lunedì 14 gennaio 2013

Libri, titoli... storie



coucou
^_^

Gioco giochetto prima di andar via ^_^


LA RAGAZZA CHE RUBAVA LE STELLE
UN GIORNO ritrovò
SUL SENTIERO DEI NIDI DI RAGNO
L'AMICO RITROVATO;
SOSTIENE PEREIRA
che nonostante le DISSONANZE
i due, superando ORGOGLIO E PREGIUDIZIO, 
impararono a comunicare con 
IL LINGUAGGIO SEGRETO DEI FIORI.


Si ringraziano: Bruniona Barry, Nicholls, Calvino, Uhlmann, Tabucchi, M. Jr D'Auria, Austen, Diffenbaugh.


2 commenti:

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...