lunedì 20 luglio 2015

Frammenti di... baci&abbracci



Due passaggi teneri, entrambi che vertono su una manifestazione d'affetto, che sia il bacio o un abbraccio.

Il primo è tratto dall'urban/paranormal fantasy Opposition, ed è un bacio tra due innamorati giovanissimi pieni di ardore e attrazione reciproca; l'altro è tratto da Il catino di zinco di Margaret Mazzantini e descrive un goffo tentativo di due coniugi maturi di ritrovare una sorta di antica intimità...


"Accostai le labbra alle sue e la baciai piano. Quando appoggiò le mani sulle mie spalle stringendo le braccia intorno al collo, ci misi più passione. Fu un bacio lento e profondo, volevo imprimermi tutto il suo sapore nella memoria. Kat mise un lieve gemito e si strinse a me, accarezzando con dita esitanti i miei capelli sulla nuca. La passione prese il sopravvento, invadendo fino all'ultima cellula del mio corpo."

,

"S'incontrano all'ingresso. Non un vero e proprio abbraccio, il loro: è un modo maldestro di stare uniti con i corpi, placati dall'odore che compongono  insieme. Non si chiedono, nè si raccontano niente. Si stringono in una spossatezza senza parole. E lei finalmente può svenire. Chiude gli occhi e lo fa."

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Si è verificato un errore nel gadget

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...