lunedì 6 giugno 2016

Anteprime Sperling&Kupfer (7 - 14 - 21 giugno)



Carissimi amici e lettori, buon inizio di settimana!
Siete riusciti a leggere quanto avreste voluto nel weekend appena trascorso? Io no... :/
Ma conto di recuperare alla grande perché per tutta la settimana non sarò a casa e non avrò grande disponibilità di connessione internet, se non quella dati; quindi pubblicherò solo se avrò una recensione disponibile e avrò dei certo più tempo per leggere :-P

Per il resto, tutti i post che vedrete sul blog saranno programmati ;)

Darò quindi un certo spazio alle anteprime!
Stamattina ci sono quelle di giugno della Sperling&Kupfer.

Sono uscite molto interessanti ma devo dire che l'ultima è quella che mi attira un po' di più!

VOI CHE NE PENSATE? ^_-

PICCOLE SORPRESE SULLA STRADA DELLA FELICITÀ
di Monica Wood


372 pp
17.90 euro
USCITA
7 GIUGNO 2016
La signorina Ona Vitkus ha 104, una vita riservata alle spalle e segreti che nessuno conosce.
Un giorno un boy scout 11enne si offre di aiutarla nei lavori di casa ogni sabato, e con la sua curiosità e il suo entusiasmo contagioso infrange pian piano la scorza diffidente e un po' burbera di Ona, riuscendo a farla parlare di sé.
Ma a un certo quei sabati in compagnia terminano: del bambino, nessuna traccia.
Fino a quando si presenta a casa sua uno sconosciuto, un uomo di nome Quinn.
Monica Wood ci regala un romanzo che ci ricorda come la vita nonostante dia più spesso schiaffi che carezze, ha ancora qualcosa di bello da regalare a chi si rende conto di aver ancora tanto da offrire e di riscoprire la magia inattesa del destino.





NIENTE È MAI ACQUA PASSATA
di Alessandro Bongiorni


392 pp
18.50 euro
USCITA
14 GIUGNO 2016
Il vice commissario Rudi Carrera, che lavora in questura a Milano,  è di quei tipi che non disposti a tacere o fare compromessi pur di avanzare nella carriera.
Dopo aver salvato una ragazza da uno stupro, Rudi si appassiona al caso di una ragazza scomparsa nel nulla, che il padre, Beppe Modica, sta cercando da tempo.
Entrambi pensano sia probabile che la ragazza sia stata rapita dal racket della prostituzione, una piaga in mano alla criminalità albanese, legata da regole antiche e cattive, che "tiene" il territorio metro a metro, e lo fa con violenza, con ferocia, con moltissimi soldi, e con il massimo disprezzo della vita: quella delle ragazze che umiliano, violentano e vendono, e quella di chi – come Carrera, come Beppe Modica – cerca di ostacolarli. 
E infatti il prezzo che Carrera dovrà pagare, per essersi infilato in questa storia, sarà davvero altissimo.

Niente è mai acqua passata è una storia resa viva da personaggi memorabili, e uno sguardo tagliente che scruta le nostre notti, quello che succede nelle nostre città quando noi andiamo a dormire.


LA FINESTRA SUL MARE
di Sabrina Grementieri


336 pp
17.90 euro
USCITA
14 GIUGNO 2016
Dal momento in cui Viola apprende che sua nonna Adele è morta, la sua vita non sarà più la stessa.
La nonna  le ha lasciato in eredità l'antica masseria di famiglia nel Salento, che è in condizioni pietose.
Viola non sa che farsene della masseria; i ricordi racchiusi tra quelle mura sono troppo dolorosi da sopportare. 
Ma decide di restare, i genitori non condividono e qualcuno sembra peraltro non gradire il suo arrivo.
Ma tra distese di ulivi, mandorli, campi di papaveri e un mare azzurro come il cielo, dopo tanti ostacoli, Viola ritroverà finalmente la perduta strada di casa, e dell'amore.

Nella suggestiva cornice del Salento, un'intensa storia d'amore, di famiglia e di rinascita.
Un romanzo delicato e romantico che porta con sé tutto il sapore e la magia del Sud.




TI HO TROVATO TRA LE PAGINE DI UN LIBRO
di Xavier Bosch


300 pp
17.90 euro
USCITA
21 GIUGNO 2016
A Paulina e Jean-Pierre sono bastati quattro giorni per vivere un amore e una felicità mai conosciuti prima. 
Paulina Homs è una ragazza dalla vita tranquilla quando arriva a Parigi nel 1981 per il matrimonio della cugina.
Jean-Pierre è già un uomo maturo, un gallerista della Rive Gauche colto e affascinante, amante della letteratura e delle librerie.
A conquistarlo è la sete di avventura che avverte sotto l'aria innocente di Paulina. A incantare lei sono i mondi nuovi che Jean-Pierre sa aprirle con le sue parole e i suoi gesti.
Insieme, imparano a vivere ogni istante come se fosse l'ultimo quarto d'ora prima della fine del mondo. Prima del ritorno di Paulina alla sua vita di sempre, a Barcellona, da suo marito e dalla sua bambina.
La loro passione breve e bruciante resterà un segreto sconosciuto ai più.
Ma trent'anni dopo, Gina, figlia di Paulina, viene a conoscenza di alcune lettere nascoste, connesse ad un biglietto da visita della stessa Paulina che un perfetto estraneo aveva trovato anni prima dentro un romanzo, in una libreria inglese, con un messaggio scritto a mano sul retro: «Appelle-moi», Chiamami.

Ora, seguendo quegli indizi, Gina cercherà di capire chi fosse davvero sua madre, di cui conserva un ricordo sfocato, avendola persa troppo presto.
E in quella ricerca proverà a ritrovare se stessa.
La attende un viaggio nelle più belle librerie del mondo, dove sono disseminati i pegni misteriosi e struggenti di quell'amore, e un viaggio a ritroso nel tempo, alla scoperta di quei quattro giorni unici, indimenticabili. Eterni.


IL GIARDINIERE DEL RE
di Philippa Gregory


480 pp
19,90 euro
USCITA
21 GIUGNO 2016
Viaggiatore instancabile, primo architetto di giardini, raffinato conoscitore della natura, leale confidente di nobili e reali d'Inghilterra nel secolo delle grandi scoperte, il Seicento.
Tutto questo e qualcosa di più è John Tradescant.
Eppure era nato in una famiglia di umili origini, che solo il suo straordinario talento, e la sua proverbiale discrezione, avevano fatto dimenticare.
Tanto da farlo diventare il giardiniere del re, e soprattutto l'affidabile e silenzioso depositario dei più reconditi segreti della corte di Carlo I.
Compresi quelli che riguardavano l'impareggiabile Duca di Buckingham, l'uomo più potente – e controverso – di tutto il Paese.
Circondato dal lusso e dalla ricchezza, dall'amore della moglie e dei figli, dall'amicizia dei potenti, il giardiniere reale non poteva certo aspettarsi che la Storia lo avrebbe travolto insieme a chi lo aveva protetto.
Ma il popolo può essere feroce contro chi considera un usurpatore, e l'esistenza idilliaca di Tradescant fu sconvolta da una sanguinosa guerra civile.
John si trovò all'improvviso dalla parte sbagliata delle barricate.
E dovette fare la scelta più difficile della sua vita.

Con il suo Giardiniere del re, primo volume di un dittico travolgente, Philippa Gregory ridà corpo a uno degli uomini più affascinanti dei suoi romanzi: geniale e avventuroso, John Tradescant vive in equilibrio fra una natura che domina con passione e il lusso sfrenato e decadente di una corte dal destino segnato.
L'autrice.
Philippa Gregory, scrittrice e giornalista radiotelevisiva, si è laureata in Letteratura all'Università di Edimburgo. Tra i suoi libri spiccano numerosi romanzi storici di grande successo internazionale. Vive con la famiglia nel Nord dell'Inghilterra.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Si è verificato un errore nel gadget

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...