lunedì 27 gennaio 2014

Shoah: Schindler, tra il film e la testimonianza dei sopravvissuti



Image and video hosting by TinyPic
.
Ieri sera su LA7 davano "La chiave di Sarah", film che possiedo in dvd e che ho visto non molto tempo fa (la recensione sul romanzo la trovate sul blog!!); ho scelto quindi di metter su "Schindler's List" di Spielberg, che riesce sempre a toccarmi profondamente.

locandina
Il film si basa sul romanzo La lista di Schindler di Thomas Keneally basato sulla vera storia di Oskar Schindler.

L'industriale tedesco Oskar Schindler, in affari coi nazisti, usa gli ebrei come forza-lavoro a buon mercato. Gradatamente, pur continuando a sfruttare i suoi intrallazzi, diventa il loro salvatore, strappando più di 1100 persone dalla camera a gas

Il film è stato girato in bianco e nero tranne alcuni inserti come la bambina con il cappottino rosso e la sequenza nel finale del film, interamente a colori, quando, ai giorni nostri, vengono rispettosamente deposti i sassi sulla tomba del vero Oskar Schindler presso il cimitero di Gerusalemme.
La bambina vestita di rosso in realtà si chiamava Roma Ligocka e contrariamente a quello che succede nel film, sopravvisse alla Guerra.
Steven Spielberg ha deciso di usare parte degli incassi per creare la Survivors of the Shoah Visual History Foundation, organizzazione no-profit per una collezione audio-video delle testimonianze di circa 52.000 sopravvissuti.
7 Oscar: film, regia, fotografia di Janusz Kaminski (in bianconero, tranne prologo ed epilogo), musica di John Williams, montaggio, scenografia e sceneggiatura.


In merito a questo film,  segnalo un libro-testimonianza che racconta proprio l'esperienza di Schlinder, vista attraverso gli occhi del ragazzino più giovanepresente tra gli oltre 1000 ebrei da lui salvati: Leib Leizon (Leon Leison).

(in inglese)

IL BAMBINO DI SCHINDLER
di Leon Leyson


Il bambino di Schindler
Ed. Mondadori
Gennaio 2014
196 pp
14 euro
Trad. E. Costantino
ill. S.M.L.Possentini
Sinossi

Un piccolo villaggio, i fratelli, gli amici, le corse nei campi, il bagno in un fiume limpido: questa è la storia vera di Leon, quella di un mondo spazzato via all'improvviso dall'invasione dei nazisti. 
Quando nel 1939 l'esercito tedesco occupa la Polonia, Leon infatti ha soltanto dieci anni. 
Ben presto lui e la sua famiglia vengono confinati nel ghetto di Cracovia insieme a migliaia di ebrei. 
Con coraggio e un pizzico di fortuna Leon riesce a sopravvivere in quello che ormai sembra l'inferno in terra e viene assunto nella fabbrica di Oskar Schindler, il famoso imprenditore che riuscì a salvare e sottrarre ai campi di concentramento oltre milleduecento ebrei.
In questa testimonianza rimasta a lungo inedita, Leon Leyson racconta la propria storia straordinaria, in cui grazie alla forza di un bambino l'impossibile diventa possibile.

Leon ha incontrato Oskar  una sola volta dopo la guerra, nel 1972, quando un gruppo di sopravvissuti lo invitò a Los Angeles; Leon era tra coloro che gli diedero il benvenuto in aeroporto; Leon non era sicuro che Oskar potesse riconoscerlo, ma lui disse: 

"Io so chi sei! Il piccolo Leyson!"

.

L'autore.
Leon Leyson è stato il membro più giovane della lista di Schindler. Convinto che nessuno sarebbe stato interessato alla sua storia, ha evitato di parlarne fino a quando il film Schindler's List non ha catturato l'attenzione di tutto il mondo.
Ha insegnato per trentacinque anni nel liceo di Huntington Park, in California. Per il suo impegno come educatore e testimone dell'Olocausto ha ricevuto una laurea ad honorem in Lettere dalla Chapman University. È scomparso nel gennaio 2013
.

1 commento:

  1. ────────╠███████───███████╠─────────────
    ───────╠█████████─╠█████████────────────
    ───────█████████████████████╠───────────
    ──────╠██████████████████████───────────
    ──────███████████████████████───────────
    ──────███████████████████████╠──────────
    ──────███████████████████████╠──────────
    ──────███████████████████████───────────
    ──────╠██████████████████████───────────
    ──────╠█████████████████████╠───────────
    ───────█████████████████████────────────
    ───────╠███████████████████╠────────────
    ────────╠███████████──╠████─────────────
    ─────────██████████─────╠█╠─────────────
    ─────────╠████████──███─────────────────
    ──────────╠███████─╠█████───────────────
    ─────╠╠────╠██████─╠███████─────────────
    ──█████╠────╠█████╠─╠███████╠───────────
    ─╠███████╠█╠─╠█████╠──████████╠─────────
    ╠███████████╠──█████───╠████████╠───────
    ╠█████████████──╠██╠─────╠████████╠─────
    ─██████████████───────────█████████╠────
    ──╠█████████████╠───────╠███████████╠───
    ───╠█████████████████████████████████╠──
    ────╠█████████████████████████████████──
    ─────╠█████████████████████████████████─
    ───────████████████████████████████████╠
    ────────╠███████████████████████████████
    ─────────╠██████████████████████████████
    ───────────█████████████████████████████
    ────────────╠██████████████████████████─
    ───────────────────────────────╠██████──
    ─────────────────────────────────███╠───
    ─────────────────────────────────╠█╠────
    ★MaRiBeL★

    RispondiElimina

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Si è verificato un errore nel gadget

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...