Visualizzazione dei post in ordine di pertinenza per la query affari d'amore. Ordina per data Mostra tutti i post
Visualizzazione dei post in ordine di pertinenza per la query affari d'amore. Ordina per data Mostra tutti i post

mercoledì 28 gennaio 2015

Recensione: "Affari d'amore" di Patrizia Violi



Lettura del weekend ma recensita solo oggi!

AFFARI D'AMORE
di Patrizia Violi


Affari d’amore
Ed. Baldini&Castoldi
Quattro donne, tre diverse generazioni contraddistinte da un'unica filosofia di vita, riassumibile in pochi ma significativi slogan:

"L'amore è una trappola, meglio non cadervi dentro perchè si rimane fregati!".

Gli uomini? Un juxe boxe da cui prendere soldi e lusso, semplici accessori da sfoggiare".

"Gli hobbies preferiti? Beauty farm e shopping!"

"Il motore della vita? SOLDI SOLDI SOLDI".


Beatrice è la nonna e capobranco del gruppo.
.
E' stata una bella donna, da giovane, e adesso che ha 70 anni il suo pensiero è cercare di mantenere un buon livello di benessere, attraverso il gioco d'azzardo online, investendo... e se ad aiutare ci sono figlia e nipote, ancora meglio!



Sua figlia, Isabella, è la mamma di Angelica e Viola.
Isabella è ancora una donna piacente ma gli anni passano anche per lei e conviene accaparrarsi degli ottimi partiti, facendo buon viso a cattivo gioco, pur provando disgusto, e fingere interesse per spremerli fino all'ultima goccia, anzi euro.
-

E poi ci sono loro, le ragazze!
Viola ha 16 anni ma ha già ben assimilato la filosofia di vita delle donne più grandi: il suo scopo è far soldi, da spendere in oggetti di lusso e divertimenti, e cosa fa per ottenerne? Posta e condivide foto hard in web con uomini in cerca di "certe sensazioni".... e disposti a pagare qualche decida d'euro in cambio di corpi giovani da guardare!

E infine... lei, Angelica, che porterà scompiglio in famiglia!
Ha soltanto 22 anni ma sta con un uomo di quasi 50, Mauro, facoltoso e amante della bella vita.
Per lui Angie non prova nè attrazione fisica nè sentimenti; i momenti d'intimità sono per lei una tortura e per evitare di mostrare disgusto verso il suo maturo fidanzato, cerca di "estraniarsi" e viaggiare con la mente in altri "posti".

Insomma, non c'è posto per l'amore, per una pizza con le amiche, per un lavoro semplice ma
.
dignitoso; e non deve esserci posto, per Beatrice, Isabella e Viola, nella vita di Angelica, neanche per l'amica Marta (considerata una poveraccia e una pezzente) o per l'università, per la quale tutti ritengono Angie inadatta.

Ma Angelica non è felice e in fondo, senza saperlo ancora, non aspetta altro che qualcosa sconvolga la sua vita e spazzi via tutta la superficialità e le cose inutili e vuote che l'hanno caratterizzata fino a quel momento.

Marta, che è un pozzo di gioia di vivere, non fa che ripeterglielo: liberati del vecchiaccio, manda al diavolo le stupidaggini di nonnina e mammina e vivi la tua vita!

-
E chissà, forse quel barista socievole ma anche bellissimo, potrebbe essere la porta per la libertà e la felicità!

Ma in agguato ci sono loro, le ciniche donne di famiglia, che non hanno alcuna voglia di vedere Angelica abbandonare lusso e soldi in cambio.. di cosa poi? L'amore, che un tranello enorme che rende sciocchi e poveracci!?!

Ce la farà Angelica a non lasciarsi ancora una volta manipolare dalle isterie di una nonna cinica e un po' matta, di una mamma disperata e "verso il viale del tramonto" e una sorellina viperetta e impicciona?



"Affari d'amore" è un romanzo breve, con una storia simpatica, costellata da episodi divertenti, dialoghi vivaci, personaggi frizzanti, per i quali si prova immediatamente odio o amore.
Si resta un po' a bocca aperta davanti alla fissazione di queste quattro donne per il danaro e  la bella vita, a scapito della vera felicità, e ci si trova a "fare il tifo" per Angelica, sperando in una presa di posizione.
E' una lettura piacevole, veloce, non particolarmente impegnativa ma mi sento di consigliarla proprio per l'atmosfera vivace e leggera che l'attraversa.

martedì 21 maggio 2013

Libri in sala d'attesa: "Affari d'amore" di Patrizia Violi



Glitter Photos
on my bookshelf

Altro libro che mi guarda attendendo di essere letto....:

AFFARI D'AMORE
di Patrizia Violi


Affari d'amore
Ed.Dalai Editore
224 pp
15 euro
2012
Trama

Tre generazioni di donne disposte a tutto per vivere nel lusso. 
La nonna, Beatrice, reginetta di bellezza d'antan, è la matriarca e con il suo carattere volitivo e cinico detta legge. 
Ha addomesticato figlia e nipoti al credo di famiglia: meglio non lavorare ma cercare uomini sponsor, da compiacere e sfruttare. Relazioni senza emozioni e sentimenti per non rischiare di perdere il controllo e di conseguenza anche il reddito. 
Isabella, la figlia, ex modella, è mantenuta da un ricco e vecchio fidanzato. 
Mentre Angelica, la primogenita, facendo la ragazza immagine, si è accasata con un uomo che ha il doppio della sua età ma un bel conto in banca. 
Poi c'è Viola, la sorellina di sedici anni che arrotonda mettendo foto hard sul web. 
Con qualche inevitabile rinuncia, dovuta alla crisi, la vita di queste donne trascorre secondo la consolidata routine fra shopping, beauty farm e sesso a comando. 
Ma un giorno irrompe un elemento destabilizzante: Angelica si innamora. 
Il suo cuore congelato dal cinismo delle regole di famiglia comincia a sciogliersi per un bel barista, giovane e spiantato. 
Uno scandalo per mamma e nonna, che non tollerano questo sciagurato cambiamento di rotta e tentano in ogni modo di riportarla sulla "retta" via. 
La ragazza abdicherà nel nome dell'interesse famigliare o si toglierà gli anelli di Pomellato per preparare insalate nel bar del suo amore?

L'autrice.
Patrizia Violi vive a Milano, dove fa la giornalista, occupandosi di attualità, psicologia e costume. È sposata e ha due figlie: dalla sua esperienza famigliare è nato il blog extramamma.net che le ha procurato un grandissimo successo in rete. Ha pubblicato il romanzo Una mamma da URL (Dalai editore, 2010) e Love.com (Emmabooks, 2011)
.

sabato 17 maggio 2014

Dietro le pagine di: SOLO UNA VOLTA NELLA VITA di Timothy Lewis


Il libro di cui oggi sbirceremo il "dietro le pagine" è in arrivo a giugno:

SOLO UNA VOLTA NELLA VITA
di Timothy Lewis


Ed. Giunti
Trad. C. Baffa
304 pp
14.90 euro
USCITA 4 GIUGNO
2014

E' possibile incontrare il vero amore e

 tenerselo stretto per tutta la vita? 
Qual è il segreto di una coppia che dura per sempre?

Trama

2006: Adam, agente immobiliare trentottenne, è appena stato piantato dalla moglie dopo un matrimonio durato 12 anni. 
Poche righe telegrafiche: non ti amo più. Vuoi sapere se c'è un altro? Sì, c'è un altro. Non tormentiamoci oltre, ti voglio bene, prendi la tua strada. 
Adam è inconsolabile, ma di lì a poco trova in una casa che deve mettere in vendita un plico di cartoline d'amore. Tutte scritte di venerdì. Ogni venerdì per sessant'anni. 
Adam decide di mettersi sulle tracce dei due innamorati, Huck e Gabe, per scoprire il segreto che fa vivere l'amore tra due persone per sempre. 1926: un giorno, mentre sta lavorando al banco del pesce, Gabe vede per la prima volta Pearl Huckabee (Huck). 
Bastano pochi istanti per capire che quell'incontro non è casuale. 
17262109
,
Ma ritrovarla non sarà così semplice. 
Dopo un mese di ricerche i due si incrociano sul tram e trascorrono il loro primo giorno perfetto insieme: l'atmosfera è magica, l'attrazione palpabile e l'intimità immediata. Huck e Gabe sono in grado di svelarsi completamente, raccontandosi i più intimi segreti. 
Nonostante Huck sia già fidanzata, da quel momento, ogni venerdì, Gabe scriverà una cartolina d'amore alla sua "forever girl", sfidando tutto quello che la vita ha in serbo per loro...

L'autore. 
Timothy Lewis è uno scrittore e sceneggiatore americano, e per questo romanzo si è ispirato alle cartoline che suo zio e sua zia si sono scritti per tanti anni. Vive in Texas.





Ciò che leggiamo spesso è frutto della fantasia dell'Autore ma altre volte quest'ultimo trae ispirazione da storie/situazioni/persone reali, di cui ha avuto conoscenza diretta o indiretta.

La rubrica "Dietro le pagine" prende nome e idea da una presente nel blog "Itching for books" e cercherà di rispondere (cercherò di darle una cadenza settimanale, sempre in base alle piccole ricerchine che riuscirò a fare) a questa curiosità: Cosa si nasconde dietro le pagine di un libro? Qual è stata la fonte di ispirazione?".

Timothy Lewis sa di avere una bella storia d'amore tra le mani quando ne ha vista una con i suoi occhi.
E così è andata per "Friday Forever" (Solo una volta nella vita): stava per gettar via delle cose presenti in casa dei prozii Bob e Jewe, quando si è accorto di un album fotografico, nel quale c'erano centinaia di cartoline, ognuno con una poesia, scritte da zio bob, inviate da lui alla moglie ogni settimana, e la moglie le aveva conservate tutte!
Quella storia d'amore nella vita reale è divenuta quindi la base per il primo libro di Lewis "Forever Friday".

Bob e Jewel erano soliti andare a trovare la famiglia di Timothy, quando lui era piccolo; sua madre si è presa cura dei loro affari per diverso tempo, nel modo in cui essi le avevano chiesto.
Non hanno mai avuto figli e vivevano a Houston dove bob era un contabile per una compagnia petrolifera e lei era una maestra di scuola.

L'idea di utilizzare la dolce storia d'amore degli zii (che da sola non sarebbe stata sufficiente per scrivere un romanzo), venne all'Autore quando un suo amico lo aveva chiamato per dirgli che sua moglie lo aveva appena lasciato e che lui non credeva più nell'amore coniugale.
E allora ho pensato di creare la mia storia, con il proprietario di un'agenzia di vendita immobiliare che trova delle cartoline con poesie d'amore, che lo trasportano indietro nel tempo nella storia d'amore tra Huck Huckabee e Gabe Alexander.

Per quanto riguarda la cover scelta (l'originale, chiaramente), essa  ritrae una delle cartoline usate da zio Bob; la prima la inviò tra il 1926 e il 1927, ed era una Gilt Edge Postcard, che però fu creata anni prima, nel 1900; questo ha fatto pensare a Timothy che lo zio l'avesse cercata volutamente
perché cercava l'immagine perfetta. Inoltre, l'anniversario di matrimonio dello scrittore e la moglie è il 4 Settembre e, nella ricerca del passato di Bob e Jewel, ha scoperto che anche il loro anniversario cadeva il 4 settembre.
tutte questo materiale, in mano a un romanticone come lui dichiara di essere, non poteva non sfociare in una storia altrettanto dolce e romantica!!

http://www.novelcrossing.com/

mercoledì 13 novembre 2013

Appuntamento con l'amore: romantiche anteprime



Ed ecco alcune romantiche uscite, tutte del 21 novembre e tutte targate Newton Compton!

Dopo aver regalato un autunno d'amore indimenticabile, la Johnson torna con una nuova storia d'amore come regalo sotto l'albero...!

UN INDIMENTICABILE NATALE D'AMORE
di Milly Johnson


Ed. Newton Compton
Anagramma
Trad. A. Peretti
320 pp
9.90 euro
USCITA 21 NOVEMBRE
2013
Un cuore chiuso a chiave. 
Un’eredità stravagante

Un sogno romantico può diventare realtà


Trama

Natale è il periodo dell’anno in cui bisogna essere felici… ma Eve non ha mai amato le feste. 
Tutti i suoi sogni, i suoi desideri e le sue illusioni sono sempre stati disattesi. 
Eppure, quest’anno il destino sembra avere in serbo per lei qualcosa di davvero speciale.
Sotto l’albero, Eve trova, infatti, l’unica cosa che non si sarebbe mai aspettata di ricevere: una vecchia zia le ha lasciato in eredità un parco di divertimenti dedicato al Natale. 
Ma le disposizioni testamentarie sono molto chiare: Eve dovrà dirigerlo con l’aiuto di un affascinante e misterioso socio d’affari, un uomo che risponde al nome di Jacques Glace. 
Ma chi è questo Jacques e com’è che la zia Evelyn l’ha incluso nelle sue ultime volontà? E perché Eve è costretta a dividere con lui la bizzarra eredità? Nonostante i tanti dubbi, la ragazza non rinuncia a questa nuova sfida: Winterworld sarà un grande successo. 
Riuscirà Jacques a farle amare di nuovo il Natale e a sciogliere il ghiaccio che tiene prigioniero il suo cuore?

,

L'autrice.
Milly Johnson vive a Barnsley, South Yorkshire. È autrice di bestseller venduti in tutto il mondo. Ama leggere e studiare l’italiano. Un indimenticabile autunno d’amore, pubblicato da Newton Compton, è stato a lungo in testa alle classifiche e finalista al “Melissa Nathan”, il premio di narrativa femminile più prestigioso d’Inghilterra
.



 
Divertente, romantico: una commedia magica, divertente e ricca di colpi di scena!!

INNAMORARSI A CENTRAL PARK
di Nicola Doherty

Ed. Newton Compton
Anagramma
Trad. I. Natali
416 pp
9.90 euro
USCITA 21 NOVEMBRE
2013
Trama

Se potessi rivivere un amore rifaresti gli stessi errori?

Zoë ha sbagliato proprio tutto con David. 
Eppure lui era perfetto: un uomo affascinante e generoso, nonché stimato cardiochirurgo con una brillante carriera davanti. 
Lei però non è riuscita a tenerselo stretto: non si è dimostrata adulta e comprensiva e l’ha costretto a scegliere tra la loro storia d’amore e il suo lavoro.
E così David l’ha mollata e ha accettato un prestigioso incarico a New York. Zoë si ritrova perciò a passare da sola le feste natalizie, disperata e piena di rimorsi. 
Fino a quando un piccolo miracolo – di quelli che succedono solamente a Natale – non le offre una magica opportunità: una mattina si sveglia e scopre di essere tornata indietro nel tempo. 
È un’occasione d’oro: sta ancora insieme a David e stavolta è pronta a tutto pur di non farselo scappare… Ma il destino è beffardo e presto le complicherà la vita più di quanto Zoë si aspetti!
,



L'autrice.
Nata e cresciuta in Irlanda, Nicola Doherty si è trasferita a Londra dove vive tuttora. Ha lavorato per la casa editrice Hodder&Stoughton e dal 2007 è una freelance. Nel 2009 ha cominciato a scrivere il suo primo romanzo, La ragazza fuori ufficio
.





Dolce e sexy questo romanzo sul primo amore e la prima vola - che non si scordano mai! - ...

IL NOSTRO INFINITO MOMENTO 
di Lauren Myracle


Ed. Newton Compton
Anagramma
Trad. IB. Palattella
288 pp
9.90 euro
USCITA 21 NOVEMBRE
2013
Trama

Per tutta la vita Wren Gray non ha fatto altro che compiacere i genitori, fino a far coincidere i suoi desideri con i loro.
Ma ora che il giorno del diploma si sta avvicinando, Wren si rende conto che qualcosa è cambiato in lei, che forse è arrivato il momento di cercare la sua strada, di seguire il suo istinto e i suoi sogni.
Ma non è facile capire che cosa desidera veramente e per chi batte il suo cuore…
Charlie Parker invece sa benissimo che cosa desidera: Charlie ama Wren, e la ama dal primo momento in cui l’ha vista. 
Ma Wren è bellissima, brillante e sexy, e lui è sicuro che una ragazza così non potrà mai innamorarsi di un ragazzo timido e problematico come lui.
Eppure il destino è scritto nelle stelle, e quando la scuola finisce e arriva finalmente l’estate, Wren e Charlie si troveranno uno accanto all’altra. Per un momento infinito i loro corpi si toccano, le loro anime si sfiorano, e sopra di loro il cielo sarà il magico testimone dell’inizio del loro grande amore…

 
,

L'autrice.
Lauren Myracle vive con la sua famiglia a Fort Collins, Colorado. È autrice di numerosi libri per ragazzi, tra cui la fortunata serie Internet Girls, e vincitrice dell’Amelia Elizabeth Walden Award, prestigioso premio per la narrativa young adult
.

venerdì 21 febbraio 2014

Recensione IL SEGRETO di Alejandra Balsa (il romanzo della serie tv)



Come anticipato, eccoci alla seconda recensione, questa volta di un romanzo che è poi il prequel della famosa storia d'amore tra Tristan e Pepa, protagonisti della serie tv spagnola "Il segreto", che sta spopolando in quest'ultimo periodo.
Io mi son ritrovata a seguirne le vicende in seguito all'interesse di mia madre, che ad ogni puntata mi faceva il riassunto benché io non me fossi particolarmente interessata.
Il plagio materno ha funzionato: ora seguo anche io la serie e.... così mi son letta "il prima", quello cioè che per ora non è emerso in modo palese perchè risale a una trentina (e oltre) di anni prima, vale a dire la storia d'amore tra la terribile donna Francisca Montenegro e il simpatico e buon Raimundo Ulloa.

IL SEGRETO
di Alejandra Balsa


Ed. Sperling&Kupfer
Pandora
16.90 euro
USCITA 14 GENNAIO
2014
Trama
Quali segreti si celano nel villaggio di Puente Viejo?
Che cosa si nasconde nel passato dei Montenegro, la potente famiglia del giovane Tristán?
Spagna, seconda metà dell'800. A Puente Viejo, villaggio circondato da immense proprietà terriere, si incrociano le vite e i destini di tutti gli abitanti.
Soprattutto si incontrano – e si scontrano – le due famiglie più importanti: i Montenegro, la cui tenuta domina l'intero paese, e gli Ulloa, che si contendono da decenni con i Montenegro la supremazia nel villaggio.
Ma, ignari di tanta rivalità, sin da bambini gli eredi delle due casate crescono insieme: i fratelli Francisca e Miguel Montenegro sono da sempre grandi amici di Raimundo Ulloa, finché una tragedia non incrina definitivamente i rapporti fra le due famiglie.
Francisca però è una ragazza volitiva e determinata, sempre pronta a sfidare le convenzioni, che non può accettare il ruolo previsto per lei dal padre.
Sarà proprio lei a segnare, con una sola decisione dettata dal cuore - e da cui non potrà più tornare indietro - la storia dei Montenegro.
Una storia che si rivelerà molto dolorosa, fatta di grandi tragedie e grandi perdite, ma che sarà, soprattutto, la storia di un amore tormentato e fortissimo, che il tempo e il destino condanneranno a una fine drammatica.
Separata con inganni e tradimenti dall'uomo che mai cesserà di amare, Francisca si troverà costretta ad accettare il matrimonio con un uomo che conosce appena.
Ma custodirà nel cuore, rovente e doloroso, il suo segreto, fino al giorno della nascita del piccolo Tristán, destinato a ripetere i suoi passi e a vivere anche lui un amore tragico e incompiuto.
Tradimenti, ricatti, promesse mai mantenute e amori travolgenti: la storia di Puente Viejo è tutto questo, e molto altro ancora.

il mio pensiero

Dico subito che non siamo in presenza di un capolavoro romance storico (mio parere) e che le vicende narrate di per sè non contengono spunti originali; nulla che insomma non si sia, bene o male, già letto: l'amore forte e puro tra due giovani appartenenti a famiglie che devono necessariamente odiarsi e star lontane; un amore destinato a vivere la passione fresca ed innocente ma anche il peso forte ed ingiusto dei pregiudizi, delle "beghe" familiari, delle rivalità paterne, dei giochi di interesse di chi, in barba al rispetto per il prossimo e al desiderio legittimo di vivere una vita pacifica in un posto tranquillo e lontano dal caos cittadino, pensa di poter dettar legge in nome del progresso industriale.
Un amore che cresce pian piano, a ridosso di un'amicizia nata nell'infanzia; un amore che chiede il diritto di poter essere vissuto liberamente ma che finirà per essere contrastato.

Gli Ulloa e i Montenegro: due famiglie benestanti ed in vista, proprietari terrieri che si ritroveranno a darsi battaglia per il possesso della villa dei Montenegro e che semineranno dietro sè dolore e odio, come se la vita non fosse già abbastanza crudele ed ingiusta per conto suo.

Enrique Montenegro è sposato alla bella e intrepida Esperanza, si amano ed hanno tre figli: Miguel, Eduvigis e la terzogenita, la ribelle e forte Francisca; la mamma morirà quando Francisca è ancora una bimba e la sua assenza peserà sulla vita del giovane padre, un uomo leale, distinto ed equilibrato, che crescerà i suoi figli con dignità, grazie anche all'amorevole aiuto della tata Leonor.

Enrique è da sempre amico di Ramòn Ulloa, ma questi si mette in società con uomini meno integri di lui e troppo ossessionati dai soldi, finendo così per divenire egli stesso vile e sleale, in special modo verso l'amico Enrique, pretendendo che egli gli venda La Villa dei Montenegro, pur sapendo quanto Enrique ci sia legato.
Intanto i figli dell'uno crescono insieme a quelli dell'altro e, nonostante i dispiaceri di morti improvvise e le cattiverie di una sorella invidiosa, Francisca e Raimundo giungeranno all'adolescenza consapevoli del sentimento che provano l'un per l'altra.

Ma, al pari dei Montecchi e Capuleti, ai due non è dato d'amarsi liberamente e sotto la luce del sole; è il caso di dire, insieme i bravi a don Abbondio, questo matrimonio non s'ha da fare...!

In un contesto sociale in cui si dà tanto importanza alle apparenze, all'etichetta, ai pettegolezzi della gente di un paese piccolo come Puente Viejo; in tempi in cui il rispetto e l'obbedienza ai genitori e alle loro volontà non possono essere messi in discussione a cuor leggero, in cui il dovere di prendere in mano gli affari di famiglia viene prima dei sentimenti e delle aspirazioni personali, Francisca e Raimundo avranno da combattere con nemici che sono i parenti stessi.
Dalla strega Isabel (la madre di Rai, che detesta quella campagnola di Francisca, ritenendola indegna ed opportunista) al malvagio e cinico Arriaga (amico e socio di Ramon Ulloa), da lettere spedite e giunte troppo tardi a "new entry" maschili affascinanti e prepotenti...., i sentimenti d'amore si ritroveranno messi alla prova e rischieranno di tramutarsi in desideri di vendetta.

L'amore tra Chiqui e Rai si rivelerà inossidabile e forte, di quelli che si incontrano una sola volta nella vita e che nessuno dovrebbe mai ostacolare... ma siamo in una telenovela.. e qualche ostacolo ci deve pur essere per mettere alla prova i protagonisti!

Raimundo si rivela onesto, appassionato, leale, forse un po' debole e con troppe reticenze, mentre Francisca ci appare molto più coraggiosa, indomita, ribelle, decisa, seppur non priva di dolcezza quando l'amore riempie il suo cuore.
Ma un amore non vissuto può indurire il cuore più ardente....!
Riuscirà questo amore a resistere al tempo, ai risentimenti, ai segreti, al dolore...?


Un romanzo che si legge molto velocemente, una lettura senza pretese, gradevole, che può risultare piacevole soprattutto a chi conosce i protagonisti tramite la serie tv, perchè chiarisce un po' di cose.

Carino...!
Poi a me le storie d'amore piacciono, quindi ^_^

mercoledì 13 maggio 2015

Novità e anteprime Giunti (classici, collana Y, Narrativa Adulti)



Cari amici e lettori, le novità e le anteprime non terminano e in questi momenti vorrei presentarvi quelle Giunti.

Iniziamo con l’uscita nella collana Y Classici di tre titoli molto famosi e senza tempo - tutti già disponibili in libreria - come:

- “I dolori del giovane Werther” di J.W. Goethe.
- “La metamorfosi. Lettera al padre” di Franz Kafka.
- “Uno, nessuno e centomila” di Luigi Pirandello.

Sempre nella collana Y esce oggi 13 maggio “Un’incantevole tentazione” di Natasha Boyd, una storia d'amore sensuale e pericolosa che ha fatto impazzire le ragazze americane con 100.000 download in pochi giorni.

Nella collana A della narrativa adulti questo mese vi segnalo:

- “I misteri di Chalk Hill” di Susanne Goga, di cui vi ho già parlato QUI.
Un romanzo storico pieno di mistero e romanticismo che unisce brivido e sentimento in un crescendo di suspense e colpi di scena.

- "Questa scuola non è un albergo" di Pino Imperatore. In uscita oggi 13 maggio 2015.
Una storia scanzonata e commovente ambientato a Napoli, dove, fra crisi economica e crisi dei valori, si svolgono le appassionanti vicende della famiglia D'Amore.

- “Lettere a un amore perduto” di Iona Grey. Disponibile dal 20 maggio 2015.
1943: Due destini uniti e poi divisi dalla guerra. Una lettera appassionata che farà rivivere il loro amore. La storia meravigliosa di un amore perduto e ritrovato.

Mentre nella collana ITALIANA - che rimandiamo al prossimo post - troverete:

- “Passaggio in Sardegna” di Massimo Onofri. In uscita il 13 maggio 2015.
Un viaggio nel cuore della Sardegna come una grande storia d’amore. Uno stile di vita lento per riprendersi la vita. Alla ricerca delle radici della nostra cultura più antica.
- “Qualunque cosa significhi amore” di Guia Soncin. Disponibile dal 27 maggio 2015.
Per tutte le donne appassionate alle puntate di “House of Cards”. Per chi ama letture intelligenti e che ironizzano sulla vita di coppia.



Giunti Editore
Pagine: 160
Prezzo € 5
Dimensioni: 12,5 x 18 cm
Copertina: Brossura con bandelle
Uscita: 6 maggio 2015

I DOLORI DEL GIOVANE WERTHER

di J.W. Goethe


La prima volta che Werther sente parlare di Lotte, non può immaginare che quelle parole segneranno il suo destino: ''Conoscerà una bella ragazza. Stia attento a non innamorarsene, è già promessa''. Un solo ballo con lei e per Werther non esisterà più nulla: solo quegli occhi neri e quelle labbra rosse, e il desiderio ardente di starle sempre vicino. Finché non arriva Albert, il futuro sposo, tanto saggio e razionale quanto Werther è appassionato e sognatore. Il primo vero bestseller della storia europea: pubblicato nel 1774, il romanzo suscitò reazioni fortissime tra i giovani lettori, divenendo il libro di un'intera generazione, e di ogni nuova generazione.






Pagine: 144
Prezzo € 5
Dimensioni: 12,5 x 18 cm
Copertina: Brossura con bandelle
Uscita: 6 maggio 2015

LA METAMORFOSI. LETTERA AL PADRE
di Franz Kafka


Il dorso duro come una corazza, il ventre bruno solcato da nervature arcuate, e una miriade di zampe penosamente sottili che si agitano davanti ai suoi occhi: è così che il commesso viaggiatore Gregor Samsa si risveglia una mattina nel suo letto. Quello che sembra un incubo si rivela ben presto un'atroce realtà: durante la notte si è trasformato in un gigantesco scarafaggio. Divenuto uno dei simboli del Novecento, ''La metamorfosi'' incarna tutta la tragicità della condizione umana.
Altrettanto feroce e memorabile è la ''Lettera al padre'', atto d'accusa di un figlio contro un padre distante e brutale.






Pagine: 192
Prezzo € 5
Dimensioni: 12,5 x 18 cm
Copertina: Brossura con bandelle
Uscita: 6 maggio 2015

UNO, NESSUNO E CENTOMILA
di Luigi Pirandello


TRAMA
Chi siamo veramente? E cosa accadrebbe se scoprissimo che gli altri hanno un'immagine di noi completamente diversa da quella che credevamo? È ciò che succede al ventottenne Vitangelo Moscarda, ricco erede di un banchiere, quando un commento distratto della moglie gli fa notare per la prima volta un difetto fisico che aveva sempre ignorato: il suo naso pende lievemente verso destra e lui non se ne era mai accorto. Un episodio banale che diventa ben presto un'ossessione, spingendolo a compiere gesti insensati per distruggere l'opinione che la gente si è fatta di lui. Dal rapporto con la moglie agli affari di famiglia, tutto viene travolto in un vortice di follia. Un capolavoro che dipinge in ogni sua sfaccettatura la crisi di identità dell'uomo novecentesco.




COLLANA Y


domenica 22 novembre 2015

Novità Butterfly Edizioni (novembre 2015)



Novità Butterfly Edizioni: dal romanzo d'amore a quello in forma epistolare che parla dritto al cuore.

Che ne pensate? ^_-


AMARTI E' IL MIO DESTINO
di Margaret Privitera


Pagine: 180
Prezzo: 1,99 €
Disponibile in ebook
Data di uscita: 16 novembre 2015


Trama

1600, Scozia. Costretto da una grave malattia, Charles Ruaridh Mackenzie deve cedere le redini del suo clan alla sua unica figlia: Aranel. 
La ragazza vive segregata nel castello di famiglia, non solo perchè porta su di sè la "colpa" di non essere un maschio, ma anche a causa del suo aspetto fuori dal comune. 
Cresciuta con la sensazione di essere diversa e sbagliata, Aranel non è pronta ad affrontare il mondo esterno, corrotto e pieno di insidie, dove neanche dello zio Mornon ti puoi fidare. 
Costretta in sposa a un uomo crudele e privo di morale, decide di fuggire al proprio destino. 
Lungo il cammino viene soccorsa dall'affascinante Ian Ross, che ha un conto in sospeso con il suo futuro marito, James Morgan, colpevole di aver ucciso i suoi cari. 
Tra i due scoppia una passione bruciante e una leale amicizia, che ben presto si trasforma in amore. 
Forse c'è ancora una speranza per tutti anche quando all'orizzonte si profila una guerra all'ultimo sangue, perché l'amore è una forza travolgente che può ogni cosa...


martedì 22 maggio 2012

Dalai Editore: in libreria oggi troveremo.....

Novità in libreria
Ecco qui alcuni libri della Dalai Editori in uscita proprio oggi!!!


AFFARI D'AMORE
di Patrizia Violi

Affari d’amore
Edizioni Dalai Editori
Collana Pepe rosa
Pagine 224
Prezzo 15 euro
Data uscita: 22 maggio 2012

Sinossi
Tre generazioni di donne disposte a tutto per vivere nel lusso. 
La nonna, Beatrice, reginetta di bellezza d'antan, è la matriarca e con il suo carattere volitivo e cinico detta legge. Ha addomesticato figlia e nipoti al credo di famiglia: meglio non lavorare ma cercare uomini sponsor, da compiacere e sfruttare. 
Relazioni senza emozioni e sentimenti per non rischiare di perdere il controllo e di conseguenza anche il reddito. Isabella, la figlia, ex modella, è mantenuta da un ricco e vecchio fidanzato. 
Mentre Angelica, la primogenita, facendo la ragazza immagine, si è accasata con un uomo che ha il doppio della sua età ma un bel conto in banca. 
Poi c'è Viola, la sorellina di sedici anni che arrotonda mettendo foto hard sul web. 
Con qualche inevitabile rinuncia, dovuta alla crisi, la vita di queste donne trascorre secondo la consolidata routine fra shopping, beauty farm e sesso a comando. 
Ma un giorno irrompe un elemento destabilizzante: Angelica si innamora.
 Il suo cuore congelato dal cinismo delle regole di famiglia comincia a sciogliersi per un bel barista, giovane e spiantato. 
Uno scandalo per mamma e nonna, che non tollerano questo sciagurato cambiamento di rotta e tentano in ogni modo di riportarla sulla "retta" via. 
La ragazza abdicherà nel nome dell'interesse famigliare o si toglierà gli anelli di Pomellato per preparare insalate nel bar del suo amore?


L'autrice.
Patrizia Violi è una giornalista, mamma di due figlie; ha già pubblicato Love.come e Una mamma da URL. 

venerdì 9 febbraio 2018

Recensione: IL MATRIMONIO DEGLI OPPOSTI di Alice Hoffman



Rachel Pomiè è una donna tenace, ribelle sin dall'infanzia; moglie con un forte senso pratico, madre attenta e inflessibile, nata e cresciuta nelle "isole delle tartarughe", per tutta la vita coltiverà il segreto e forte desiderio di lasciare quel piccolo esotico ma soffocante mondo per fuggire nella lontana Parigi, verso la libertà.



IL MATRIMONIO DEGLI OPPOSTI
di Alice Hoffman

La storia è ambientata, per gran parte, nell'isola di St Thomas (a quel tempo colonia danese) - situata nelle Antille, appartenente all'arcipelago delle Vergini americane - e parte nel 1807. 

Rachel Pomié è un'adolescente molto intelligente e con un bel caratterino; non si lascia mettere i piedi in testa da nessuno, si interessa degli affari di famiglia, ed è il padre (impegnato nel commercio di zucchero, melassa, rum) stesso a coinvolgerla in questo, andando contro le usanze dei tempi, che vedono la donna sottomessa all'autorità maschile, dedita alla famiglia e alla vita comunitaria; la ragazza  non intende precludersi la possibilità di avere un minimo di istruzione, ama leggere (in particolare le fiabe di Perrault) e sa come tener testa a sua madre, con la quale non ha affatto un rapporto idilliaco.

"Sapevo di dover fare tutto quello che mi si diceva, eppure qualcosa mi bruciava dentro, il seme di una sfida che doveva essermi stato tramandato da qualche lontano antenato. Forse avevo la mente infiammata dai libri che avevo letto e dai mondi che avevo immaginato. Mi osservavo nello specchio d’argento del salotto e sapevo che avrei fatto quello che volevo, senza badare alle conseguenze."

Madame Pomiè sembra sopportarla a malapena, non fa che sminuirla e rimproverarla, non ha mai gesti d'affetto verso la figlia, che non conosce parole di gratificazione da parte della madre; inevitabile che le due innalzino, di anno in anno, un muro sempre più alto, che le dividerà irreparabilmente, rendendole piene di astio e insofferenza l'una verso l'altra.
Nonostante questo, a Rachel non manca nulla per essere felice nella sua bella isola: trascorre gran parte delle giornate in compagnia dell'amica del cuore, Jestine, figlia creola della cuoca di famiglia (di discendenza africana e quindi considerate "inferiori" dagli abitanti del posto), che la segue ovunque in totale adorazione.
Le due ragazze crescono come sorelle, si confidano segreti, sono leali l'una all'altra, e sognano un'altra vita in cui poter essere davvero libere.
Ma intanto vivono a Charlotte Amalie (capitale di St. Thomas), l’isola definita da Cristoforo Colombo un «Paradiso in terra» per le sue spiagge candide e le sue acque turchesi. 
Rachel appartiene ad una famiglia ebrea, i cui antenati vengono dall'Europa, e sono giunti in questo luogo esotico dopo aver peregrinato per Spagna e Portogallo, alla ricerca di una terra dove professare l’ebraismo senza essere umiliati, offesi o, persino, uccisi. 
Il sogno adolescenziale di Rachel, di aggirarsi per le strade della capitale francese, svanisce miseramente il giorno in cui finisce in sposa all’anziano commerciante Isaac Petit.
Non è un matrimonio d'amore, bensì una sorta di "affare commerciale": il padre di Rachel, con gli occhi velati da profonda tristezza, dice chiaramente alla figlia che deve sposare quest'uomo (che ha più di quarant'anni, mentre lei neppure venti) per salvare le sorti dell'impresa di famiglia, evitando così la bancarotta.
La vita coniugale con monsieur Petit, vedovo e con tre figli dal primo matrimonio, si rivela piena di sacrifici, lutti e delusioni. Ma Rachel affronta ogni traversia con incredibile coraggio, quasi con impassibilità (almeno apparentemente), mantenendo i nervi saldi e cercando di agire sempre per il bene dei figliastri e dello stesso marito, che lei non amerà mai ma verso il quale nutrirà un grande rispetto.
Rachel sembra scioccamente e testardamente convinta di non aver bisogno dell'amore di un uomo, ma dovrà ricredersi, come già le aveva anticipato, in tempi non sospetti, la domestica di sua madre, la cara Adelle (mamma di Jestine): il destino ha in serbo per lei un grande amore, e quando arriverà lei stessa lo riconoscerà e non potrà sottrarsi alla sua forza travolgente.

«Credi che l’amore sia come l’angelo della morte?» rise di me Adelle. «Non puoi chiuderlo fuori. Non sa neppure cos’è, una porta». Mi sfiorò la fronte con le dita, come per sentire se avessi la febbre. «Il consiglio che ti do è accettare quello che non capisci».

Quando Isaac muore, gli affari di famiglia vengono automaticamente affidati a un nipote del defunto (non potendo la donna occuparsi di affari); ed è così che una mattina, appena arrivato da Parigi, compare al suo cospetto il nipote di Petit, Frédéric Pizzarro, un bel giovane coi capelli scuri, il portamento elegante e un francese parigino così nitido da sembrare un altro idioma rispetto al francese creolo dell’isola. 
Rachel, che ha sempre avuto la lingua più tagliente di tutta St Thomas, non riesce quasi ad articolare suono, consapevole della fatalità di quell’incontro. 

La scintilla dell'attrazione scatta inesorabile e contenerla sarà difficile: i due sanno che una relazione tra loro sarebbe condannata dalla comunità ebraica - e la vita di ogni singolo ebreo è strettamente legata alla sinagoga, alle regole scritte e non scritte in seno alla comunità d'appartenenza - ma come si fa a fermare un sentimento che inonda il cuore e che non può essere ignorato, ma che chiede con forza di essere vissuto appieno?

Legalmente Rachel è la zia acquisita di Frederic (ed è pure più grande di lui) e anche se i due non sono parenti carnali, il loro amore è visto come incesto e quindi condannato.
Il disprezzo della comunità, l'emarginazione, le umiliazioni... non impediranno a Rachel (considerata dai bigotti una strega ammaliatrice e mangiauomini) di stare con il suo Frederic e di godere dell'amore reciproco e intenso che li unisce.

Lei sa che lui, e soltanto lui, è l’amore della sua vita, e finalmente anche lei conosce sulla propria pelle la forza dell'Amore, quello che ti cambia l'esistenza e per il quale sei disposta ad andare contro tutto e tutti; un amore di cui lei aveva sentito solo parlare ma che non aveva, fino ad allora, mai vissuto:

"Un amore come quello restava un mistero per me. Non capivo perché le persone lasciassero che una semplice emozione avesse la meglio su di loro. L’amore non si vede, non si tocca, non ha sapore, eppure può distruggerti e lasciarti nell’oscurità, all’inseguimento del tuo stesso destino."


Dal loro amore nasceranno molti figli, tra cui Camille, un ragazzino curioso e vivace che andrà a Parigi, si diplomerà all’École des Beaux-Arts, stringerà amicizia con Paul Cézanne e diventerà Camille Pissarro, uno dei più grandi pittori dell’Ottocento. 

L'ambientazione a un certo punto si sposterà a Parigi e seguiremo le vicende di Camille, questo piccolo artista incompreso, la cui passione per la pittura i genitori cercheranno di osteggiare, non perchè non vedano in lui il talento, bensì in quanto convinti che per campare bisogna avere un vero lavoro e il commercio dà sicurezze che l'arte non può offrire.
Ma Camille è figlio di sua madre, è cocciuto come lei, e il loro rapporto in un certo senso riproduce quello di Rachel con la propria genitrice; Rachel, infatti, col passare degli anni, si accorge di star diventando un po' troppo cinica, critica e distante, proprio come era sua madre con lei, con la differenza che ella sa di provare un profondo amore per Camille (e anzi, è anche per questo che vorrebbe tenerlo sempre accanto a sè, piuttosto che vederlo volar via verso Parigi), amore che lei stessa non ha mai avvertito da parte della mamma.

"Il matrimonio degli opposti" è un romanzo dalle atmosfere piene di esoticita', suggestive, in cui la rigidità della fede e della vita religiosa (con i suoi dettami, i suoi principi fermi e spesso ottusi) si scontra (ed è destinato comunque a conviverci) con tutto il mix di culture presenti nell'isola, in cui c'è una buona percentuale di africani, per cui anche gli stessi ebrei si lasciano "contaminare" da credenze e superstizioni pagane, come ad esempio la convinzione di essere circondati dai fantasmi dei defunti (che si mostrano sotto forma di animali o altre  manifestazioni naturali).

Durante la lettura ho nutrito sentimenti contrastanti nei confronti della protagonista: Rachel è una forza della natura, è un tipo che quando si mette in testa qualcosa, presto o tardi e con tutti i mezzi aventi a disposizione, la ottiene, infischiandosene delle conseguenze, e questo ha destato in me una certa ammirazione, cosa che non ho sentito quando ho appurato che, col sorgere delle prime rughe, con l'aumentare delle preoccupazioni, Rachel diventa come sua madre, che da giovane aveva tanto condannato, e pur amando i suoi figli, non sarà con loro affettuosa e materna, finendo per ripetere gli errori materni.
La trama del romanzo è molto ben articolata, intreccia le sorti di più personaggi (ad es. anche di Jestine e sua figlia) in modo appassionante, stagliandosi su un contesto storico ben definito e ricco di cambiamenti veloci ed importanti, come l'abolizione della schiavitù; inevitabili gli affascinanti riferimenti all'arte, essendo uno dei personaggi principali il grande Pissarro; interessante la questione del peso della comunità, che può influenzare positivamente o meno la vita di un singolo o della sua famiglia, emarginandoli o integrandoli a propria discrezione; altre tematiche: il rapporto di una madre con i suoi figli, con tutti gli sbagli che il troppo amore può portare con sè; la discriminazione in varie forme, che sia verso un'altra etnia o verso la donna.

Mi sono piaciute molto le sensazioni ricevute durante la lettura, a livello proprio sensoriale: le descrizioni vivide e realistiche del luogo mi hanno fatto sentire parte di quel mondo, mentre leggevo, come se anche io stessi godendo del bellissimo spettacolo di una natura rigogliosa e colorata, dei suoni tipici del luogo, con i suoi animali esotici, il suo splendido mare, le sue leggende..., insomma un romanzo che rapisce i suoi lettori pagina dopo pagina, in cui la finzione narrativa incrocia la realtà di "fatti e persone realmente esistiti" e lo fa regalandoci un racconto variopinto, multicolore (proprio come un quadro) e struggente, intriso di una dolce malìa, che intreccia dettagliate ricostruzioni storiche, capolavori dell’arte e una magnifica storia d’amore.


obiettivo n. 25.
Un libro consigliato da un altro membro del club

domenica 27 maggio 2018

Novità e Anteprime romance/fantasy/chick-lit



Cari lettori, vi aggiorno su alcune novità editoriali fantasy, romance e chick-lit che spero possano incuriosirvi e accompagnarvi nei momenti di relax!




IRRESISTIBILE TENTAZIONE
Fighting temptation
di K. C. Lynn



Quixote Ed.
trad. Mary Durante
SERIE: Men of Honor #1
GENERE: Romantic Suspense
399 pp
4,99 € (e-book)
DATA DI USCITA: 29 Maggio 2018
Due amici improbabili – l'innocente brava ragazza e il famigerato bad boy. 
Una sera il destino li ha messi sulla stessa strada e tra loro si è creato un legame tanto saldo da essere indistruttibile, fino alla notte in cui hanno ceduto alla tentazione.

Cinque anni più tardi, Jaxson è tornato per riparare agli errori che ha commesso con l'unica ragazza che per lui abbia mai contato qualcosa. 
Solo che qualcuno non è felice del suo ritorno, qualcuno che considera Julia come sua, e non si fermerà davanti a nulla per assicurarsi che la cosa resti così – per sempre.

Jaxson dovrà lottare per proteggere Julia, ma dovrà anche fare i conti con i demoni, vecchi e nuovi, che infestano la sua anima, con la morte, la corruzione, la distruzione e la guerra.





"Il Teatro degli Arcani - L'Imperatore" è un romanzo cupo e adrenalinico, che dimostra come non ci sia migliore ispirazione per un Urban Fantasy di ambientazione italiana... dei miti e leggende della nostra cultura, come i Tarocchi e le Maschere!


Il Teatro degli Arcani - L'Imperatore
di Alessio Banini e Chiara Magliacane 


Genere: Urban Fantasy, Dark Fantasy 
Prezzo: Ebook 2.99€
cartaceo 10€ 
130 pp
Data di uscita: 6 giugno 2018 



“Gli uomini non sono capaci di governarsi da soli. Se lasciati a se stessi, conducono il mondo alla rovina”.
È questo il mantra di Ettore, un ambizioso universitario senese, educato per diventare il degno erede della potente famiglia Visconti e il custode privilegiato di un segreto secolare: la Maschera dell'Imperatore, un artefatto magico in grado di soggiogare la mente altrui.

L’iniziale atmosfera di calma è stralciata dal contatto con l’Altrove, un macabro mondo parallelo, e con le sue creature terrificanti, che metteranno in pericolo la vita di Ettore... e la sua moralità.

Scritto a quattro mani da Chiara Magliacane e Alessio Banini, "Il Teatro degli Arcani - L'Imperatore" è un romanzo cupo e adrenalinico, che dimostra come non ci sia migliore ispirazione per un Urban Fantasy di ambientazione italiana... dei miti e leggende della nostra cultura, come i Tarocchi e le Maschere!


Gli autori.Alessio Banini nasce nel 1983 e vive nei pressi di Montepulciano. Laureato in antropologia culturale, è scrittore di narrativa e giornalista. Esce nel 2010 La Razza Maledetta (Zerounoundici Edizioni), seguito da Sangue Ribelle, La Strada Perduta e Il Carnevale delle Anime (Plesio Editore). Nel 2013 ha pubblicato Dopo la Mezzadria (Effigi Editore), un saggio di antropologia economica sulla Valdichiana. All'interno del sito www.alessiobanini.it potete trovare racconti, approfondimenti e curiosità sull'ambientazione dei suoi romanzi.
Chiara Magliacane nasce nel 1989 e vive a Roma. Dottoranda in antropologia alla Queen's University di Belfast, è autrice ed editrice di articoli accademici: le sue aree di ricerca sono legate alla salute nel Messico indigeno e alle conseguenze del conflitto nordirlandese. Nel 2016 il suo racconto breve La Rinascita di Mark viene pubblicato nell'antologia Le Ragunanze (Le Mezzelane Casa Editrice), essendo tra i finalisti del Contest Letterario omonimo del 2015
.



L'incontro con Maddalena, una scrittrice enigmatica e affascinante, porta una svolta nella vita di Iréne, che si trova coinvolta in un viaggio alla ricerca di un manoscritto nascosto, e finirà per trovare molto di più: una storia d'amore sospesa nel tempo.


Quando le ombre si fanno lunghe
di Rita Salvadori 



Editore: autopubblicato
Data di uscita: Maggio 2018
Genere: romanzo contemporaneo, romance
Pagine: 150


Sinossi.


Un viaggio interiore, un romanzo d'amore e di consapevolezza. Irène scopre l'esistenza di un nuovo modo di vivere grazie all'incontro con Maddalena, una scrittrice di fiabe, che diventa per lei una sorta di guida spirituale. Sarà infatti lei ad insegnarle l'importanza di indossare occhiali con lenti colorate per guardare il mondo; sarà sempre lei ad insegnarle l'importanza dell'osservazione di sé al fine di raggiungere una maggiore consapevolezza e una maggiore presenza.
Sarà, infine, Maddalena a prendere teneramente per mano Irène in un viaggio alla scoperta di se stessa e di un misterioso manoscritto lasciato incompiuto e nascosto in una chiesetta medievale fra le colline marchigiane. Incompiuto perché in attesa di una persona speciale che continui la storia iniziata tanti anni prima.

Il romanzo è una storia d'amore fra quattro anime che all'infinito si rincorrono e si perdono per poi ritrovarsi ad un livello superiore, in una dimensione temporale in cui i confini fra passato, presente e futuro, magicamente, si annullano.

L'autrice.

Rita Salvadori nasce a Poggio Rusco, in provincia di Mantova, il 23 Maggio 1965.
In seguito a due lauree (in Materie Letterarie e in Lingue e Letterature Straniere) e il consolidarsi della carriera da docente di Lingue e Letterature Straniere, nell'aprile 2010 viene pubblicato il suo primo romanzo dal titolo “Quando le ombre si fanno lunghe”, una riflessione poetica e delicata sulla vita, sulle cose e sulla gente. Un viaggio interiore attraverso il reame del cuore. Nello stesso anno, Rita scrive “La soffitta di zia Jole”, suo secondo romanzo, una narrazione poetica con una grande innovazione: la scrittura a colori. Nel 2017 arriva “Il viaggio trasparente”, un altro romanzo a colori che invita il lettore ad entrare nella storia, lasciando la realtà ordinaria per intraprendere un viaggio spirituale e di consapevolezza. Nel 2018 viene pubblicata una nuova edizione di “Quando le ombre si fanno lunghe”, di cui inizia a lavorare sulla traduzione inglese.


Dopo tanti anni, ritorna con un nuovo libro Vanessa Vescera, che già in precedenza si era fatta conoscere con un romanzo divertentissimo.


Piccola Cenerentola - ossessione d'amore
di Vanessa Vescera



Butterfly Edizioni
Genere: chick-lit
Data di uscita ebook: 23 maggio 2018
Data di uscita cartaceo: 20 giugno 2018
Prezzo ebook: 2,99 €
Sinossi

Monica, affascinata da sempre dalla fiaba di Cenerentola, ne desidera una tutta sua. Memore del suo giuramento fatto da bambina, quando lasciava le sue scarpette sparse per Palermo nella speranza che il principe azzurro le trovasse per fargliele calzare; quando si imbatte in un libro di poesie con appuntato solo un nome, Brian Ferrari, decide di assecondare il destino. Arrivata a Bologna per lavorare e sfortunata sia in amore che negli affari, combina guai uno dietro l’altro, ma non si arrende e decide di inseguire il suo folle e ossessivo sogno d'amore. 
A questo punto, per cercare lo sconosciuto, solo la fata Madrina può salvarla ma se, invece di essere un'anziana signora, fosse un uomo affascinante con occhi blu cobalto da mozzare il fiato?

Questa è la fiaba moderna di una principessa e del suo principe che non indossa un mantello azzurro ma, in borghese, se ne sta al suo fianco lasciandola sbagliare, perché l'amore non deve mai essere rimpianto.

martedì 28 ottobre 2014

Romantiche Anteprime di novembre




Diamo un'occhiata a qualche romantica anteprima prevista per novembre!!!

UNO SPLENDIDO SBAGLIO 
di Jamie McGuire


Uno splendido sbaglio
Ed. Garzanti
16.40 euro
USCITA 6 NOVEMBRE
2014
Solo il mio cuore conosce la verità.
Sei tutto quello da cui dovrei fuggire.
Ma starti lontano ormai è impossibile.

Trama

Agli occhi di tutti Cami è forte e indipendente. 
Al secondo anno alla Eastern University, vive sola e si paga gli studi facendo la barista al Red Door. 
Ma dietro quell’aria da ragazza determinata e testarda si nascondono tante insicurezze. 
Perché Cami è dovuta crescere in fretta, circondata da cinque possessivi fratelli e da un padre che non ha mai approvato nessuna sua scelta. 
Trent Maddox fa il tatuatore e sa come mettersi nei guai. Se nasce una rissa è stato lui a cominciarla e se c’è un cuore spezzato è quasi sempre colpa sua. 
Qualcosa nel suo passato gli ha lasciato ferite profonde mai rimarginate. Da quel momento ha chiuso il mondo fuori. C’è un solo avvertimento per quelli come lui: stargli alla larga.
Cami lo conosce bene. Ha visto tutte le sue conquiste e le sue bravate, e sta molto attenta a mantenersi sempre a distanza di sicurezza. 
Perché il fuoco è caldo e affascinante, ma quando ci si avvicina troppo si rischia di bruciarsi. 
Ma una sera si incontrano per caso e Trent le offre da bere. Senza un secondo fine, vuole solo esserle amico. 
Cami non ci crede e avverte subito il pericolo, non ha intenzione di farsi travolgere da lui come fanno tutte le altre. Non si può essere solo amiche di un ragazzo come Trent. 
Eppure standogli accanto, giorno dopo giorno, scopre che il marchio Maddox, fatto di spavalderia e arroganza, è solo uno scudo per non soffrire e che in realtà nasconde un’inaspettata dolcezza. 
Perché c’è una verità che Trent non conosce e lei deve fare di tutto perché non la conosca mai.

Jamie McGuire è ormai un idolo per i lettori italiani con i suoi romanzi da due anni ai vertici dei libri più venduti. La storia d’amore di Abby e Travis in Uno splendido disastro, Il mio disastro sei tu e Un disastro è per sempre ha fatto sognare migliaia di persone. 
Ora è la volta di un altro fratello Maddox, di un nuovo idillio amoroso pieno di ostacoli. Cami e Trent vi conquisteranno tanto che non vorrete abbandonarli mai più.

L'autrice.
Jamie McGuire, già autrice di tre romanzi entrati nei bestseller del «New York Times», vive in Oklahoma con il marito e i figli.


Dall'autrice dei bestseller Tutta colpa di New York e Una notte d'amore a New York.

Una nuova commedia frizzante e romantica tutta da gustare!

venerdì 3 gennaio 2014

Recensione LUNA DI MIELE A PARIGI di Jojo Moyes



Ed eccoci alla prima recensione del 2014!!
E' un racconto romantico, breve e leggerlo è stato molto piacevole!!
Essendo poi il prequel di un romanzo che nei prossimi mesi uscirà per la Mondadori, la curiosità per quest'uscita è molta.

LUNA DI MIELE A PARIGI
di Jojo Moyes



Luna di miele a Parigi
Ed. Mondadori
Trad. M.C. Dallavalle
96 pp
3.90 euro
USCITA 2 GENNAIO
2014
Trama

Al centro di questo racconto due romantiche e tormentate storie d'amore - quella di Sophie e Édouard Lefevre in Francia durante la Prima guerra mondiale e, circa un secolo dopo, quella di Liv Halston e suo marito David.

Luna di miele a Parigi - uscito in Inghilterra solo in ebook - si svolge alcuni anni prima degli eventi narrati nel nuovo e attesissimo romanzo La ragazza che hai lasciato, quando le due coppie si sono appena sposate.
Sophie, una ragazza di provincia, si ritrova immersa nell'affascinante mondo della Belle époque parigina ma si rende conto ben presto che amare un artista apprezzato come Édouard implica qualche spiacevole complicazione.
Circa un secolo più tardi anche Liv, travolta da una storia d'amore appassionante, scopre però che la sua luna di miele parigina non è la fuga romantica che aveva sperato...




recensioni

Poche pagine ma intrise di un delicato romanticismo nel  presentarci due storie che si susseguono parallelamente pur essendo distanti 100 anni: le storie d'amore, appena sbocciate, di Edouard Lefevre e Sophie, sposatisi prima dello scoppio del primo conflitto mondiale, e di David e Liv, sposatisi nel 2002.

paris,tour eiffel
.
Parigi fa da sfondo a queste due brevi storie romantiche e così la sua atmosfera affascinante, suggestiva, caratterizzata tanto da eleganza e ricchezza quanto da elementi "popolari", semplici.

Il primo personaggio che incontriamo è la ventitreenne Liv, in viaggio di nozze a Parigi col suo giovane marito, David, che però si è portato dietro anche le incombenze lavorative.
Così i due, invece di andar gironzolando per la bellissima capitale e passare insieme giorno e notte, godendo della presenza l'uno dell'altra, passano le ore a bisticciare perchè lei si sente trascurata dal suo aitante e indaffarato marito, che sembra in viaggio d'affari e non in luna di miele.
Pochi giorni che però bastano a rattristare i due sposini e instillare in lei i dubbi circa la giustezza o meno di essere convolata a nozze con un quasi-perfetto sconosciuto, considerati i tempi di fidanzamento.

Ma il piano temporale si sposta e fa un salto indietro di un secolo, per farci conoscere un'altra coppietta di neo sposi: il pittore Edouard Lefevre e la sua bella mogliettina Sophie.

I due sono molto diversi, per esperienza, modo di vivere, ambienti ed amicizie frequentati: lui è brillante, dongiovanni, estroverso come lo può essere un artista di talento, abituato alle belle donne, generoso e un po' incosciente quando si parla di amici (o presunti tali); lei è ingenua ma forte, una "provinciale", che ha fatto la commessa fino a prima di sposarsi.
Due personalità diverse che si incontrano grazie ad un sentimento fortissimo che li avvicina, l'amore!
Ma anche qui... piccoli ed insidiosi dubbi fanno capolino nella testa della spaesata Sophie e rischiano di rovinare la sua luna di miele, finendo per trasformare lei in una... moglie dalla luna storta!!
paris,tour eiffel
.

Riusciranno le due coppie a superare bronci, litigate, diversità caratteriali e a tener viva la fiamma dell'amore e della passione?

Un prequel molto carino, che si legge in poco tempo, scorrevole, breve ma capace di dare un quadro (è proprio il caso di dirlo!) generale delle due coppiette, dei caratteri di ciascuno dei quattro protagonisti, lasciandoci con un finale (che poi finale vero e proprio non è) che soddisfa il lettore.
Inoltre, a rendere le storie interessanti e aperte a nuovi sviluppi, è il legame che c'è tra esse, costituito non solo dall'ambientazione (Parigi), dalla medesima situazione di partenza (coppie appena spostate e in luna di miele), ma anche per la presenza di un quadro che, in un certo senso, racchiude le storie d'amore di tutti e quattro...

E' il mio primo approccio con la Moyes, che so essere un'autrice molto apprezzata per le sue storie emozionanti.

Aspetto di leggere "La ragazza che hai lasciato" e vi lascio la trama.

13637360
.
Il romanzo racconta la storia di Sophie, nel 1917 e di Liv, ai giorni nostri, le cui vite sono unite nel corso del secolo da un quadro misterioso. 

Francia, 1917. Sophie sposa il pittore Lefevre, allievo di Matisse, che parte per il fronte allo scoppio della Guerra. 
La donna ritorna a St Peronne occupato dai tedeschi e aiuta le famiglie in difficoltà, suscitando l'ammirazione del locale comandante delle truppe tedesche, complice il ritratto fatto di lei dal marito Edouard.
Quando giunge la notizia che suo marito è stato catturato, Sophie chiede aiuto al comandante offrendogli in cambio il bellissimo quadro, intitolato "La ragazza che hai lasciato", che il tedesco ammirava da tempo. La sua proposta viene però fraintesa dall'uomo che crede che Sophie si proponga come amante e s'infuria. 
Il giorno dopo Sophie viene arrestata e portata in un campo di lavoro. Riuscirà a riunirsi al suo amato? 

Parallelamente a questa vicenda si svolge la storia di Liv, che a soli 30 anni vive l'esperienza dolorosissima della morte del marito. Ma ad un certo punto incontra Paul e tra i due scatta un certo feeling. 
L'uomo lavora per una società che si occupa di rintracciare opere d'arte scomparse e trafugate durante la guerra e proprio a casa di Liv vede il quadro che stava cercando da tempo, quello appartenuto un secolo prima a Sophie, che il marito di Liv le ha regalato per le nozze. 
Una serie di fraintendimenti porta i due a separarsi malamente. Cosa succederà tra di loro? E cosa ne sarà del dipinto?

mercoledì 24 ottobre 2012

Elenco dei libri recensiti || Titoli in ordine alfabetico (lettere A - E)



Ecco l'elenco delle recensioni presenti nel blog!!


recensioni




ELENCO LIBRI RECENSITI 
Lettere A-E


9 GIORNI di G. McMillan
60 GIORNI PER DIRE SI di F. Santangelo
99 GIORNI di K.A. Tucker (RC2018)
500 CHICCHE DI RISO di A. Pagani


1984 di G. Orwell
1986 di G. Ottomano
3096 di N. Kampusch



A


A CIASCUNO IL SUO di L. Sciascia
ALICE ALL'INFERNO di Jane Elliott
ALICE I GIORNI DELLA DROGA di Anonimo
A ME PIACE IL SUD di Leccese
A NOME TUO di M. Covacich
A PROPOSITO DI LEI di B. Yoshimoto
A SCUOLA CON PORTAMENTO di A. Sgueglia
A TOR BELLA MONACA NON PIOVE MAI di M.Bocci
A UN CERBIATTO SOMIGLIA IL MIO AMORE di D. Grossman 
A VOCE ALTA - The reader di B. Schlink
Aegyptiaca di Dean Lucas
ADDIO, FAIRY OAK di E. Gnone
ACQUA SPORCA di F. Persico
ADDIO FANTASMI di N. Terranova
ADDIO, MIA AMATA di S. Rocher
AFFARI D'AMORE di P.Violi
AFTERLIFE di S. Hudson
AILI. DESTINI INTRECCIATI di I. Marsili
AIRONE 1. Retroscena di un'epoca di A. Cornacchia
AL DI LA' DELLA NEBBIA di F. Cheynet, L. Schina 
ALICE NON LO SA di C. Laterza
ALIS GRAVE NIL di Barbara Schaer
ALMARINA di V. Parrella
ALTA FEDELTA' di N. Hornby
AMATISSIMA di T. Morrison
AMORE, ZUCCHERO E CANNELLA di A. Bratley
AMORE E ALTRI IMPREVISTI di M. Murname
AMORI E ALTRI MISTERI di A. Albano
AMORI POSSIBILI di M. Corrado
ANNA CON TUTTI di A. Alioto - R. Repaci
ANNA FRANK. DIARIO 
ANNUS MIRABILIS di Geraldine Brooks
APPUNTI DI MECCANICA CELESTE di D. Dara (RC2018)
ARIANNA ZETA. THE ANGELS OF ASSASSINATION di F. Zanirato
ARRIVÒ I PRIMI DI GENNAIO di Livin Derevel
ASSASSINIO SULL'ORIENT-EXPRESS di A. Christie
ATTRAVERSO IL FUOCO di J. Angelini
ATTRAZIONE FATALE di Gilmour




B

BACI DA POLIGNANO di L. Bianchini
BACIO FEROCE di R. Saviano
BAMBINO N. 30529 di F. Weinberg
BARTLEBY LO SCRIVANO di H. Melville
BATACLAN di B. Vincenzi (RC 2016)
BELFONDO di J. Dìaz
BELLA MIA di D. di Pietrantonio
BIANCA COME LA PUREZZA di E. Gai
BORGO PROPIZIO di L. Limone
BREVE STORIA DELLA MIA VITA di S. Hawking 
BRODOMAN di F. Camilleri
BUIO E LUCE. ALZATE GLI OCCHI AL CIELO di F. Salvatore
BULL MOUNTAIN di B. Panowich




C



C'ERA UNA VOLTA A BERLINO di A. Gnani (RC2018)
CACCIATORI DI DIAMANTI di W. Smith (RC 2016)
CADE LA TERRA di C. Pellegrino
CAMERE SEPARATE di P.V. Tondelli
CANTO BREVE di P. Fronterrè
CANTO DELLA PIANURA di K. Haruf
CANTO DI NATALE di C. Dickens
CAPITAN GRISAM E L'AMORE di E. Gnone
CARA COGNATA, TI ODIO! di C. Savarese
CATERINA di V. Zonno
CATTIVE COMPAGNIE di R. Newman
CAZZIMMA  di S. Crupi (RC 2016)
CELESTE di C. Vichi
CENTO GIORNI DI FELICITA' di F. Brizzi
CHELSEA&JAMES di G. Cozzo
CENERE SULLA BRUGHIERA di F. De Angelis
CESSATE OGNI COMUNICAZIONE! di A. Solarino
CHI AMA NON DIMENTICA di A. Carullo
CHI AMA TORNA SEMPRE INDIETRO di Guillaume Musso
CHRISTIANE F. - LA MIA SECONDA VITA di C.V. Felscherinow, S. Vukovic
CI VEDIAMO SU FB di L. Brilli
CIAOBANANA. La storia di Giulia di G. Iovane
CIME TEMPESTOSE di E. Bronte
CLAUDIO BAGLIONI. Un cantastorie dei giorni nostri 1967-2018 di P. Jachia
COM'E' BELLA LA NEBBIA QUANDO CADE di T. Piazza
COME FINISCONO LE FAVOLE di L.Kleypas
COME INCIAMPARE NEL PRINCIPE AZZURRO di A. Premoli 
COME INTO MY WONDERLAND di I. C. Alley (vedi "Il diario di Isabel")
COME IL CIELO DI BELFAST di E. Magnani
COME LACRIME NELLA PIOGGIA di S. Domino
COME NUVOLE ROSA D'AUTUNNO di S. Moretti
COME PERDERE L'ANIMA di M.Gennari
COME PETALI SULLA NEVE di A. Iuliano
COME UN'ISOLA di Monika M.
COME UNA ROSA D'INVERNO di J. Donnelly
CON IL CUORE SPEZZATO di K. Elliott
CON LE PEGGIORI INTENZIONI di Piperno A.
CONTRO OGNI RAZZISMO di M. Ovadia
CORALINE di N. Gaiman
COS'E' SUCCESSO A ELLEN? di Louise Douglas
COSE CHE NESSUNO SA di A. D'Avenia
COSE DI COSA NOSTRA di G. Falcone/M. Padovani (RC2017)
COUNTRY DARK di C. Offutt



D


DA QUALCHE PARTE NEL PROFONDO di R.M. Rilke e L.A. Salomè
DAKAR di M. Castellani
DAL VENTRE DELLA BALENA di M. Crummey
DALLA PARTE DELL'ASSASSINO di P. De Sarlo
DANNY L'ELETTO di Chaim Potok
DANZANDO SUI VETRI ROTTI di Ka Hancock
DARK LOVER - Il risveglio di J.R. Ward
DEDICATO di P. Biagioli 
DENNY (L'URLO DEGLI DEI) di  Bruno Garbagnati
DENTE PER DENTE di F. Muzzopappa (RC2018)
DEVORA di F. Buso
DEVON DRAKE,CORNERBACK di J. Joachim
DI CHI E' QUESTO CUORE di M. Covacich
DIARIO di Etty Hillsum
DIARIO DI UN'ADOLESCENZA RUBATA di J. Elliott
DIARIO DI UN DOLORE di C.S. Lewis
DIARIO SEMITRAGICO DI UN CASALINGO DISPERATO di Ariel
DICIANNOVE di E.S. Carter
DIECI ESTATI  di G. Menegatti
DIECI PICCOLI INDIANI di A. Christie
DIMMI CHE CREDI AL DESTINO di L. Bianchini
DISSONANZE di Massimo Jr D'Auria
DIVERGENT di V. Roth
DOLCE FIELE di S. M. Damiani
DOMINO di B. Cavallari
DOPO di K. Zan
DRACULA di Bram Stoker
DRAGONBLADE. Lama di drago di V. La Vecque
DREAMTIME di M. Rampazzo
DROW di S. Rowd
DUE DI DUE di Andrea De Carlo


E 


E ALLORA BACIAMI di R. Emanuelli
E FINALMENTE TI DIRO' ADDIO di Lauren Oliver
E' LA VITA, JOY di N. Dunn
...E ORA PARLIAMO DI KEVIN di L. Shriver 
E SE FOSSE UN SEGRETO? di V. Bramati
E SE... OLTRE LA MASCHERA, TU di E. Ciccopiedi
EBANO di R. Kapuscinski
ECHI DI ROMANTICISMO di E. Zizzi
EDUCAZIONE EUROPEA di R. Gary
EDUCAZIONE SIBERIANA di N. Lilin
EFFETTI COLLATERALI di R. Russo
ELLIE ALL'IMPROVVISO di L. Jewell
EMMA di J. Austen
ENDORA. Donne d'ombra e di spada di F. Romani
EPPURE CADIAMO FELICI di E. Galiano
ESPIAZIONE di I. McEwan
ESTREMAMENTE ME di P. Cannazza
EUREKA STREET di R. McLiam Wilson

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...