mercoledì 15 gennaio 2014

Sognavamo nelle notti feroci...






Così apre il libro LA TREGUA, Primo Levi.



Sognavamo nelle notti feroci
Sogni densi e violenti
Sognati con anima e corpo:

Tornare; mangiare; raccontare.
Finché suonava breve sommesso
Il comando dell’alba: 
«Wstawa»;

E si spezzava in petto il cuore.
Ora abbiamo ritrovato la casa,
Il nostro ventre è sazio,
Abbiamo finito di raccontare.

È tempo.

Presto udremo ancora
Il comando straniero:
«Wstawa».

11 gennaio 1946.
ex-epigrafe

Il significato della parola EPIGRAFE al quale mi riferisco è questo: Iscrizione in fronte a un libro o scritto qualsiasi, per dedica o ricordo; più particolarm., citazione di un passo d’autore o di opera illustre che si pone in testa a uno scritto per confermare con parole autorevoli quanto si sta per dire. (Treccani)

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Si è verificato un errore nel gadget

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...