venerdì 8 luglio 2016

Novità "indies g&a": LA LISTA DI FLO di Cristina Zanetti


Carissimi lettori, in questo post vi segnalo un bel romanzo uscito da poco per la collana indies g&a, curata dall'agenzia letteraria Grandi&Associati, che dà spazio alle donne.

Si tratta de La lista di Flo,  una sorta di cozy mystery ambientato a Bologna e scritto da un'autrice, Cristina Zanetti, di cui ho letto e recensito un precedente libro (ODISSEA. Cronache d'incoscienza e di vita estrema).


LA LISTA DI FLO
di Cristina Zanetti



4.99 euro
La lista di Flo è disponibile su Amazon e Kobo, nei rispettivi formati mobi e epub; può essere letto su ogni dispositivo elettronico tramite le applicazioni destinate alla lettura digitale.

Amazon       Kobo

Flo, un’ex insegnante di Lettere dall’energia inesauribile, sente crescere l’indignazione per la dilagante indifferenza umana e si chiede: il mondo è sempre stato così o è peggiorato? 
Quello che vede ogni giorno attorno a sé è preoccupante, non c’è limite all’escalation delle cattive azioni, piccole e grandi. 
È d’accordo con Einstein: quando si tratta della verità e della giustizia, non c’è distinzione fra i grandi problemi e i piccoli, perché i principi che regolano l’agire sono indivisibili. 
Così Flo si pone un obiettivo: fare dell’umanità un posto migliore. Subito, senza perdere altro tempo.
Decide quindi di dedicare anima e corpo alla bonifica del genere disumano. 
Ma questa volta non può agire d’impulso, deve incanalare la rabbia prima osservando, annotando e analizzando, poi progettando. La rieducazione, per essere efficace e duratura, deve essere servita fredda. E deve essere personalizzata, studiata caso per caso: chi non raccoglie gli escrementi del cane, chi non rispetta il turno in fila, chi guida come un pazzo mettendo a repentaglio la vita degli altri, chi usa gli spazi verdi come discariche personali, chi bulleggia, chi maltratta, chi molesta. 
L’elenco aumenta di giorno in giorno.
E allora, qual è la ricetta di Flo? Ragione, fantasia e sprezzo del pericolo. Il piano di rieducazione collettiva richiede, infatti, una buona dose di coraggio, rivelandosi fin da subito un’avventura non priva di rischi.
Dapprima solitaria somministratrice di lezioni esemplari, è presto affiancata da una squadra fedele e affiatata. C’è Vanda l’astronoma musicista, la postina Ornella che parla in dialetto – sfondo della riabilitazione generale è la bellissima Bologna – la rock band delle Still Alive, Felice il teologo, Altero lo chef, Sebastiano il fotografo e una ditta male assortita di traslocatori. Ci sono anche Giulio Cesare e Cleopatra che, non potendo fornire un aiuto concreto perché appartenenti a un’altra specie, seguono gli eventi in diretta telepatica...

L'autrice.
Cristina Zanetti è autrice di due precedenti romanzi, Stop Movie. L’ingrato compito di vivere al passato e Odissea. Cronache d’incoscienza e di vita estrema, editi da Cicero. È programmatrice cinematografica del festival Immaginaria (www.immaginaria.org) e del festival MIX Milano (www.festivalmixmilano.com) e cura il blog www.geysir.it dedicato alla produzione artistica delle donne.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Si è verificato un errore nel gadget

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...