mercoledì 15 gennaio 2014

Cito e canto PURE SHORES



Breve e romantico passaggio tratto da I PONTI DI MADISON COUNTY di R. J. Waller:

"Mi è chiaro ora che già da molto tempo mi stavo avvicinando a te e tu a me.
Sebbene prima del nostro incontro nessuno dei due sapesse
dell'esistenza dell'altro, al di là della nostra inconsapevolezza
operava con allegra noncuranza una sorta di cieca sicurezza 
che ha fatto sì che ci trovassimo.
Come due uccelli solitari che in ottemperanza
a un calcolo celeste sorvolano le praterie sterminate,
per tutti questi anni e per tutta la nostra vita passata
non abbiamo fatto che avvicinarci l'uno all'altra.
(...)
Così eccomi qui, con un'altra persona dentro di me.
Anche se credo di essermi espresso meglio il giorno in cui ci separammo.
quando dissi che noi due insieme abbiamo dato vita a una terza persona.
E ora questa nuova identità mi accompagna
con incredibile ostinazione".

PURE SHORES
(All Saints)


I've crossed the deserts for miles 
Swam water for time 
Searching places to find 
A piece of something to call mine 
(I'm coming) 
A piece of something to call mine 
(I'm coming) 
(I'm coming) 
Coming closer to you 

Went along many moors 
Walked through many doors 
The place where I wanna be 
Is the place I can call mine 
(I'm coming) 
Is the place I can call mine 
(I'm coming) 
(I'm coming) 
Coming closer to you 

I'm moving 
I'm coming 
Can you hear, what I hear 
It's calling you my dear 
Out of reach 
(Take me to my beach) 
I can hear it, calling you 
I'm coming not drowning 
Swimming closer to you

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Si è verificato un errore nel gadget

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...