venerdì 9 agosto 2019

Ricordando Toni Morrison



Il 5 agosto ci ha lasciati una delle più stimate scrittrici contemporanee: Toni Morrison, la prima donna afroamericana a vincere il premio Nobel per la letteratura.

  • Chloe "Anthony" Wofford nasce a Lorain, Ohio, il 18 febbraio 1931. Seconda di quattro figli, i suoi genitori, con le loro rispettive famiglie d'origine, si stabilirono nella città di Lorain (per anni importante centro siderurgico) sul lago Erie. Morrison è cresciuta durante la Grande Depressione degli anni '30, un periodo di gravi difficoltà economiche. Suo padre ha sostenuto la famiglia svolgendo anche tre lavori contemporaneamente per diciassette anni.
  • L'infanzia di Toni è stata era piena di folklore, musica, rituali e miti afroamericani; in famiglia c'era pure chi usava spesso visioni e segni per predire il futuro. Lo storytelling ha avuto una parte importante nella vita nella famiglia Wofford e il raccontarsi storie era un'attività amata tanto dai bambini quanto dagli adulti; la Morrison era convinta che questo amore per la narrazione fosse essenziale per non dimenticare le proprie radici e il proprio posto nella comunità d'appartenenza. La scrittrice ha usato moltissimo i suoi ricordi d'infanzia quando ha incominciato a scrivere. Il suo mondo reale, quindi, è spesso raccontato nei suoi romanzi.
  • Una volta imparato a leggere, Toni passa il tempo col naso infilato nei libri; quando inizia il liceo, comincia ad approcciarsi alle opere di grandi autori come Jane Austen, Tolstoj, Flaubert; a colpirla è in particolare il modo in cui questi scrittori avevano saputo ritrarre il mondo in cui vivevano, ciò che per loro era famigliare.
  • Nel 1949 Morrison frequenta la Howard University di Washington per studiare l'inglese; in questi anni decide di farsi chiamare Toni (all'età di 12 anni, secondo The Guardian, si convertì al cattolicesimo e prese il nome battesimale Anthony, da cui poi il nomignolo Toni) perché le persone di Howard avevano difficoltà a pronunciare il nome Chloe.
    fonte
  • Ad Howard diviene membro di una compagnia teatrale che presentava spettacoli sulla vita delle persone afroamericane. Dopo la laurea, Toni consegue il master in inglese presso la Cornell University di Ithaca, New York, e insegna per due anni alla Texas Southern University di Houston, per poi tornare alla Howard University sempre come insegnante.
  • Ad Howard Toni incontra Harold Morrison, un giovane architetto della Giamaica, anch'egli insegnante. La coppia si sposa nel 1958 e ha due figli, Harold (noto anche come Ford) e Slade; divorzia nel 1964. 
  • Nel 1968 Morrison si trasferisce a New York City, dove continua a lavorare (dal 1963) come montatrice per la Random House, fino a diventare redattrice - l'unica donna afroamericana a svolgere tale mansione in questa compagnia. 
  • Morrison ha iniziato a scrivere il suo primo romanzo, The Bluest Eye (1970), mentre faceva parte di un gruppo di scrittori alla Howard University. E' la storia di una ragazza afroamericana che desidera che i suoi occhi siano blu e si adattino a un'immagine diversa della bellezza. 
  • Sula (1974), secondo romanzo, è stato nominato per un National Book Award e anche Song of Solomon (1977) vince altri premi. Con Beloved (1987) ha vinto il Premio Pulitzer nel 1988; si tratta di una storia sulla vita dopo la schiavitù ed è considerato il suo capolavoro.
  • Riceve un premio Nobel per la letteratura nel 1993 e nel '98 viene realizzata la versione cinematografica di "Beloved", interpretata da Oprah Winfrey e Danny Glover.
  • I romanzi di Morrison si caratterizzano per la loro intensità emotiva, per l'accento posto sulle relazioni umane; i suoi personaggi cercano di capire la verità sul mondo in cui vivono; le tematiche presenti includono il bene e il male, l'amore e l'odio, la bellezza, l'amicizia e la morte. Le sue storie sono ambientate sullo sfondo della cultura afroamericana.
  • Nel 1999 pubblica il suo primo libro per bambini, The Big Box; suo figlio Slade ha collaborato alla stesura. Il libro mostra i modi in cui gli adulti, seppur con le migliore intenzioni, a volte blocchino l'indipendenza e la creatività dei bambini.
  • Nel 2001 a Toni Morrison è stato assegnato un National Arts and Humanities Award da Bill Clinton, che durante la cerimonia di premiazione ha affermato che Toni Morrison era "entrata nel cuore dell'America".
  • Il presidente Barack Obama, che le ha consegnato la medaglia presidenziale per la libertà nel 2012, ha definito la scrittrice come un "tesoro nazionale", la cui scrittura ha rappresentato "una bella e significativa sfida alla nostra coscienza e alla nostra immaginazione morale." 
  • Nel 2010 suo figlio Slade muore per un cancro al pancreas.
  • Il figlio maggiore di Morrison, Harold Ford Morrison, è architetto alla Princeton University.
  • Muore all'età di 88 anni, dopo una breve malattia.

AVETE LETTO QUALCOSA DI QUEST'AUTRICE?
IO ANCORA NO, MA POSSIEDO "AMATISSIMA"
E CONTO DI LEGGERLO QUANTO PRIMA.


Articoli consultati:

6 commenti:

  1. Ciao Angela, anch'io non ho letto nulla di quest'autrice, ma la conosco per "fama", grazie per avercela fatta conoscere meglio :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' stato interessante cercare informazioni su di lei, anche se purtroppo solo dopo la sua morte.

      Elimina
  2. Si, ho letto Amatissima, A casa, Prima i bambini.
    Una grande scrittrice, a tratti difficile e complicata. Può non piacere per la sua virtuosa brutalità.
    Ci farai sapere dopo avere letto Amatissima, cosa ne pensi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente sì, appena l'avrò letto, mi farà piacere parlarvene ;)
      Grazie per il tuo parere.

      Elimina
  3. Ciao Angela, grazie per questo post così interessante su un'autrice su cui purtroppo non ho letto ancora niente. Aspetto il tuo parere! ;o)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al più presto, anzi quasi quasi mi porto il libro in vacanza, in 12h circa di viaggio ho tutto il tempo per leggerlo :)

      Elimina

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...