venerdì 17 ottobre 2014

NOVITA' IN LIBRERIA (ottobre 2014)



Novità in libreria.

- Io e mio fratello: un fratello speciale e il suo rapporto con lui raccontato con umorismo e tenerezza.

- I libri dell'anima:  una biblioteca incendiata, tre vite distanti che s'intrecciano.

- La damigella sconosciuta:  «Nessuno è migliore di Margaret Forster, con la sua prosa chiara, calma nel delineare i difetti di vite normali, senza nulla di speciale, e invisibili» -  The Daily Express

- Due gemelle in America: con l’arguzia tipica dello stile della von Arnim, un divertente romanzo che esplora la natura dei sospetti riversati sulle due Anna e su Mr Twist in un paese che si appresta alla guerra.

- Un indimenticabile matrimonio quasi perfetto: un romanzo adorabile, un pasticcino da gustare fino all’ultimo morso.
3 amiche, 3 abiti, 3 matrimoni da favola. La felicità è dietro l’angolo, ma raggiungerla non sarà facile.

- Cassandra al matrimonio: un romanzo commovente sulla famiglia, sui conflitti e le tenerezze che sempre accompagnano i nostri rapporti. Un romanzo scritto nel 1962 che non smette di raccogliere pareri entusiastici per la modernità con cui descrive i personaggi femminili.

IO E MIO FRATELLO
di Isabe-Clara Simò


Io e mio fratello
Ed. Atmosphere
160 pp
14 euro
Ottobre 2014
Trama

Mercè è una ragazza di dodici anni che ha un fratello di ventinove anni affetto da sindrome di Down. 
È come un bambino piccolo, ma con un corpo enorme.
Mercè non vede il fratello come un disabile e si prende cura dei suoi sentimenti e bisogni. 
Per lei non è un peso, perché è guidata da amore fraterno. Tutti dicono che sono così dolci, quelli con la sindrome di Down, ma la mamma dice che Pol è un'eccezione. 
Non è che sia tanto dolce e affettuoso, anzi, spesso è impertinente e, a volte, si infuria. 
Testardo come un mulo. Ed è molto, molto irritabile. Soprattutto quando si innamora di una ragazza disabile... Mercè ci racconta, con un buon senso dell'umorismo, come vede il mondo che li circonda e di come sia la loro vita quotidiana, i rapporti con la famiglia, con gli amici e la scuola.












I LIBRI DELL'ANIMA
di Leticia Sanchez Ruiz



I libri dell'anima
Ed. Leone
480 pp
15 euro
Ottobre 2014
Trama

1944, un misterioso incendio distrugge l'antica biblioteca della Vecchia Città. 
Sessantatré anni dopo, tre storie parallele si collegano a quell'evento: le improbabili vicende familiari di Melquíades e Ulises, il libraio antiquario e l'artista bohémien che vive ormai a Barcellona; la travagliata storia d'amore fra Lucia e Pian, lei giovanissima scrittrice, lui esteta snob con grande gusto e feroci capacità di critica; il racconto dell'infanzia e dell'adolescenza di Felipe, la cui crescita è segnata dal ricordo della sua terribile nonna-generalessa Antia. 
Solo alla fine le tre storie troveranno una comune e sorprendente conclusione.

L'autrice.
Leticia Sánchez Ruiz (Oviedo, 1980) è laureata in scienze della comunicazione all'Università Pontificia di Salamanca, e ha cominciato la sua carriera di scrittrice come editorialista, redattrice e critica letteraria, pubblicando i suoi racconti su riviste spagnole. Vincitrice nel 2011 del prestigioso Premio Ateneo Joven de Sevilla con Il grande gioco, edito in Italia da Leone Editore, è una delle scrittrici più interessanti del panorama spagnolo.


LA DAMIGELLA SCONOSCIUTA
di Margaret Forster


La damigella sconosciuta
Ed. E/O
272 pp
18 euro
Ottobre 2014
Trama

Julia ha otto anni quando le viene chiesto di fare da damigella al matrimonio della cugina Iris ma da quel matrimonio in poi, la vita di Julia prenderà una piega inaspettata. Reginald, lo sposo, muore prematuramente, lasciando Iris incinta. 
La madre di Julia ritiene opportuno trasferirsi a Manchester per stare vicino alla nipote e aiutarla con il bambino. 
Un giorno, forse per noia, forse perché si sentiva trascurata, Julia decide di portare il piccolo a fare un giro in carrozzina senza dirlo a nessuno. 
Non si allontana molto, ma la carrozzina è pesante e le ruote inciampano sul marciapiede quel tanto che basta a farla rovesciare. 
Il bambino sembra non aver risentito della caduta e Julia decide di tenere per sé l’accaduto, sperando che non vi siano conseguenze. 
Ma le conseguenze ci saranno e Julia le conoscerà il giorno dopo. 
O meglio, le intuirà, perché nessuno le dice nulla, nessuno le spiega perché il bambino non c’è più e lei preferisce così, preferisce non sapere, dimenticare al più presto e cancellare per sempre l’incidente. 
Ma cancellare il passato non è possibile.
Crescendo Julia diventa un’adolescente difficile, un’outsider a scuola e nella vita, sviluppa una particolare inclinazione ai furtarelli, cova risentimento nei confronti dei bambini, soprattutto quelli di Iris, che nel frattempo si è rifatta una vita e una famiglia. 
Ed è proprio Iris che la accoglie a casa sua quando la madre di Julia muore improvvisamente lasciandola orfana. Ma lei non riesce ad adattarsi al cambiamento e il suo atteggiamento ribelle rende impossibile la vita della cugina e della sua famiglia. 
L’unica cosa che vuole è andarsene da quella casa, tagliare i ponti con tutti e con il suo passato.
 La scelta di diventare psicologa infantile sembra essere un modo per affrontare i suoi stessi problemi. Ma le sue brillanti analisi non riescono a sciogliere nodi da troppo tempo ignorati. 
Sembra proprio che la bambina di un tempo sia ormai destinata a rimanere per tutti, e soprattutto per lei.

L'autrice.
Margaret Forster ha studiato storia al Somerville College di Oxford. È autrice di numerosi romanzi di successo, tra cui Georgy Girl (da cui sono stati tratti l’acclamato film Georgy, svegliati e un musical di Broadway), Lasciando il mondo fuori (La Tartaruga 2011), i due bestseller autobiografici Hidden Lives e Precious Lives e varie biografie, inclusa la pluripremiata Daphne du Maurier: The Secret Life of the Renowned Storyteller.


DUE GEMELLE IN AMERICA
di Elizabeth von Arnim



Ed. Bollati Boringhieri
368 pp
17.50 euro
Ottobre 2014
Trama

Con l'incombere della prima guerra mondiale, Anna Rose a Anna Felicitas, due gemelle diciassettenni orfane di entrambi i genitori, vengono affidate a poco solleciti parenti inglesi. 
Lo zio Arthur, tronfio patriota, è un tutore decisamente riluttante: le ragazze sono tedesche da parte di padre e chissà potrebbero agire come spie nemiche... 
Spedite in America, durante la traversata in transatlantico incontrano Mr Twist, un ingegnere benestante dallo spiccato istinto paterno, con cui stringono durevole amicizia.
 Purtroppo, Mr Twist non ha considerato le conseguenze del prendere sotto la sua ala protettiva due giovani e bellissime donne assolutamente sprovviste di tatto e di risorse che continueranno a richiedere il suo aiuto per lungo tempo dopo il loro arrivo a destinazione, a New York.

L'autrice.
Elizabeth von Arnim (Mary Annette Beauchamp 1866-1941), nata a Sydney in Australia e cresciuta in Inghilterra, fu cugina di Katherine Mansfield e amica di E.M. Forster. H.G. Wells nella sua autobiografia la descrisse come «la donna più intelligente della sua epoca». Tutti i suoi romanzi sono pubblicati da Bollati Boringhieri: Il giardino di Elizabeth (1989), I cani della mia vita (1991), Un incantevole aprile (1993), La memorabile vacanza del barone Otto (1995), Elizabeth a Rügen (1996), Amore (1998), Un’estate da sola (2000), Mr Skeffington (2002), La moglie del pastore (2003), Vera (2006), Il padre (2007), Vi presento Sally (2008 e 2014), Colpa d’amore (2010), La fattoria dei gelsomini (2011), Il circolo delle ingrate (2012), Uno chalet tutto per me (2012 e 2014), Una principessa in fuga (2013), Una donna indipendente (2014).

UN INDIMENTICABILE MATRIMONIO QUASI PERFETTO
di Milly Johnson

978-88-541-7093-3
Ed. Newton Compton
Trad. S. Di Canio,
M. Ricci
416 pp
9,90 euro
Ottobre 2014
Trama

Bel è impegnata a progettare le sue nozze, quando un’inattesa serie di imprevisti e scoperte si abbatte su di lei: il suo matrimonio potrebbe non essere perfetto come l’aveva immaginato. 
Riuscirà, grazie all’aiuto degli amici di sempre e all’incontro con un misterioso sconosciuto, a rimettere tutto a posto e a trasformare un inaspettato disastro in un successo? 
Violet, proprietaria di una gelateria, sta con Glyn da anni, ma sembra aver perso entusiasmo all’idea di sposarsi con il suo fidanzato di sempre. 
Eppure, non riesce nemmeno a essere sincera con lui e a dirgli che forse non vuole più queste nozze. 
Infine c’è Max, che sembra più interessata ad avere un matrimonio indimenticabile piuttosto che a capire cosa prova veramente per il suo futuro sposo. Per la sua cerimonia con Stuart, infatti, sogna una location esotica e questa è diventata la sua unica preoccupazione. 
Le tre amiche si incontrano al White Wedding, il negozio di abiti da sposa più famoso della città. Freya, la proprietaria, promette a Bel, Violet e Max che, grazie ai suoi preziosi vestiti, riusciranno a trovare la vera felicità. 
Ma non sarà così semplice…

13258805
.

L'autrice. 

Milly Johnson è autrice di bestseller venduti in tutto il mondo, tra cui ricordiamo i romanzi pubblicati da Newton Compton, Un indimenticabile Natale d’amore e Un indimenticabile autunno d’amore, a lungo in testa alle classifiche e finalista al “Melissa Nathan”, il premio di narrativa femminile più prestigioso d’Inghilterra. Ama leggere e studiare l’italiano. Vive a Barnsley, South Yorkshire.




 CASSANDRA AL MATRIMONIO 
di Dorothy Baker


Fazi Editore
Trad. S. Tummolin
Pref. P. Cameron
16 euro
256 pp
Ottobre 2014

«Cassandra al matrimonio, magistrale romanzo di Dorothy Baker, mi ha scioccato nel vero senso della parola: mi ha sbalordito, lasciato interdetto, senza fiato, con la mente sollecitata dalle piccole scosse elettriche che provoca quasi a ogni pagina questo libro appassionante». 
(Peter Cameron, dalla postfazione al romanzo). 

Trama

Cassandra Edwards ha ventiquattro anni, è una studentessa laureata a Berkeley: è brillante, ma un po’ nevrotica e triste. 
All’inizio del romanzo la troviamo al volante della sua macchina mentre sta tornando a casa, il ranch di famiglia alle pendici della Sierra, per partecipare al matrimonio della sua gemella, Judith, con un giovane medico del Connecticut. Matrimonio che Cassandra è determinata a sabotare. 
La commedia agrodolce di Dorothy Baker segue un inaspettato corso di eventi nei quali la sua eroina si mostra, in momenti diversi, subdola, consapevole, ridicola, concitata, assurda e disperata – allo stesso tempo totalmente impossibile, e irresistibile.
Il weekend che Cassandra trascorre nella casa paterna diventa un momento di crescita, una riflessione su quanto la famiglia sia lo specchio più evidente della natura poco soddisfacente dell’essere umano. 
La prima cosa che apprendiamo è che il sé è qualcosa di parziale. 
Forse possiamo essere consapevoli di un unico aspetto davvero comune a tutti: l’incompiutezza.
902010
.

L'autrice.
Dorothy Baker (1907 – 1968) è nata a Missoula, nel Montana, nel 1907 ed è cresciuta in California. Laureata presso la UCLA, dopo aver conseguito un Master of Arts in Letteratura francese, insegna per alcuni anni Latino. Dopo la pubblicazione di alcuni racconti inizia a scrivere a tempo pieno. Nel 1938 pubblica Young Man with a Horn, romanzo su un musicista jazz bianco, che conquista la critica e da cui nasce un film interpretato da Kirk Douglas. Nel 1943 pubblica Trio, il cui ritratto onesto di una coppia lesbica scandalizza l’opinione pubblica
.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Si è verificato un errore nel gadget

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...