giovedì 9 marzo 2017

Da oggi in libreria (9 marzo 2017)




Da oggi in libreria:


  • la vera storia degli uomini che salvarono trecentomila libri dalla furia della Jihad
  • la ricostruzione della vicenda umana e artistica del celebre pittore lombardo, Caravaggio, pio ed eretico, violento e sensibile, gaudente e penitente,che i suoi capolavori hanno consacrato all'eternità
  • un romanzo sull’amicizia inaspettata che può nascere fra tre persone di generazioni diverse, ma non solo e sulla crudeltà del mondo del lavoro e su quanto sia traumatico ripartire da zero dopo aver perso tutto. Ma è soprattutto un romanzo sulla scoperta della propria identità.

La biblioteca segreta di Timbuctù
di Joshua Hammer



Ed. Rizzoli
336 p
19 euro
dal 9 marzo 2017
Quando nel 1826 l’esploratore Alexander Gordon Laing arrivò a Timbuctù, primo europeo a mettervi piede, scoprì che la capitale del Mali era da secoli il cuore intellettuale dell’Africa subsahariana, un luogo di straordinaria ricchezza culturale nel quale era fiorito un tesoro inestimabile di testi religiosi, di algebra, fisica, medicina, giurisprudenza, botanica, geografia, astronomia, persino di educazione sessuale. 
È questo immenso patrimonio di manoscritti che improvvisamente, nel 2012, si ritrova minacciato dall’avanzata della jihad. 
I fondamentalisti prendono Timbuctù, impongono la Sharia, distruggono le vestigia degli antichi templi e diventa chiaro che anche i manoscritti saranno dati alle fiamme. 
Per salvarli Abdel Kader recluta un manipolo di coraggiosi bibliofili e organizza un’incredibile operazione alla Monuments Men: oltre 350.000 manoscritti vengono nascosti in casse e bauli, portati al sicuro. 



LA MATTONELLA DI CARAVAGGIO
di Dino Falconio



Ed. Cairo
171 pp
14 euro
dal 9 marzo 2017

La vecchia Titina pulisce tutti i giorni  Chiostro maiolicato dell'Oratorio dei Girolamini a Napoli e solo lei conosce l'enigma dell'unica mattonella, delle 2812 tutte uguali, che ha il simbolo della croce ottagonale di San Giovanni
Consce sia il messaggio che il suo destinatario. 
Da due secoli la sua famiglia se lo tramanda e per la donna senza figli è giunto il momento di passare il testimone a qualcun altro. 
Una vicenda che si interseca con la vita di Michelangelo Merisi, detto Caravaggio, esule nella Napoli spagnola fra l'ottobre del 1606 e il giugno del 1607, per sfuggire alla condanna a morte in seguito all'uccisione di Ranuccio Tomassoni. 
Un anno di vita rocambolesca di un'anima tormentata che nella città partenopea, sospesa tra mito e realtà, realizza opere immortali con le facce e i corpi di quell'umanità dolente che divide con lui i vicoli più malfamati dei Quartieri Spagnoli. Santi, madonne e angeli con il volto del popolo. 




LE COINCIDENZE DELL'ESTATE
di Massimo Canuti


Ed. E/O
240 pp
16 euro
dal 9 marzo 2017

Milano, estate. Vincenzo è un adolescente particolare: ha pochi amici, è amante della musica metal e degli skate, e non sa ancora bene se è attratto dai ragazzi o dalle ragazze. Italo è un uomo di circa cinquant’anni che un giorno si sveglia su un marciapiede e non ricorda nulla del suo passato. 
Comincia a vivere come un barbone cercando di ricostruire la sua identità finché non finisce per caso nell’androne del palazzo di Vincenzo. Il ragazzo ha un lampo, sembra riconoscerlo, ma fa finta di non averlo mai visto prima. 
Dove ha incontrato quell’uomo? E come ha fatto Italo a perdere la memoria? Ma ecco che in loro soccorso arriva Evelina, anziana inquilina del palazzo ed ex parrucchiera dei divi di Cinecittà. 
Sarà proprio lei, con la sua eccentrica vitalità e tenera presenza a riannodare i fili di un passato fatto di bugie e risentimenti.








2 commenti:

  1. Ciao Angela! Sembrano tre romanzi carini...soprattutto "Le coincidenze dell'estate"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, vero, anche se a me attira soprattutto Caravaggio *_*

      Elimina

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Si è verificato un errore nel gadget

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...