sabato 13 maggio 2017

Imparare leggendo (#9)



Un noto proverbia recita: "la vecchia non voleva morire, perché diceva che aveva altre cose da imparare", e siccome la lingua italiana è ricca, tra le tante cose, di un sacco di vocaboli, ho pensato di condividere con voi quelle paroline o espressioni di cui ignoravo il significato o l'etimologia o altre curiosità ad esse legate.


,


CHITONE

"presso gli antichi Greci, tunica di lana o di lino leggera, cucita su un fianco e fissata per mezzo di bottoni o di piccole fibule"


ORIGLIERE

"guanciale"


BOMBIRE

"il tipico rumore prodotto dalle api e da numerosi insetti"


GANOIDE

"delle scaglie di alcuni pesci"


ESIZIALE

"che reca danno gravissimo"


2 commenti:

  1. Mamma mia... Non ne conoscevo neanche una...
    Buona domenica!

    Nuovo post sul mio blog!
    Ti aspetto da me se ti va!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao cara, buona domenica a te ;=)

      Elimina

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...