lunedì 15 agosto 2016

Prossimamente in libreria: IL GIARDINO DI AMELIA - LA LUCE DEI GIORNI - GLI EREDI DELLA TERRA - LA BIBLIOTECA DELLE ANIME



Carissimi lettori, cosa state facendo in questo lunedì di Ferragosto?
Io nulla di diverso dagli altri giorni, ed infatti eccomi qui a condividere con voi qualche bella anteprima che mi sembra interessante!

Spero qualcosa catturi il vostro interesse ^_-


Una storia d’amore, di esilio, di fiducia tradita e di perdono è quella raccontata da Marcela Serrano:


IL GIARDINO DI AMELIA
di Marcela Serrano


Ed. Feltrinelli
USCITA
29 SETTEMBRE 2016
Cile, anni ottanta, sotto la dittatura del generale Pinochet. 
Un giovane sovversivo, Miguel Flores, sospettato di svolgere attività rivoluzionarie, viene mandato al confino in un paese nei pressi di una grande tenuta, La Novena, di proprietà di una ricca latifondista, Amelia. 
Tra i due, dopo un’iniziale diffidenza, nasce un profondo legame, arricchito dal gusto per la lettura. Amelia è una signora avanti negli anni, vedova con figli, molto colta, che ha molto viaggiato ed è stata traduttrice. 
La sua mentore è stata una cugina, Sybil, che abita a Londra e lavora in una grande casa editrice. 
La vita scorre tranquilla, Amelia e Miguel conversano, meditano sul loro presente, sulla vita, sui libri; il legame si fa sempre più stretto, lui va a vivere da lei, finché una notte arrivano i militari a dargli la caccia perché sono state scoperte delle armi sepolte nella tenuta. 
Miguel riesce a fuggire, Amelia invece viene catturata, torturata e solo quando è riconosciuta estranea ai fatti viene rilasciata. 
Molti anni dopo Miguel, malgrado si sia rifatto una vita in Europa, rimane ossessionato dai ricordi e tramite Sybil viene a sapere cosa è successo ad Amelia dopo la sua fuga. Gettato nel più totale sconforto, capisce che l’unica chiave per superare i suoi sensi di colpa è tornare in Cile e affrontare il proprio passato. (fonte: La Feltrinelli)

L'autrice
Marcela Serrano, nata a Santiago del Cile nel 1951, è una delle voci più importanti della narrativa sudamericana. Si è diplomata in incisione e ha lavorato in diversi settori di arti visive a Roma e nel suo paese. Attualmente dirige l'Istituto Profesional de Arte ?Vicente Pérez Rosales” dell'Università di Santiago. Con Feltrinelli ha pubblicato: Noi che ci vogliamo così bene (1996), che ha vinto in Francia il premio Côté des Femmes, Il tempo di Blanca (1998), L’albergo delle donne tristi (1999), Antigua, vita mia (2000), Nostra Signora della Solitudine (2001), Quel che c’è nel mio cuore (2002), Arrivederci piccole donne (2004), I quaderni del pianto (2007), Dieci donne (2011; "Audiolibri Emons-Feltrinelli", 2012), Adorata nemica mia (2013; "Audiolibri Emons-Feltrinelli", 2014) e Il giardino di Amelia (2016).


E torna dopo 10 anni dall'ultimo libro Jay McInerney, che sarà in Italia dal 9 all'11 settembre 2016.




LA LUCE DEI GIORNI
di Jay McInerney



Ed. Bompiani
518 pp
20 euro
USCITA
1° SETTEMBRE 2016
Molti anni sono passati dal loro arrivo, ma Corrine e Russell Calloway vivono ancora la vita dei loro sogni nella città dei loro sogni: New York. 
Feste esclusive, due gemelli nati come per miracolo, un loft a TriBeCa, le estati negli Hamptons. 
Una vita invidiabile, ma ottenuta a quale prezzo? 
Russell è un editore indipendente di alto profilo culturale ma sempre a rischio, finché non gli si presenta un’opportunità, la grande opportunità, quella che può cambiare tutto. 
Alla leggerezza ostentata delle amiche Corrine preferisce l’impegno sociale, una crociata che la indigna e la appaga, almeno finché non fa ritorno in città l’uomo che nel dolore condiviso del dopo 11 settembre l’ha trascinata in una storia clandestina di grande, vera passione.

Sullo sfondo un’America che cambia, depressa dalla crisi economica, sfidata dalla candidatura del primo presidente di colore, e una metropoli che muta e costringe chi la abita a fare altrettanto: tra fallimenti lavorativi e personali, Russell e Corrine vedranno le loro vite e il loro matrimonio messi alla prova come mai prima.

Jay McInerney torna con l’epilogo della trilogia iniziata con Si spengono le luci e continuata in Good Life; torna con la sua capacità di esaltare il sogno americano e di rivelarci che cosa nasconde, le speranze che sa animare e la disillusione che attende chi si ostina a inseguirlo. (fonte: sito Bompiani)
L'autore.
Jay McInerney è nato ad Hartford (Connecticut) nel 1955. Allievo di Raymond Carver, si è imposto giovanissimo come l’enfant prodige della letteratura americana. Tra i suoi libri, tutti pubblicati da Bompiani, Le mille luci di New York, Professione: Modella, Nudi sull’erba e Good Lif
e.



Ritorno da molti attesissimo, quello dell'autore di "La cattedrale del mare" che - anch'egli dopo 10 anni. torna ed ambienta la sua nuova storia tra le terre profumate di vino della Catalogna, negli anni fervidi del Concilio di Costanza:


GLI EREDI DELLA TERRA
di Ildefonso Falcones


Ed. Longanesi
19.90 euro
USCITA:
3 OTTOBRE 2016
Barcellona, 1387.
Arnau Estanyol, dopo le mille traversie che hanno segnato la sua vita e la costruzione della grandiosa Cattedrale del Mare, è ormai uno dei più stimati notabili di Barcellona. 
Giunto in città ancora in fasce e stretto tra le braccia del padre, un misero bracciante, nessuno sa meglio di lui quanto Barcellona possa essere dura e ingiusta con gli umili. 
Tanto che oggi è Amministratore del Piatto dei Poveri, un’istituzione benefica della Cattedrale del Mare che offre sostegno ai più bisognosi mediante le rendite di vigneti, palazzi, botteghe e tributi, ma anche grazie alle elemosine che lo stesso Arnau si incarica di raccogliere per le strade. 
Sembra però che la città pretenda da lui il sacrificio estremo.
Le campane di Santa Maria del Mar risuonano in tutto il quartiere della Ribera; rintocchi a lutto, che annunciano la morte di re Pietro... 
Ad ascoltare quei suoni con particolare attenzione c’è un ragazzino di soli dodici anni. Si chiama Hugo Llor, è figlio di un uomo che ha perso la vita in mare, e ha trovato lavoro nei cantieri navali grazie al generoso interessamento di Arnau. 
Ma i suoi sogni di diventare un maestro d’ascia e costruire le splendide navi che per ora guarda soltanto dalla spiaggia si infrangono contro una realtà spietata. 
Al seguito dell’erede di Pietro, Giovanni, tornano in città i Puig, storici nemici di Arnau: finalmente hanno l’occasione di mettere in atto una vendetta che covano da anni, tanto sanguinosa quanto ignobile… 
Da quel momento, la vita di Hugo oscillerà tra la lealtà a Bernat, l’unico figlio di Arnau, e la necessità di sopravvivere.

Dieci anni dopo La cattedrale del mare, Ildefonso Falcones torna al mondo che tanto ama e che così bene conosce: la Barcellona del Quattrocento. Tra le terre profumate di vino della Catalogna, negli anni turbolenti del Concilio di Costanza, ricrea alla perfezione una società effervescente ma imbrigliata da una nobiltà volubile e corrotta, nella quale emerge la lotta di un uomo per una vita che non sacrifichi dignità e affetti. Uno straordinario romanzo di lealtà e vendetta, amori e sogni, ma soprattutto di fortissime emozioni. (fonte)

L'autore.
Ildefonso Falcones de Sierra (1959) vive a Barcellona con la moglie e i quattro figli. Il suo romanzo d’esordio, La cattedrale del mare, non è stato solo un successo sensazionale in tutto il mondo, ma nel 2007 è stato anche, secondo tutte le classifiche, il romanzo d’esordio di maggiore successo in Italia, dove si è aggiudicato il Premio Boccaccio Sezione Internazionale. La mano di Fatima ha vinto nel 2010 il Premio Roma
.


Quanti voi hanno letto "La casa dei bambini speciali di Miss Peregrine" forse sapranno che a dicembre al cinema ci aspetta il film tratto dal libro; ebbene, ad ottobre in libreria giungerà il terzo ed ultimo libro della trilogia!


LA BIBLIOTECA DELLE ANIME
di Ransom Riggs


Ed. Rizzoli
trad. B. Bonadeo
492 pp 
18 euro 
USCITA:
29 SETEMBRE 2016
Un ragazzo con poteri straordinari. 
Un esercito di mostri mortali.
Un'epica battaglia per il futuro dei bambini speciali.

L'avventura iniziata con La Casa per bambini speciali di Miss Peregrine e continuata con Hollow City arriva ad una conclusione emozionante con La biblioteca delle Anime.

All'inizio della storia, il 16enne Jacob, in seguito alla scoperta sensazionale di avere delle capacità sovrannaturali, si ritrova immerso in un'altra dimensione per salvare i suoi compagni speciali. 
Ad accompagnare Jacob nel suo viaggio ci sono Emma Bloom, una ragazza con il fuoco sulla punta delle dita, e Addison MacHenry, un cane con un fiuto particolare per scovare i bambini perduti.

Li vedremo ora viaggiare per le strade di un'odierna Londra come anche nei vicoli labirintici di Devil’s Acre, il più disgraziato tra i bassifondi in tutta l'Inghilterra vittoriana. E 'un luogo dove il destino dei bambini speciali di tutto il mondo sarà deciso una volta per tutte. 

Come i libri che lo precedono,  La biblioteca delle Anime mescola un emozionante fantasy con l'espediente originale delle fotografie antiche, ottenendo una lettura davvero particolare (fonte).

L'autore.
Ransom Riggs è nato in Florida e vive a Los Angeles. È autore di cortometraggi, scrittore di viaggi, collezionista di fotografie d’epoca e blogger. Rizzoli ha pubblicato i primi due volumi della trilogia di Miss Peregrine: La casa dei ragazzi speciali (2011) e Hollow City (2014). Il terzo libro inedito, La biblioteca delle anime, uscirà a fine settembre 2016.


fonte sui titoli in anteprima: Ansa.it

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Si è verificato un errore nel gadget

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...