domenica 18 marzo 2012

Due thriller da leggere!!!



Ecco un paio di thriller che mi piacerebbe leggere...!!!

L'autrice è del primo è  ...

Kitty Sewell
Svedese, ha vissuto con la famiglia alle Canarie e poi in Canada, dove ha trascorso alcuni anni in una piccola comunità. Trasferitasi in Galles, ha lavorato come psicoterapeuta prima di dedicarsi alla scultura e alla scrittura, ottenendo in entrambi i campi vasti consensi.

 Il suo primo romanzo è La memoria del ghiaccio (Piemme, 2009), e in questo mese di marzo esce OMBRE DI UN'ALTRA VITA (qui per leggere la trama).
La memoria del ghiaccio 
TRAMA

È assurdo. Assolutamente impossibile. Non ci sono altri pensieri nella mente scioccata di Dafydd Woodruff di fronte alla lettera con timbro canadese in cui una tredicenne di Moose Creek gli scrive di essere sua figlia, così come il fratello gemello.
Dafydd, che vive a Cardiff, nel Galles, dove fa il chirurgo ed è sposato da anni con una donna che da lui desidera soprattutto un figlio che non riescono ad avere, è certo che quella lettera non può essere che uno scherzo di cattivo gusto. 


È vero, è stato in Canada, in quel paese sperduto nei ghiacci, dimenticato da Dio e dagli uomini, e ha conosciuto sul lavoro quell'infermiera, la madre dei gemelli, ma con lei non è mai stato, ne è certo come del suo stesso nome. Tuttavia, quando anche il test del DNA risulta positivo, non gli resta che partire per fare ritorno a Moose Creek, dove tredici anni prima, chirurgo alle prime armi, aveva accettato un posto solo per fuggire all’onta e alla disperazione di un’operazione sbagliata sulla pelle di un ragazzino. Lo aspettano oscuri segreti, misfatti ed errori da troppo tempo dimenticati. Per arrivare alla verità, Dafydd dovrà lottare contro una natura impietosamente selvaggia e una comunità in cui vige il rispetto solo per qualche legge, ma per nessuna regola.



IL secondo libro è di .....
Antonio Hill (Barcellona, 1966) è laureato in psicologia. Per più di dieci anni ha lavorato come traduttore letterario e collaboratore editoriale. Tra gli autori da lui tradotti David Sedaris, Jonathan Safran Foer, Glenway Wescott, Rosie Alison, Peter May, Rabbih Alameddine e A. L. Kennedy. L'estate dei giochi spezzati, i cui diritti sono stati acquisiti in tutto il mondo, è il suo romanzo d'esordio. 

L'estate dei giochi spezzati
TRAMA
È una calda sera d'estate a Barcellona quando Marc Castells, diciannovenne rampollo di una famiglia dell'alta borghesia, muore cadendo dalla finestra della sua camera da letto.
 Il ragazzo non era solo: con lui i suoi due migliori amici, Aleix Rovira e Gina Martí. Fin dall'inizio la vicenda non è chiara e diversi particolari non quadrano. Che motivi poteva avere per uccidersi un ragazzo come Marc? La madre, soprattutto, sembra non credere all'ipotesi del suicidio e chiede al capo della polizia, suo amico di vecchia data, di fare luce sul caso. 
Le indagini vengono affidate all'ispettore Héctor Salgado, quarantenne affascinante e complicato di origine argentina, separato e con un figlio adolescente, appena rientrato in servizio dopo una sospensione disciplinare. Salgado, che si avvale dell'aiuto della giovane e brillante poliziotta Leire Castro, si rende ben presto conto di trovarsi di fronte a un caso molto delicato. Marc, da poco tornato da un soggiorno a Dublino, sembrava ossessionato da un tragico episodio avvenuto molti anni prima, quando era solo un bambino. 
La sua morte è forse collegata a un passato inconfessabile i cui fantasmi ancora aleggiano nel presente? E perché quella sera ha litigato furiosamente con i suoi amici Aleix e Gina? Entrambi danno all'ispettore l'impressione di nascondere qualcosa e di avere dei conti in sospeso con Marc.
 E proprio quando la soluzione appare a portata di mano, ecco che tutto torna a ingarbugliarsi lasciando trasparire scenari ancora più torbidi, in un mondo governato da privilegi e abusi di potere. L'estate dei giochi spezzati è stato un vero fenomeno editoriale in Spagna per il suo ritmo incessante, la splendida e accurata ambientazione nella Barcellona di oggi e, soprattutto, grazie a Héctor Salgado, uno straordinario personaggio destinato a entrare con forza nel cuore dei lettori.


Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...