venerdì 21 giugno 2019

Film tratti dai libri in uscita da luglio a dicembre 2019



Film tratti dai libri in uscita da luglio 2019 in poi.

*** N.B.: il post è soggetto a modifiche ed aggiornamenti; solitamente le ultime news aggiunte sono messe via via in evidenza, all'interno di asterischi*** 




LUGLIO


Vita segreta di Maria Capasso è un film diretto da Salvatore Piscicelli, con Luisa Ranieri e Daniele Russo. Uscita al cinema il 18 luglio 2019.
E' tratto dall'omonimo libro di Salvatore Piscitelli e narra di Maria, che ha sposato giovanissima un onesto lavoratore, fa l'estetista part time e ha tre figli. Quando al marito viene diagnosticata una malattia in fase terminale, Maria accetta l'aiuto di Gennaro, ricco proprietario di un autosalone. Da lui si lascia corteggiare fino a diventarne l'amante. Un giorno lui le propone di diventare partner in affari: trasporterà un carico di cocaina fino in Svizzera. Una volta divenuta vedova, il legame con Gennaro la farà precipitare in un vortice criminale, che le permetterà finalmente di vivere nuove possibilità e coronare vecchi sogni. Ma la strada scelta da Maria per la sua personale rivincita lascerà dietro di sé le sue inevitabili vittime, proprio come in una guerra che non guarda in faccia nessuno.


AGOSTO

Il sole è anche una stella è un film diretto da Ry Russo-Young con Yara Shahidi, Gbenga Akinnagbe, Charles Melton, ed è l'adattamento cinematografico dell'omonimo romanzo di Nicola Yoon,  che narra di un ragazzo che si innamora di una giovane che lotta contro l'espulsione della sua famiglia dagli USA. Dall'8 agosto al cinema.

Avevo già anticipato la news quando lo recensii: Il Signor Diavolo (recensione libro)romanzo dalle atmosfere oscure, da "horror", in cui si narra di innocenti e peccatori, di matti vittime dell'ignoranza e della superstizione e di eventi inspiegabili, che vanno oltre l'umana ragione e che scuotono le nostre paure più nascoste, esce dalle pagine del libro per diventare un film diretto dall'autore stesso, il regista Pupi Avati. Previsto per il 22 agosto; nel cast Alessandro Haber, Gabriel Lo Giudice, Filippo Franchini.

Basato sull’omonima graphic novel di Igort (Coconino Press), 5 è il numero perfetto è il film con Valeria Golino e Toni Servillo è ambientato nella Napoli degli anni ’70, dove Peppino e Nino Lo Cicero, nonno e nipote camorristi, intraprendono una missione in cui però Nino perde la vita, forse a causa di un tradimento. Dal 29 agosto.

Blinded by the Light è un film diretto da Gurinder Chadha ed è l'adattamento cinematografico delle memorie Greetings from Bury Park di Sarfraz Manzoor, è basata sulla vita del giornalista del The Guardian Manzoor e la sua ossessione adolescenziale per Bruce Springsteen. Dal 29 agosto.

Mademoiselle racconta la storia della giovane Sookee che, durante l'occupazione giapponese nella Corea degli anni trenta, viene assunta come cameriera di Hideko, una ereditiera che vive quasi in isolamento in una grande tenuta di campagna con il prepotente zio Kouzuki. Sookee, però, nasconde un segreto: è in realtà, una ladra reclutata da un truffatore che si finge conte giapponese per essere aiutato a sedurre Hideko prima di derubarla delle sue fortune e di rinchiuderla in manicomio. Il piano sembra procedere secondo le aspettative fino al momento in cui Sookee e Hideko scoprono alcune inaspettate emozioni.
Diretto da Park Chan-wook, tratto dal romanzo Ladra di Sarah Waters; dal 29 agosto.

SETTEMBRE



Martin Eden è un film diretto da Pietro Marcello, con Luca Marinelli e Marco Leonardi.
Una libera trasposizione dal romanzo di Jack London ambientato in una città portuale ideale alla fine del secolo scorso. Racconta la difficile vita di un ragazzo del popolo, un marinaio il cui nome dà il titolo al romanzo, che lotta disperatamente per diventare uno scrittore, ispirato e sostenuto in questo dal suo amore per la "Bellezza" e per Ruth, una giovane figlia dell'alta borghesia. Uscita al cinema il  4 settembre 2019.

Un sequel attesissimo è It 2, ambientato 27 anni dopo il primo film tratto dal celebre romanzo horror di Stephen King (Sperling & Kupfer) e che mostra la battaglia finale tra il Club dei Perdenti, ormai adulti, e il pagliaccio demoniaco più spaventoso del cinema, Pennywise. Uscirà nelle sale il 5 settembre 2019.


Il 12 settembre uscirà l’opera prima di Stefano Cipani, “Mio fratello rincorre i dinosauri”, tratto dall’omonimo successo letterario di Giacomo Mazzariol, edito da Einaudi.
Il film è interpretato da Alessandro Gassmann, Isabella Ragonese, con la partecipazione di Rossy De Palma e con Francesco Gheghi, Gea Dall’Orto, Roberto Nocchi, Saul Nanni e per la prima volta sullo schermo Lorenzo Sisto.
Jack cresce con la convinzione che Gio, suo fratello, sia un bambino “speciale”, dotato di incredibili superpoteri, come un eroe dei fumetti.
Gio è speciale, sì, ma nel senso che è un bimbo con la sindrome di Down.
Quando Jack conosce il primo amore, Arianna, la presenza di Gio, con i suoi bizzarri e imprevedibili comportamenti, diventa per lui un fardello tanto pesante da arrivare a negare ad Arianna e ai nuovi amici del liceo l’esistenza di Gio.
Ma non si può pretendere di essere amati da qualcuno per come si è, se non si è in grado per primi di amare gli altri accettandone i difetti. Sarà proprio questo l’insegnamento che Jack riceverà da suo fratello grazie a quel suo originale punto di vista sul mondo...


***  Strange but True è un thriller noir diretto da Rowan Athale, tratto dall'omonimo romanzo di John Searles e vede protagonisti Amy Ryan, Nick Robinson, Margaret Qualley, Blythe Danner, Brian Cox; esce il 12 settembre.
È la storia di una coppia, Melissa e Ronnie, che dopo il tipico ballo di fine anno trascorrono una notte romantica insieme. In seguito, però, i due hanno un grave incidente d'auto e il ragazzo muore. Cinque anni dopo la tragica morte, Melissa si presenta a casa della famiglia di Ronnie, rivelando che è incinta del giovane. Lo strano evento fa riavvicinare il fratello del defunto e i genitori che non riuscivano a superare il lutto; insieme infatti scopriranno che la verità è più terrificante di quanto potessero immaginare... *** 


Artemis Fowl di Kenneth Branagh è un film con Miranda Raison, Chau Hong, Judi Dench; è l' adattamento cinematografico dell'omonima serie di libri fantasy per ragazzi dello scrittore irlandese Eoin Colfer. 
Per ritrovare suo padre, criminale misteriosamente scomparso da alcuni anni, e per salvare le fortune di famiglia cadute in disgrazia, il giovane genio Artemis Fowl II segue le ombre paterne e usa la sua intelligenza per mettere in piedi furti ed evasioni contro, nientemeno, che l'avanzatissimo popolo delle fate, ritiratosi nelle profondità della Terra. Al suo fianco la fida guardia del corpo Butler, zio dell'abile Juliet, e altri personaggi...
Dal 19 settembre.


***  Le regine del crimine è un film scritto e diretto da Andrea Berloff, con protagoniste Melissa McCarthy, Tiffany Haddish e Elisabeth Moss. La pellicola è l'adattamento cinematografico della serie di graphic novel della Vertigo The Kitchen, creata da Ollie Masters e Ming Doyle. Narra la storia di tre casalinghe del quartiere di Hell's Kitchen nel 1978, mogli di mafiosi mandati in prigione dall'FBI. Lasciate da sole a gestire gli interessi personali dei coniugi, le donne dovranno prendere in mano le azioni criminali della mafia irlandese, dimostrandosi inaspettatamente abili in tutto: dalla gestione del giro di racket, fino all'eliminazione - letterale - della concorrenza. Uscita 26 settembre.  ***

OTTOBRE


In arrivo anche l'adattamento cinematografico del romanzo bestseller La donna alla finestra (The Woman in the Window) di A.J. Finn: Anna Fox trascorre le sue giornate in casa a New York, bevendo, guardando vecchi film e spiando i vicini. Dalla sua finestra riesce a vedere anche ciò che succede all'interno dell'appartamento dei Russell, i vicini arrivati da poco. Apparentemente 'normali' i due coniugi nascondono invece un segreto scioccante.
Regia di Joe Wright, con Amy Adams, Julianne Moore, Gary Oldman, Wyatt Russell. Dal 3 ottobre.

Tratto dall’omonimo romanzo di Donna Tartt, pubblicato da Rizzoli, il film Il
.
Cardellino
 potrebbe essere al cinema il 10 ottobre per la regia di John Crowley e racconterà la vicenda di Theo Decker, un bambino che ha assistito alla morte della madre, dopo lo scoppio di una bomba al Metropolitan Museum di New York. Per superare il trauma, Theo si è affezionato a un quadro, chiamato Il cardellino, che rappresenta l’innocenza e la purezza. Sarà proprio a causa di quello stesso dipinto che si ritroverà coinvolto in un’azione criminale.

Dal 17 ottobre al cinema Se mi vuoi bene, tratto dall'omonimo romanzo di Fausto Brizzi e da lui diretto. Diego, avvocato di successo con una bella depressione in corso, veste i panni di un buon samaritano pasticcione che, volendo fare del bene ai suoi cari, finisce per devastare la vita a ognuno di loro. Così dopo un fallimentare tentativo di suicidio incontra Massimiliano, proprietario di un eccentrico negozio di Chiacchiere. È proprio chiacchierando con Massimiliano che Diego capisce qual è la soluzione per uscire dalla sua palude emotiva: fare del bene a tutti i suoi cari...
Nel film Claudio Bisio, Sergio Rubini, Flavio Insinna, Lucia Ocone, Nancy Brilli, Gianmarco Tognazzi.


***   Il 24 ottobre aspettiamo Tutto il mio folle amoreispirato al libro di Fulvio Ervas Se ti abbraccio non aver pauraAndrea e Franco Antonello sono padre e figlio. Il figlio è un adolescente affetto da autismo, ha tanta voglia di vivere e non vuole trascorrere il tempo sotto una campana di vetro. Il padre decide così di partire insieme a lui per 3 mesi: un viaggio in moto on the road tra paesaggi bellissimi, tra Stati Uniti e Sud America.
Regia: Gabriele Salvatores, nel cast Claudio Santamaria, Valeria Golino, Giulio Pranno, Diego Abatantuono. ***



Con mia somma gioia al cinema il 30 ottobre arriverà il bellissimo L'Uomo del Labirinto (recensione libro) di Donato Carrisi: durante il tragitto verso la scuola, la 13enne Samantha Andretti viene rapita e tenuta prigioniera; quindici anni dopo la ritroviamo ricoverata in ospedale, sotto shock ma viva. A prendersi cura di lei c’è il dottor Green, un profiler fuori dal comune, che avrà il compito di penetrare nella mente della ragazza per cercare il suo carceriere, il cosiddetto Uomo del Labirinto. Nell'omonimo film reciterà tra gli altri Toni Servillo, già presente in La ragazza nella nebbia, tratto sempre da un thriller di Carrisi e da lui diretto.

Chissà quanti lettori aspettano di vedere Doctor Sleep (Sperling & Kupfer), tratto dal romanzo di Stephen King e seguito di Shining dello stesso autore. 
Danny Torrance, il figlio del custode Jack, è ormai adulto, ma i traumi vissuti all’Overlook Hotel durante la sua infanzia hanno delle tragiche conseguenze sulla sua vita.
Esce presumibilmente il 31 ottobre.


NOVEMBRE



Attraverso i miei occhi (The Art of Racing in the Rain) è tratto da L'arte di correre sotto la pioggia (recensione) di Garth Stein e sarà diretto da Simon Curtis, con Milo Ventimiglia, Amanda Seyfried, Kathy Baker, Martin Donovan, Ryan Kiera Armstrong, Gary Cole. Dal 7 novembre al cinema.
Un cane chiamato Enzo ricorda le lezioni di vita che ha impartito e imparato. Dallo spirito intrepido e avventuroso, Enzo ha incrociato lungo il suo cammino Denny Swift, un giovane che ha dedicato la sua esistenza al mondo dei motori e che sembra destinato a un futuro roseo come pilota di auto da corsa.

***   Ancora per il 7 novembre è prevista l'uscita di Motherless Brooklyn. I segreti di una città, scritto, prodotto e diretto da Edward Norton, con Edward Norton, Willem Dafoe, Alec Baldwin, Cherry Jones, Josh Pais, e basato sul romanzo omonimo del 1999 di Jonathan Lethem.
Nella New York degli anni Cinquanta, Lionel Essorg lavora come detective privato. Uomo solitario affetto dalla sindrome di Tourette, Lionel tenta di risolvere l'omicidio del suo mentore e unico amico Frank Minna. Con pochi indizi a disposizione, si imbatterà in segreti su cui poggiano le sorti dell'intera città. *** 


#Annefrank. Vite parallele è un film di genere documentario diretto da Sabina Fedeli, Anna Migotto, con Helen Mirren e Martina Gatti. Uscita al cinema l'11 novembre 2019.


L'ufficiale e la spia, la storia del capitano dell’esercito francese accusato di tradimento e confinato sull'isola del Diavolo e che sconvolse l'opinione pubblica francese alla fine del XIX secolo, arriva al cinema dal 21 novembre. La regia è di Roman Polanski; nel cast: Emmanuelle Seigner, Jean Dujardin, Louis Garrel, Mathieu Amalric, Melvil Poupaud.
Robert Harris ha scritto l'omonimo libro, pubblicato da Mondadori - link IBS
***   L'inganno perfetto è diretto da Bill Condon, vede come protagonisti Helen Mirren e Ian McKellen ed è tratto dall'omonimo romanzo di Nicholas Searle. Roy Courtnay, genio della truffa, non riesce a credere alla propria fortuna quando incontra online la benestante vedova Betty McLeish. Mentre Betty gli apre le porte di casa e della sua vita, Roy rimane sorpreso scoprendosi affezionato alla donna: quella che sarebbe dovuta essere una truffa veloce e rapida si trasforma in un percorso da funambolo il più infido della sua vita. Esce il 5 dicembre***   

La celeberrima favola di Collodi, Pinocchio, vedrà un ulteriore adattamento cinematografico da parte di Matteo Garrone; non si sa molto per ora, se non che nel film reciteranno Roberto Benigni (che già ha diretto e interpretato il suo Pinocchio nel 2002) e Marcello Fonte, protagonista di Dogman. Dal 25 dicembre.
Edoardo Ponti è alla regia del film tratto dal romanzo di Romain Gary, La vita davanti a sè (recensione libro) in cui dirige nientemeno che sua madre, Sophia Loren, che interpreta Madame Rosa, una sopravvissuta all’Olocausto che ha un legame molto forte con un ragazzo di 12 anni, un immigrato senegalese di nome Momo.

Bérénice Bejo e Matilda De Angelis nel nuovo film di Sergio Castellitto: Il materiale emotivoispirato a una graphic novel realizzata da Ivo Milazzo su script di Ettore Scola. Un progetto che lo stesso Scola voleva adattare per il grande schermo ma che era rimasto nel cassetto fino ad ora.
Il film è sceneggiato da Castellitto e Margaret Mazzantini e sarà girato a partire dalla fine del mese di maggio quasi interamente a Cinecittà.
La vicenda raccontata è quella di Pierre, un libraio antiquario parigino la cui vita ruota attorno all'amore per i volumi rari e per la figlia paraplegica: tutto sembra molto abitudinario e prestabilito finché l'uomo non s'imbatte in una giovane donna esuberante e solare.

Il romanzo di Eshkol Nevo, Tre pianisarà un film diretto da Nanni Moretti .
L'autore israeliano descrive la vita di tre famiglie sulla base delle tre diverse istanze freudiane – Es, Io, Super-io – della personalità, Tre piani si inoltra nel cuore delle relazioni umane: dal bisogno di amore al tradimento; dal sospetto alla paura di lasciarsi andare. E, come nella Simmetria dei desideri, l’opera che ha consacrato sulla scena letteraria internazionale il talento di Eshkol Nevo, dona al lettore personaggi umani e profondi, sempre pronti, nonostante i colpi inferti dalla vita, a rialzarsi per riprendere a lottare. Nel cast ci sono Riccardo Scamarcio, Adriano Giannini, Margherita Buy e Alessandro Sperduti; inizio delle riprese: 4 marzo, a Roma.

*** Diventa un film Il ladro di giorni di Guido Lombardi (IBS) che racconta la storia di Salvo che ha circa 5 anni quando suo padre Vincenzo scompare, portato via da due carabinieri. Alcuni anni dopo, uscito di prigione, Vincenzo torna a riprendersi suo figlio che nel frattempo è andato a vivere in Trentino dagli zii. Padre e figlio quasi non si riconoscono e, come due estranei, si mettono in macchina verso il sud d'Italia, dove Vincenzo ha una missione da compiere. Sarà il tempo del viaggio a metterli di fronte alla verità del loro rapporto e di cosa sono l'uno per l'altro.
Alla regia c'è l'autore stesso, nel cast Riccardo Scamarcio, Massimo Popolizio, Augusto Zazzaro. *** 

Tratto dal romanzo "Avevano spento anche la luna" di Ruta Sepetys, il film Ashes in the Snow racconta una storia di sofferenza che trova la luce grazie all'amore. Nel 1941, un aspirante artista e la sua famiglia vengono deportati in Siberia. In un luogo apparentemente senza speranza, l'amore è l'unico mezzo di sopravvivenza.
Regia di Marius A. Markevicius, con Sophie Cookson, Bel Powley, James Cosmo, Martin Wallström, Adrian Schiller.

Il celebre romanzo per ragazzi "Il giardino segreto" di F. H. Burnett avrà una nuova versione cinematografica, diretta da Marc Munden; il ruolo dello zio gobbo è stato affidato a Colin Firth; accanto a lui: Julie Walters, Dixie Egerickx, Hedan Heyhurts, Amir Wilson e Isis Davis.

Dove vai Bernadette? (Where'd  you go, Bernadette?) di Maria Semple (Rizzoli) è diventato un film diretto da Richard Linklater con Cate Blanchett che interpreta una donna in crisi che fugge dalla propria vita piatta con cui non si identifica e che le sta stretta. Previsto per maggio (?).

Monster è un film diretto da Anthony Mandler e tratto dall'omonimo romanzo di Walter Dean Myers, narra di un adolescente afro-americano e del processo affrontato per aver commesso un omicidio nello Stato di New York.


The bell jar, diretto da Larry Peerce con Marilyn Hassett e Julie Harris, è un romanzo fortemente autobiografico di Sylvia Plath (pubblicato da Neri Pozza col titolo La campana di vetro) avente come protagonista Esther, una brillante studentessa di provincia, vincitrice di un soggiorno a New York; intorno a lei, l'America spietata, borghese e maccartista degli anni Cinquanta: una vera e propria campana di vetro che nel proteggerla le toglie a poco a poco l'aria. L'alternativa sarà abbandonarsi al fascino soave della morte o lasciarsi invadere la mente dalle onde azzurre dell'elettroshock.

Abbiamo sempre vissuto nel castello (We have always live di in the castel) di Shirley Jackson (Adelphi) arriverà al cinema in un film diretto da Stacie Passon, nel cast Taissa Farmiga e Alexandra Daddario; la diciottenne Mary Katherine ci racconta della grande casa dove vive reclusa ma felice con la bellissima sorella Constance e uno zio invalido; tutti gli altri membri della famiglia Blackwood sono morti avvelenati sei anni prima, seduti a tavola, in sala da pranzo. E quando in tanta armonia irrompe l'Estraneo (il cugino Charles), si snoda sotto i nostri occhi, con piccoli tocchi stregoneschi, una storia sottilmente perturbante che ha le ingannevoli caratteristiche formali di una commedia.


E' un film anche il divertente  Nonno, questa volta è guerra! (The War with Grandpa), basato sul romanzo di Robert Kimmel Smith: un ragazzino, costretto ad abbandonare la propria stanza per cederla al nonno, escogita una serie di scherzetti per vendicarsi e mandarlo via...
Diretto da Tim Hill nel cast c'è Robert De Niro nei panni del nonnino.


Basato sul romanzo di William Gay, The Long Home  è un film che  narra la storia sul raggiungimento della maturità ambientata negli anni quaranta nel rurale Tennessee, avente per protagonista un giovane e testardo falegname che ha perso il padre anni prima per colpa della malvagità umana ed è costretto a fare delle scelte morali difficili per affrontare questo dolore: inizierà infatti a lavorare per un contrabbandiere ignorando che si tratta dell'assassino del padre.
Regia di James Franco; nel cast: Timothy HuttonJosh Hutcherson (nei panni del giovane protagonista)Courtney LoveJames FrancoAnaleigh Tipton.

Ben Affleck dirigerà e reciterà nel remake di Testimone d'accusa (una produzione della 20th Century Fox), tratto da un racconto breve di Agatha Christie, ma anche qui è presto per la data.


Ophelia, come si evince dal titolo, è un film che si ispira alla figura creata dalla penna di Shakespeare, Ofelia, e al romanzo di Lisa Klein; sarà diretto da Claire McCarthy e vede protagonista Daisy Ridley come personaggio principale; ritroveremo anche Naomi Watts, Clive Owen, Tom Felton, Dominic Mafham e George MacKay. Il film segue la storia di Amleto ma dalla prospettiva di Ofelia, appunto.

.
The Shack è un film diretto da e tratto dal romanzo di William Young “Il rifugio”: Missy, la figlioletta di Mack, viene brutalmente assassinata durante una vacanza di tutta la famiglia, e il suo corpo viene ritrovato in un rifugio abbandonato. Molti anni dopo Mack riceve un bigliettino, inviato da Dio, che lo invita a tornare in quel rifugio per un weekend. Accadrà qualcosa di straordinario che restituirà a Mack la fede e la voglia di vivere.
Diretto da John Fusco; nel cast: Sam Worthington, Octavia Spencer, Radha Mitchell, Tim McGraw.



La storia di Pietro Bartolo, il medico di Lampedusa e documentata nel libro "Lacrime di sale", sta per diventare un film con Sergio Castellitto nei panni dell'uomo che ha deciso di vivere in prima persona quella che è stata definita la più grande emergenza umanitaria del nostro tempo. La storia di un eroe sconosciuto e di una bambina scappata dalla Siria in fiamme che cerca la sua mamma. Uno straordinario monito contro l'indifferenza di chi non vuole vedere.


Stefano Sollima, il regista di "Suburra" e "Soldado", è in trattative con la Paramount per dirigere l'adattamento cinematografico del romanzo di Tom Clancy Without Remorse (Senza Rimorso, 1993), con Michael B. Jordan ("Black Panther" e "Creed II") nei panni di John Clark, un ex Navy SEAL divenuto agente della CIA e in cerca di vendetta dopo che la sua ragazza è stata uccisa da un narcotrafficante.

Altro libro che ho letto, mi ha divertita molto e che diventerà un film è Can You Keep A Secret? (Sai tenere un segreto?) di Sophie Kinsella.
Emma Corrigan lavora come assistente marketing per un'importante azienda. Durante un viaggio, l'aereo sul quale stava viaggiando rischia di precipitare e, senza rendersene conto, Emma inizia a raccontare tutti i suoi segreti (anche quelli più intimi) all'uomo che le è seduto accanto. Quell'uomo, poi, si rivelerà colui che le paga lo stipendio, Jack, fondatore dell'azienda. Emma, imbarazzatissima, cercherà inutilmente di evitarlo, ma finirà per mettercisi insieme. La coppia però inizierà subito a vacillare per una serie di incomprensioni...

Una nuova versione cinematografica attende il romanzo Il richiamo della foresta di Jack London. Buck, cane di razza abituato al clima mite e alla tranquillità degli Stati Uniti del Sud, viene venduto e spedito improvvisamente in Alaska, come cane da slitta. Qui, costretto a sopravvivere a un clima rigidissimo e all’educazione severa del suo allevatore, crescerà e diventerà sempre più forte, indipendente e libero

Anche la novella di Henry James, Il giro di vite diventerà un film - The turning - diretto da Floria Sigismondi e interpretato da Finn Wolfhard e Mackenzie Davis.

Paolo Sorrentino dirigerà Jennifer Lawrence in Mob Girl, tratto dal romanzo di Teresa Carpenter, vincitrice del Premio Pulitzer. L'attrice è stata infatti scelta per interpretare Arlyne Brickman, moglie di un boss della mala che passa dalla parte della mafia a quella della polizia di New York.

Chiamami col tuo nome 2, sequel attesissimo film di Luca Guadagnino, vincitrice del premio Oscar per la miglior sceneggiatura non originale e tratta dal romanzo Chiamami col tuo nome (Guanda) di André Aciman, arriva al cinema probabilmente nel 2020; sarà sempre lo stesso regista a dirigere il film, nel quale torneranno gli attori Timothée Chalamet nei panni di Oliver e Armie Hammer in quelli di Elio. La storia sarà ambientata negli anni ’90, poco tempo dopo gli eventi narrati nel primo film, e si concentrerà sul viaggio dei due amanti attraverso gli Stati Uniti.

Tratto dalla saga fantasy young adult Il bacio dell’angelo caduto (Piemme) di Becca Fitzpatrick, Hush, hush racconta la storia di Nora Grey, una sedicenne che incontra per caso Patch, un ragazzo misterioso e affascinante che nasconde un inquietante segreto: è un angelo caduto, con delle terribili intenzioni.

Rhythm Section è una spy story al femminile basata sulla saga in 4 libri di Mark Burnell, di cui The Rhythm Section è il primo volume. Il film racconta la storia di Stephanie Patrick, una donna che dopo aver perso tutta la sua famiglia in un incidente aereo, cerca di rintracciare i colpevoli per vendicarsi.


The Aftermath è un film diretto da James Kent con protagonisti Keira Knightley, Alexander Skarsgård e Jason Clarke. La pellicola è l'adattamento cinematografico del romanzo omonimo del 2013 scritto da Rhidian Brook. All'indomani della seconda guerra mondiale, durante la ricostruzione post-bellica, un colonnello britannico e sua moglie vanno a vivere ad Amburgo. La convivenza con un vedovo tedesco diventa però sempre più difficile.

Greyhound è un film basato sul romanzo The Good Shepherd di CS Forester; per la regia di Aaron Schneider, nel cast ci sono Tom Hanks, Elisabeth Shue, Stephen Graham.
Durante la seconda guerra mondiale un comandante viene messo a capo di una nuova nave chiamata Greyhound dove dovrà affrontare gli scontri a fuoco da parte dei nemici ma anche all'interno della stessa imbarcazione.

Anche il capolavoro della letteratura, La fattoria degli animali (Animal Farm), di George Orwell diventerà un film per Netflix, diretto da Andy Serkis.
Un anziano maiale riesce ad organizzare la rivoluzione degli animali contro Jones, il padrone, e a conquistare la fattoria.

Sempre per Netflix verrà realizzata la trasposizione di un altro grande classico: Frankestein.
A dirigerlo Guillermo Del Toro, che ha dichiarato che il lungometraggio non sarà una fedele trasposizione dell’originale, in quanto egli ha intenzione di realizzare un racconto di avventura che coinvolgerà la mostruosa creatura.

E' in lavorazione il film Erre11 (titolo provvisorio) tratto dal romanzo di Marco Bocci (che è quindi sceneggiatore ma anche regista), dal suo romanzo "A Tor Bella Monaca non piove mai" (BookMe Ed.), che vede nel cast Libero De RienzoLaura ChiattiAndrea Sartoretti, Lorenzo Lazzarini. Si tratta di una storia di periferia ispirata a episodi di vita vera "nella quale si incrociano tanti personaggi, tanti sconfitti che sanno vivere senza abbandonare la speranza" (cit. M. Bocci).


Il romanzo "La casa di vetro" di Simon Mawer sarà un film, con Carice Von Houten come protagonista.
Attraverso il racconto dell'intenso rapporto tra due donne, la pellicola ripercorre gli eventi drammatici e i cambiamenti avvenuti nella società negli ultimi ottanta anni. La storia è ambientata in una casa che si ispira a quella (vera) costruita dal celebre architetto Ludwig Mies van der Rohe.
Nel cast ci saranno anche Hanna Alström, Karel Roden, Alexandra Borbély, Roland Moller e Claes Bang.
La regia sarà di Julius Sevcik. Le riprese si svolgeranno anche in Italia, oltre a Repubblica Ceca, Austria e Paesi Bassi.


Diventa un film anche il romanzo di Lorenzo Marone LA TRISTEZZA HA IL SONNO LEGGERO; sceneggiatura di Tiziana Martini e Marco Mario De Notaris.


“Dune” è il nuovo adattamento del romanzo di Frank Herbert, diretto da Denis Villeneuve.
Il cast del film comprende Timothée Chalamet (nel ruolo del protagonista Paul Atreides), Rebecca Ferguson, Dave Bautista, Stellan Skarsgård, Josh Brolin, Javier Bardem, Zendaya, Jason Momoa, Charlotte Rampling e Oscar Isaac.
Ambientato in un lontano futuro, “Dune” venne pubblicato nel 1965 ed è il primo di sei romanzi che formano la parte centrale del Ciclo di Dune. La storia segue le vicende della dinastia Atreides e quella Harkonnen per il controllo del pianeta desertico Arrakis, dove viene prodotta una sostanza fondamentale per la struttura della società galattica in cui è ambientata la storia.
Le riprese del film si svolgeranno in Ungheria e in Giordania.
“Dune” uscirà nelle sale nel 2020. (Fonte: Rb casting)

Un classico senza tempo, Piccole donne, vede l'ennesima trasposizione cinematografica; nel cast: Saoirse Ronan (Jo March) a Meryl Streep (Zia March), da Timothée Chalamet (Laurie) a Florence Pugh (Amy March), da Emma Watson (Meg March) a Louis Garrel.


N.B.: POST IN AGGIORNAMENTO!!


Siti consultati:

https://www.comingsoon.it
www.filmtv.it

rbcasting.it
https://www.mymovies.it
http://www.filmitalia.org
https://www.esquire.com
https://media.bookbub.com/

il Libraio
Movieplayer

4 commenti:

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...