sabato 7 luglio 2018

Dal libro al film: I "Moschettieri del Re" e "La paranza dei bambini"



Poco dopo Natale, al cinema ci aspetta una divertente versione all’italiana dei celebri tre Moschettieri: i Moschettieri del Re è infatti ispirato al classico d’avventura di Dumas (recensione) e vede alla regia Giovanni Veronesi, nel cast Pierfrancesco Favino, Valerio Mastandrea, Rocco Papaleo, Sergio Rubini. Uscita al cinema il 27 dicembre 2018.

I quattro inseparabili amici, D'Artagnan (Favino), Aramis (Sergio Rubini), Athos (R. Papaleo) e Porthos (Valerio Mastandrea) hanno ormai abbandonato le spade per darsi chi ad allevare bestiame, chi si è dato alla lussuria, un altro s’è fatto frate e l’ultimo è un locandiere ubriacone. Un po' attempati, cinici e disillusi, ma sempre abilissimi con spade e moschetti, vengono richiamati all'avventura dopo oltre vent'anni dalla Regina Anna (Margherita Buy) per salvare il giovane sovrano Luigi XVI e la Francia dalle trame ordite a corte dal perfido Cardinale Mazzarino (Alessandro Haber) con la sua cospiratrice Milady (Giulia Bevilacqua).


La paranza dei bambini , tratto dall’omonimo romanzo di Roberto Saviano, sarà diretto da Claudio Giovannesi e arriverà nelle sale nel 2019; nel libro - ispirato a fatti veri - si narra del terribile destino comune a tanti quindicenni in diversi angoli di mondo – tra cui Napoli e il Sud Italia –, dove la vera risorsa è non temere la morte e avere a disposizione molti anni per farsi la galera.


Film tratti dai libri in uscita nel 2018
.

4 commenti:

  1. Ciao Angela, a quanto pare nei mesi futuri avremo due bei film da vedere al cinema. I Moschettieri Del Re sarà un momento di avventura che fa sempre piacere vivere. La Paranza Dei Bambini mi attira e già mi inquieta. Ho letto il romanzo provando forti emozioni e le immagini saranno ancora più dirette senza alcun filtro e quindi ancora più coinvolgenti. Vedrò sicuramente entrambe le pellicole. Buona domenica :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il primo film dev'essere una commedia carina e godibile!
      Il libro di Saviano è forte, crudo, racconta realtà difficili e anch'io lo vorrei vedere!

      Elimina
  2. Che bello, il primo progetto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, mi sembra molto originale :)

      Elimina

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...