. Partendo dal suo lavoro di documentarista impegnato a cercare la verità e conservare la memoria, Rithy Panh racconta questo incontro allo scrittore Christophe Bataille, coautore del libro.
Figlio di un funzionario del ministero dell’Educazione del vecchio regime, dunque “popolo nuovo” (da rieducare e perseguitare) secondo la sinistra denominazione della Kampuchea democratica, Rithy Panh ha vissuto la deportazione, la malattia, gli stenti.
Nel giro di pochi mesi ha visto morire di fame suo padre, i suoi nipotini, e poi, man mano, tutta la sua famiglia, sterminata silenziosamente insieme a milioni di altri cambogiani.
Il racconto della sua infanzia, della sua preadolescenza, è la materia di questo libro straordinario e prezioso per il valore di testimonianza, che lo pone al livello delle opere di Primo Levi e Claude Lanzmann, e per lo stile, ormai riconosciuto anche grazie ai premi ricevuti come cineasta a Cannes.

Stile asciutto ed emozionante, rigoroso come il suo manifesto poetico: “Grazie al cinema, la verità salta fuori: il montaggio sconfigge la menzogna”. Menzogna sempre in agguato fra negazionismi, complicità (è notizia di questi giorni la morte di Ieng Sary, in attesa di giudizio, quindi impunito), errori e imbarazzi dell’Occidente. L’eliminazioneè dunque un libro di storia, è un libro di formazione, è un libro di indagine sull’uomo torturatore e sull’uomo sopravvissuto, ed è anche un libro di “avventura”.
L’avventura di un ragazzino che ce la fa e che racconta, dolorosamente ma senza risparmiarsi: è nostro dovere ascoltarlo e imparare.

L'eliminazione
clicca e leggi
alcune pagine

L'autore.
Rithy Panh nasce nel 1964 a Phnom Penh, in Cambogia. Dal 1975 è prigioniero nei campi di riabilitazione dei khmer rossi. Nel 1979, appena quindicenne, rie­sce a fuggire in Thailandia. L’anno successivo si trasferisce a Parigi. Nel 1985 si iscrive all’Institut des hautes études cinématographiques (Idhec) e firma il suo primo documentario nel 1989, Site II. Da allora Rithy Panh non ha smesso di lavorare contro l’amnesia del suo paese mostrando la tragedia cambogiana e le sue conseguenze – tra il 1975 e il 1978 il regime di Pol Pot ha fatto più di due milioni di morti. Tra i suoi documentari si ricordano S21, La macchina di morte dei Khmer rossi (Feltrinelli “Real Cinema”, 2007) e The missing Picture, con il quale ha vinto il premio della sezione “Un Certain Regard” al festival di Cannes nel 2013. L’eliminazione (con Christophe Bataille; Feltrinelli, 2014) è stato pubblicato in Francia da Grasset e può essere considerato l’autobiografia di Rithy Panh. Il libro ha ottenuto in Francia il Gran Prix des Lectrices d’Elle, il Grand Prix Joseph Kessel, il Grand Prix sgdl de l’Essai, il Prix Essai France Télévision e il Prix Aujourd’hui, Prix “Livre et droits de l’Homme”. Attualmente è professore a La Femis di Parigi.

Il momento delle cover: MAGIC UNDER GLASS



La cover che vi propongo oggi forse non sarà particolarmente suggestiva o speciale, però non so.... mi è piaciuta, la trovo... tenera, adolescenziale  ^_^

6461779
Paperback, 225 pages
Published February 1st 2010
by Bloomsbury Publishing

Trama (s)tradotta da me xD

Nimira balla nei music-hall e lo fa per pochi centesimi ad un pubblico di ubriachi.
Quando il ricco stregone Hollin Parry la assume per fare uno spettacolo speciale in cui viene accompagnata dal piano, suonato da un automa, per Nimira questo potrebbe essere l'inizio di una nuova vita. 
Ma presto Nimira si ritroverà circondata da inquietanti voci di fantasmi provenienti dal sottoscala, da una donna pazza in giro per i corridoi, e dal coinvolgimento di Parry in una banda di spietati stregoni che torturano le fate per sport. 
Quando Nimira scopre lo spirito di un giovane gentiluomo (una fata) intrappolato all'interno delle membra irrigidite di un automa, in attesa di qualcuno che spezzi la maledizione e lo liberi, tra i due scocca l'amore. 
Ma è un amore destinato ad una terribile corsa contro il tempo per salvare l'intero regno delle fate, che è in serio pericolo.

giovedì 28 agosto 2014

Anteprima I doni delle Muse Edizioni: LE PORTE DELL'ETERNITÀ di Alberto De Stefano



Spazio alle segnalazioni!

E' giunto al suo quinto romanzo Alberto De Stefano, con "Le porte dell'eternità".
Si tratta di un fanta-thriller archeologico, ambientato ai giorni nostri, che vede come protagonisti due archeologi, un tempo amici e poi rivali, in una lotta all’ultimo sangue per la salvezza dell’umanità intera.

Un romanzo da leggere tutto d'un fiato, tra combattimenti, scoperte che potrebbero cambiare per sempre le sorti del mondo, inseguimenti e ritrovamenti archeologici.

LE PORTE DELL'ETERNITÀ
di Alberto De Stefano

ISBN: 978-88-909656-5-4
Pagine: 224
Prezzo: 12 euro
USCITA 4 SETTEMBRE
2014
Aveva assistito a uno dei confronti più grandi che la storia dell’umanità avrebbe ricordato. Dentro a quelle spade e a quegli uomini c’era molto di più che la maestria della forgiatura. Aveva visto confrontarsi due poteri opposti. La luce, per ora, aveva vinto. Strano però che entrambe le parti usassero le stesse armi per farsi la guerra.
Due katana, due spade dalla forgiatura unica che sarebbero diventate leggenda. Un giorno il mondo avrebbe assistito a confronti ben più spietati di quella semplice sfida fra armaioli e questo pensiero sconvolse la mente del monaco. Egli sperò che le due spade non finissero mai nelle mani sbagliate e soprattutto che le Masamune servissero sempre gli scopi di uomini onesti.

Sinossi

Due antiche spade, forgiate da fabbri rivali in un tempo in cui la storia si confonde con la leggenda. 
Due chiavi in grado di aprire porte che dovrebbero restare per sempre chiuse. 
Le porte del Paradiso e dell’Inferno, opere d’arte generate dall’ossessione di due scultori, nascoste sotto gli occhi di tutti a Firenze e a Parigi. 
La versione originale di Picatrix, testo magico in grado di richiamare sulla terra forze che cambieranno il mondo. 
Tra antichi misteri, duelli all’ultimo sangue e tradimenti si dipana una narrazione che vi terrà incollati dall’inizio alla fine. 
Perché il tempo sta per scadere e quella che è in gioco è la salvezza dell’umanità.

L'AUTORE
Libraio di professione, Alberto De Stefano è da sempre appassionato di fantastico, pratica scherma medievale e canta in un gruppo Power Metal. Dopo avere pubblicato i romanzi “L’ultimo eroe del Klaidmark” e “Il ritorno degli dei” è approdato presso Curcio Editore, con la pubblicazione dei due romanzi “La maschera e la spada” e “Ragnarok” facenti parte di una trilogia
.

DA OGGI IN LIBRERIA (28 AGOSTO): 'DA QUANDO SEI SCOMPARSA' E NON SOLO...



In uscita oggi:

- suspense e tensione con un thriller che scava nei tradimenti e nelle paure di gente come noi...
- un romanzo rosa...: Cupido è desideroso di scoccare i suoi dardi amorosi... Farà centro?
- restiamo nel romantico, con una commedia che si presenta frizzante e ricca di... intrighi deliziosi!
- avventura allo stato puro con Abercrombie!
- misteri e segreti nascosti che turbano una vita quasi perfetta!

Scoprite insieme a me questi romanzi?
Alcuni mi interessano più di altri, ma son curiosa di sapere la vostra opinione!!

DA QUANDO SEI SCOMPARSA
di Paula Daly


Ed. Longanesi
La Gaja Scienza
Trad. A. Biavasco,
V. Guani
356 pp
16.40 euro
dal 28 agosto 2014
Trama

Che cosa fai se la figlia della tua migliore amica è scomparsa... ed è solo colpa tua?
Lisa è una donna come tante, che che fa di tutto per essere una buona madre, una buona moglie, una buona lavoratrice. Tenere insieme tutti i pezzi della sua vita non è semplice... 
Sembra esserlo per Kate, la sua migliore amica, che non avendo impegni di lavoro può dedicarsi anima e corpo alla cura dei suoi figli, trovando persino il tempo di occuparsi dei problemi altrui. 
Una donna perfetta. 
Lisa sa di non essere perfetta, ma fa del suo meglio.
Ma in un giorno maledetto accade l'imprevedibile...
Basta un attimo di distrazione, un tragico errore, e la figlia tredicenne di Kate, che le era stata affidata per un giorno, sparisce nel nulla. 
Si teme che sia stata adescata da un maniaco sospettato di aver rapito e violentato un’altra adolescente nella stessa zona. 
Comincia così per Lisa un lungo calvario, fatto di accuse spietate da parte della pubblica opinione e di inevitabili sensi di colpa, che la spinge però a intraprendere un’indagine privata. Un’indagine che rivelerà l’orrore nascosto sotto l’apparente tranquillità della vita quotidiana..

TI ODIO CON TUTTO IL CUORE
di Valeria Luzi


978-88-541-6883-1
Ed. Newton Compton
288 pp
9.90 euro
dal 28 agosto 2014

Trama

A 30 anni Susi non ha ancora capito come fare con gli uomini e acchiappa sempre quello sbagliato!
Alle sua spalle ha infatti una collezione di relazioni fallimentari. L’ultima le brucia ancora… 
Quando il padre decide di affidarle la gestione del famoso ristorante di famiglia a New York, Da Totò, per Susi sembra arrivata l’occasione giusta per dimostrare finalmente le proprie capacità. 
Ma una sorpresa indesiderata la attende dietro l’angolo: ad affiancarla ci sarà Michael Di Bella, chef tanto geniale quanto presuntuoso e maledettamente bello, per il quale Susi prova un odio profondo dai tempi del liceo.
Ma, come spesso accade, la convivenza forzata, complici cibo e fornelli, può scatenare reazioni inaspettate e anche l’astio più antico può mutarsi in scintille. E passione…


L'autrice.
Valeria Luzi ha trent’anni e vive a Roma. Dopo la laurea in Filosofia, per perfezionare il suo inglese ha lavorato tra Londra, New York e Barcellona. In giro per il mondo ha scoperto le sue vere passioni: la scrittura e il viaggio. Nel 2009 ha pubblicato il suo primo romanzo breve. Il 2013 è l’anno del suo primo vero romanzo Ti odio con tutto il cuore, che, pubblicato online, riscuote un grande successo arrivando ai primi posti delle classifiche
.

ANTEPRIMA GIUNTI Y: ''ATTRAVERSO IL FUOCO' di Josephine Angelini



Amici e lettori, manca davvero poco...: MERCOLEDI 17 SETTEMBRE uscirà il nuovo attesissimo romanzo di Josephine Angelini, "Attraverso il fuoco".

ATTRAVERSO IL FUOCO
di Josephine Angelini



Il cuore batteva all’unisono con quello di lui, facendole provare un’emozione mai sperimentata prima. E proprio in un angolo buio della mente di Rowan, Lily vide un lampo di paura… Si rese conto che poteva controllare i suoi pensieri, le sue parole, persino i suoi sogni. E a quell’idea si accese di desiderio, il desiderio di averlo tutto per sé.

MAGIA, AVVENTURA, INTRIGHI E PASSIONE:

TUTTI GLI INGREDIENTI CHE HANNO RESO CELEBRE 

JOSEPHINE ANGELINI IN UN NUOVO, IMPERDIBILE ROMANZO.

Ed. giunti Y
Tra. M. Rossari
Pagine: 416

Prezzo € 16,50
Dimensioni: 14x21.5cm
Copertina: cartonato con sovraccoperta
Uscita: 17 settembre 2014
ISBN: 9788809792357
Trama

L'amore brucia, i mondi si scontrano, la magia regna.
Finalmente è arrivato il momento che Lily aspettava da una vita: Tristan, il ragazzo più bello e corteggiato di Salem, l’ha invitata alla festa del liceo. 
Proprio lei, timida e impacciata, che non ha mai partecipato a un party a causa delle devastanti crisi allergiche di cui soffre. Ma quando alla festa Tristan bacia un’altra ragazza, Lily viene scossa da violente convulsioni proprio di fronte a tutti i suoi compagni di scuola. 
Dopo questa insopportabile umiliazione vorrebbe solo sparire… 
E se il suo desiderio si avverasse? Improvvisamente risucchiata in un mondo parallelo, dominato da creature spietate, Lily si ritrova faccia a faccia con la perfida Lillian, la Strega di Salem, identica a lei, solo diabolica. 
Con l’aiuto dell’affascinante Rowan, scoprirà a poco a poco di possedere poteri straordinari e mentre l’attrazione fra lei e il ragazzo diventa innegabile, la furia di Lillian esplode come un tornado e lo scontro con la potentissima gemella non può più essere rimandato: riuscirà Lily a sconfiggere le forze del Male visto che la sua acerrima nemica è proprio... lei stessa?



L'autrice.
Josephine Angelini è la più giovane di otto fratelli, vive a Los Angeles col marito ed è un’autrice bestseller internazionale. Per Giunti sono usciti i tre volumi della fortunata "Awakening Series": Starcrossed (2011) è stato un caso editoriale con pochi precedenti nel panorama Young Adult;Dreamless (2012), secondo capitolo della serie, è balzato subito ai primi posti delle classifiche, così come Goddess, la conclusione della trilogia, uscito nel 2013.
Attraverso il fuoco è il primo episodio di una nuova, appassionante saga, la "Worldwalker Trilogy".

Questo è il suo sito: http://www.josephineangelini.com

Questo è il suo è profilo Facebook: Josephine Angelini

Vi ricordo che lo stesso giorno usciranno in versione tascabile altri due libri di Josephine:

“Dreamless”
leggi la mia
recensione di
“Goddess”

Si è verificato un errore nel gadget

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...