mercoledì 28 gennaio 2015

Recensione: "Affari d'amore" di Patrizia Violi



Lettura del weekend ma recensita solo oggi!

AFFARI D'AMORE
di Patrizia Violi


Affari d’amore
Ed. Baldini&Castoldi
Quattro donne, tre diverse generazioni contraddistinte da un'unica filosofia di vita, riassumibile in pochi ma significativi slogan:

"L'amore è una trappola, meglio non cadervi dentro perchè si rimane fregati!".

Gli uomini? Un juxe boxe da cui prendere soldi e lusso, semplici accessori da sfoggiare".

"Gli hobbies preferiti? Beauty farm e shopping!"

"Il motore della vita? SOLDI SOLDI SOLDI".


Beatrice è la nonna e capobranco del gruppo.
.
E' stata una bella donna, da giovane, e adesso che ha 70 anni il suo pensiero è cercare di mantenere un buon livello di benessere, attraverso il gioco d'azzardo online, investendo... e se ad aiutare ci sono figlia e nipote, ancora meglio!



Sua figlia, Isabella, è la mamma di Angelica e Viola.
Isabella è ancora una donna piacente ma gli anni passano anche per lei e conviene accaparrarsi degli ottimi partiti, facendo buon viso a cattivo gioco, pur provando disgusto, e fingere interesse per spremerli fino all'ultima goccia, anzi euro.
-

E poi ci sono loro, le ragazze!
Viola ha 16 anni ma ha già ben assimilato la filosofia di vita delle donne più grandi: il suo scopo è far soldi, da spendere in oggetti di lusso e divertimenti, e cosa fa per ottenerne? Posta e condivide foto hard in web con uomini in cerca di "certe sensazioni".... e disposti a pagare qualche decida d'euro in cambio di corpi giovani da guardare!

E infine... lei, Angelica, che porterà scompiglio in famiglia!
Ha soltanto 22 anni ma sta con un uomo di quasi 50, Mauro, facoltoso e amante della bella vita.
Per lui Angie non prova nè attrazione fisica nè sentimenti; i momenti d'intimità sono per lei una tortura e per evitare di mostrare disgusto verso il suo maturo fidanzato, cerca di "estraniarsi" e viaggiare con la mente in altri "posti".

Insomma, non c'è posto per l'amore, per una pizza con le amiche, per un lavoro semplice ma
.
dignitoso; e non deve esserci posto, per Beatrice, Isabella e Viola, nella vita di Angelica, neanche per l'amica Marta (considerata una poveraccia e una pezzente) o per l'università, per la quale tutti ritengono Angie inadatta.

Ma Angelica non è felice e in fondo, senza saperlo ancora, non aspetta altro che qualcosa sconvolga la sua vita e spazzi via tutta la superficialità e le cose inutili e vuote che l'hanno caratterizzata fino a quel momento.

Marta, che è un pozzo di gioia di vivere, non fa che ripeterglielo: liberati del vecchiaccio, manda al diavolo le stupidaggini di nonnina e mammina e vivi la tua vita!

-
E chissà, forse quel barista socievole ma anche bellissimo, potrebbe essere la porta per la libertà e la felicità!

Ma in agguato ci sono loro, le ciniche donne di famiglia, che non hanno alcuna voglia di vedere Angelica abbandonare lusso e soldi in cambio.. di cosa poi? L'amore, che un tranello enorme che rende sciocchi e poveracci!?!

Ce la farà Angelica a non lasciarsi ancora una volta manipolare dalle isterie di una nonna cinica e un po' matta, di una mamma disperata e "verso il viale del tramonto" e una sorellina viperetta e impicciona?



"Affari d'amore" è un romanzo breve, con una storia simpatica, costellata da episodi divertenti, dialoghi vivaci, personaggi frizzanti, per i quali si prova immediatamente odio o amore.
Si resta un po' a bocca aperta davanti alla fissazione di queste quattro donne per il danaro e  la bella vita, a scapito della vera felicità, e ci si trova a "fare il tifo" per Angelica, sperando in una presa di posizione.
E' una lettura piacevole, veloce, non particolarmente impegnativa ma mi sento di consigliarla proprio per l'atmosfera vivace e leggera che l'attraversa.

5 commenti:

  1. Intrigante da come lo recensisci cara Angela..
    Lo cercherò..
    Buna serata e un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Bella recensione! Mi piace leggere i tuoi commenti sempre precisi e avvincenti. Un saluto:)

    RispondiElimina
  3. Grazieeeee! Ho appena trovato la recensione e mi ha molto lusingata, sei stata bravissima anche a mettere le immagini, i personaggi sono prorio come li avevo pensati. Solo la nonna un po' più rovinatuccia. E' uscita una settinama fa la nuova versione ebook e sul mio blog c'è ancora il giveaway per vincere una copia.
    Ho anche aggiunto un epilogo interessante :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao!! ;=)
      un'aggiunta finale???
      e allora devo leggerla!!! son curiosa!!

      Elimina

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Si è verificato un errore nel gadget

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...