lunedì 24 novembre 2014

"Il ragazzo invisibile": il romanzo del nuovo film di Gabriele Salvatores



Il romanzo del nuovo film di Gabriele Salvatores:

IL RAGAZZO INVISIBILE
di Alessandro Fabbri, Ludovica Rampoldi, Stefano Sardo


Il ragazzo invisibile
Ed. Salani
306 pp
13.90 euro
Novembre 2014
Trama

Michele ha tredici anni, vive in una piccola città di mare e la sua vita è un disastro. 
A scuola è impopolare, i suoi voti sono pessimi e Stella, la ragazza nuova che a lui piace moltissimo, nemmeno si accorge della sua esistenza. 
L’unico rifugio di Michele sono le avventure dei supereroi a fumetti di cui è accanito lettore, mentre le sue giornate scorrono tristi e monotone, tra i bulli della scuola che lo prendono di mira con i loro scherzi crudeli e le premure di sua madre, che per quanto si sforzi non sembra proprio riuscire a capirlo. 
Ma poi, un giorno, inaspettatamente, accade qualcosa di straordinario: Michele si guarda allo specchio e si scopre invisibile. 
La più incredibile avventura della sua vita sta per avere inizio…



Scritto dagli sceneggiatori del film-evento di Gabriele Salvatores, un romanzo avvincente, che con profondità, ironia e fantasia racconta grandezza e limiti dell’adolescenza e la magia del diventare adulti senza perdere il sogno e l’immaginazione. 
Una storia magica, per diventare grandi e per tornare ragazzi.

DATA USCITA: 18 dicembre 2014

Salvatores
"ULTIMAMENTE MI VENGONO A CERCARE STORIE CHE RIGUARDANO L'ADOLESCENZA, QUEL MOMENTO DI STRAORDINARIO CAMBIAMENTO IN CUI CI SI SENTE TRASPARENTI DI FRONTE AGLI ALTRI OPPURE TROPPO INGOMBRANTIE SI VORREBBE AVERE IL SUPERPOTERE DI SCOMPARIRE"
GABRIELE SALVATORES
Il cast principale de Il ragazzo invisibile:

Ludovico Girardello, per la prima volta sullo schermo, interpreta il timido e introverso Michele che scoprirà presto qualcosa di lui che non sapeva e la sua vita non sarà più la stessa

Noa Zatta, per la priva volta sullo schermo, interpreta la sensibile e dolce Stella, compagna di classe di Michele. Farà presto amicizia con il ragazzo invisibile senza poterne scoprire la vera identità

michele
Valeria Golino è Giovanna, commissario di polizia e madre di Michele, presto a capo delle indagini sulle misteriose sparizioni di alcuni ragazzi compagni di scuola di Michele e Stella.

Fabrizio Bentivoglio interpreta Basili, lo psicologo chiamato ad affiancare la polizia nelle indagini sulle misteriose sparizioni di alcuni ragazzi compagni di scuola di Michele e Stella.


Christo Jivkov interpreta Andreij, figura del passato che improvvisamente irromperà nella vita di Michele


Ksenia Rappoport interpreta Yelena, altra figura del passato che segnerà una svolta nella vita di Michele

domenica 23 novembre 2014

Leggere.. seduti!



Una seduta più o meno comoda per posarti e leggere..

Quale libro vi fa compagnia?

Io sono con Jojo Moyes e il suo "Io prima di te"!!

Buona domenica!






venerdì 21 novembre 2014

LeggendOrientale: "La Cina sono io" di Xiaou Guo



«Un’affascinante storia d’amore e d’esilio, un’accusa alla Cina di ieri e di oggi» The Indipendent

LA CINA SONO IO 
(Xiaolu Guo)

Ed. Metropoli d'Asia
Trad. di Gaia Amaducci
300 pp
16.50 euro
Novembre 2014

«Crescere in una società comunista che limita la libertà ti fa diventare un topo arrabbiato e spinoso» 
Xiaolu Guo, intervistata da Maya Jaggi per The Guardian

«Un’ottima struttura narrativa, una storia epica della recente 
Storia cinese»
 The Times

Carissima Mu, 
sta sbucando il sole, vecchio cielo bastardo. Mi sento vuoto e inerme. Nell’anima non ho niente, se non l’immagine di te. Ti sto scrivendo da un luogo che non posso ancora rivelarti. Forse, quando sarò al sicuro, potrò farti sapere dove mi trovo. Non so quali siano i piani e cosa mi riserva il futuro. Una cosa però è certa: cercherò di restare libero e vivo per te. Ma accada quel che accada, non abbandonerò le idee che ho sostenuto per tutta la vita, le convinzioni che mi hanno fatto finire qui. Devo vivere per loro. So che ci rivedremo ancora, amore mio, ma non sono in grado di dirti quanto tempo ci separa da quel giorno.

Sinossi

Nella Londra contemporanea, la giovane e inquieta Iona lavora come traduttrice. 
Da una casa editrice riceve un plico contenente lettere e stralci di diario scritti in cinese. 
Lentamente, anche se dopo varie ricerche e con diverse lacune, emerge la storia di Jian, musicista punk di Pechino incarcerato e poi estromesso dalla Cina per le sue attività “antirivoluzionarie”, il quale, dopo varie peripezie, finisce in un centro per immigrati prima in Inghilterra e poi in Svizzera, e di Mu, la sua ragazza, aspirante poetessa. 
Quest’ultima, senza notizie di Jian da troppo tempo, contatta un direttore editoriale inglese di passaggio a Pechino e gli consegna lettere e diari suoi e del suo compagno nella speranza di scoprire qualcosa in più. Iona e il direttore editoriale, destinati a innamorarsi, verranno a sapere che Jian è figlio di un personaggio di primissimo piano della politica cinese, motivo per il quale tutte le notizie su di lui sono state censurate. 
Il romanzo, strutturato anch’esso come un diario, segue il lavoro di traduzione di Iona e parallelamente la sua vita e il suo coinvolgimento sempre maggiore nella storia dei due ragazzi, legati da un amore intenso ma pieno di difficoltà, soprattutto a causa delle ferite profonde di Jian e del suo percorso politico, segnato dal massacro di Tienanmen. 
Che fine avrà fatto Jian? Riuscirà Iona a ritrovarlo e a far incontrare nuovamente i due innamorati? Questa missione diventa il centro della sua vita e la cambierà profondamente.

L'autrice.
Xiaolu Guo. Nata in un villaggio della Cina meridionale nel 1973, Xiaolu Guo è scrittrice e regista. È autrice di romanzi, poesie e saggi, in cinese e inglese, che sono stati tradotti in diverse lingue. Il suo libro più famoso, Piccolo dizionario cinese-inglese per innamorati, ispirato a Frammenti di un discorso amoroso di Roland Barthes, è stato pubblicato in Italia nel 2007 (Rizzoli). Nel 2013 è stata inserita nel “Granta’s Best of Young British Novelists” (con un estratto di La Cina sono io, pubblicato quest’anno dalla Random House), che in passato ha promosso autori del calibro di Martin Amis, Kazuo Ishiguro, Ian McEwan, Zadie Smith. Come regista e sceneggiatrice ha realizzato vari documentari e film, tra cui Once Upon a Time Proletarian, presentato al festival di Venezia, e She, a Chinese, vincitore del Pardo d’Oro al festival di Locarno nel 2009. Dal 2002 vive a Londra.

Libri a tema (#2)



libriAtema
Con questo post desidero aprire un nuovo spazio sul blog, per condividere con voi dei libri " a tema", che cioè sono accomunati da una stessa tematica, uno sfondo/contesto storico o degli elementi comuni; ad es., libri che trattano di tragedie collettive, di divorzi/separazione, di omosessualità, a sfondo religioso, ecc...

Avrò bisogno anche del vostro aiuto, perchè di certo tanti libri mi sfuggiranno, quindi sono ben accetti i vostri consigli e le vostre segnalazioni!

I libri che scoverò, di volta in volta per le diverse categorie, non necessariamente li avrò letti.

La categoria tematica di oggi è

FEDE & RELIGIONE

SIA QUANDO ESSE GUIDANO POSITIVAMENTE LA VITA DEGLI UOMINI,
SIA QUANDO, PURTROPPO, VENGONO STRUMENTALIZZATE 
E VISSUTE CON SCOPI E IN MODI SBAGLIATI,
DIVENENDO DELLE "GABBIE" INVECE CHE "STRUMENTI" DI LIBERAZIONE.


La fede in Dio come benedizione...!

HO FATTO UNA PROMESSA
di Nicola Legrottaglie


Ho fatto una promessa
Ed. Piemme
Sinossi

Si chiama Nicola Legrottaglie ed è nato a gioia del colle nel 1976. È difensore titolare in una delle squadre più blasonate della serie a, la Juventus, ma a chi oggi gli domanda: “chi sei?”, risponde senza indugio: “Sono fratello Nicola, ho incontrato Gesù, leggo la Bibbia”. come calciatore, ha raggiunto l’apice della carriera nel 2003, quando è stato acquistato dalla società bianconera. al trionfo in campo si è subito accompagnato il successo mondano, condito da larga fama, belle donne e tanti soldi. Tanto da diventare presto il “fighettino” con le mèches bionde e la fama di tiratardi. Fino a quando un incontro gli cambia la vita: quello con Gesù, che gli fa riscoprire la gioia di credere, di pregare e di vivere rispettando i comandamenti. 
La sua conversione diventa materia di gossip su tutti i giornali. Ma Nicola non si cura delle voci e delle maldicenze, poiché deve mantenere una promessa fatta da bambino: aveva detto a Dio che, se lo avesse fatto arrivare in serie a, gli avrebbe reso testimonianza. 
È quello che ha deciso di fare raccontando in questo libro tutta la sua storia.

Questo libro l'ho letto, anche se non c'è la recensione sul blog perchè è una lettura di qualche annetto fa (era "ante-blogger").
Io mi sento vicina all'esperienza cristiana di Nicola, perchè sono anch'io evangelica come lui, quindi non posso che condividere non solo il suo entusiasmo, ma anche i contenuti delle sue parole e del suo messaggio, ritrovandomi in questo suo desiderio di voler condividere con gli altri la propria conversione a Cristo, nonché gli effetti pratici di questa "relazione personale" con Gesù nella vita e nelle scelte di tutti i giorni.
L'ho apprezzato per la spontaneità e l'onestà nel parlare di sè, delle sue mancanze e del cambiamento avvenuto in lui.

Altri libri di Nicola che racconta la propria testimonianza: Il mio amico Gesù e L'amore vince tutto.

Due nuove uscite Indiana Editore



INDIANA presenta due titoli della collana "Tracce": NATO SETTE VOLTE di Tito Faraci / DIVA FUTURA di Fabio Viola‏.

NATO SETTE VOLTE
di Tito Faraci


Indiana Editore
Pagine: 180 
Prezzo: 9,50
USCITA 20 NOVEMBRE 2014

Trama

Quando una band di grande successo negli anni Ottanta decide di riunirsi dopo vent’anni di silenzio, scatena subito un nuovo interesse. 
Che senso ha, però, rimettere insieme un gruppo di musica dark che all’epoca d’oro della new wave italiana non aveva inciso altro che un demotape e suonato in poche, desolanti date?
Per Luca, ex tastierista dei Litania, ora padre di famiglia separato e in piena crisi esistenziale, questo non sembra essere un problema, e all’improvviso decide di richiamare i vecchi compagni d’avventura e rimettere insieme la band. Ma se la carriera originale dei Litania era stata un disastro quando erano una cricca di studenti ventenni, esiste davvero la possibilità che oggi un gruppo di adulti disillusi possa avere una nuova chance?

Nato sette volte è una frizzante meditazione sulla passione per la musica e sul sogno impossibile di rivivere una nuova adolescenza, fosse anche per una sola, memorabile serata.

L'autore.
Tito Faraci (1965) è uno dei più importanti sceneggiatori di fumetti italiano, collaboratore fisso di Disney e Sergio Bonelli, autore di storie su Topolino, Lupo Alberto, Diabolik, Dylan Dog, Martin Mystère
.

DIVA FUTURA
Fabio Viola

Indiana Editore 
144 pp
9,50 Euro
USCITA 19 NOVEMBRE 2014
«Un David Lynch italiano.»

Trama

Un’aspirante popstar giapponese dalle discutibili capacità artistiche, pronta a tutto pur di coronare il suo sogno, e un perplesso ma innamorato fidanzato italiano che cerca di assecondarla con la segreta speranza che prima o poi scelga di lasciar perdere. I protagonisti di Diva futura non potrebbero
essere più diversi fra loro, ed è la loro magica, testarda contrapposizione a fare scintille in questo romanzo dal sapore iper-contemporaneo: una sgangherata ascesa al successo fra Osaka, Roma, Milano e Tokyo, fatta di ambigui video virali su YouTube, di promesse di sedicenti produttori musicali, di pigre band amatoriali, di patetici tentativi di intrufolarsi nei casting dei talent televisivi e di improbabili concerti eseguiti in strip club di provincia.
Una parabola sul significato dell’apparire, sui sogni di gloria sempre più rarefatti e i sacrifici necessari per emergere.

L'autore. 
Fabio Viola (1975) è un profondo conoscitore della cultura pop giapponese e ha vissuto alcuni anni a Osaka. Fra i più bravi scrittori della sua generazione, il suo ultimo romanzo è Sparire (Marsilio, 2013).

giovedì 20 novembre 2014

Cover's moment



Il giovedì è, come sempre,
il momento delle cover
Queste  mi hanno colpita, in settimana.
Quale preferite?

Baci :*




Da oggi in libreria (20 novembre)



Da oggi in libreria...
Non solo Funny Girl, Il tredicesimo dono.., ma anche:


A noi donne piace il rosso
INFO/ACQUISTA
A NOI DONNE PIACE IL ROSSO
di Daniela Farnese

Ambra Miller ha ventinove anni, una passione per i libri e la buona cucina.
Lavora in un'agenzia pubblicitaria a New York, conduce una vita frenetica, in balia dello stress lavorativo e della sua grande ambizione.
Quando muore il nonno italiano, una volta giunta a Verona scopre che il nonno le ha lasciato in eredità la sua azienda vinicola e i suoi vigneti. 
Ambra non sa nulla di vini e desidera solo tornare a New York quindi, senza rifletterci, decide di mettere in vendita la proprietà. Ma grazie all'incontro con Beatrice, la carismatica vicina di casa e amante di suo nonno, Ambra sembra tornare una ragazzina, e ritrova Alessandro, giovane e affascinante viticultore, un tempo suo compagno di giochi...



Spazio Emergenti: 'La principessa degli Elfi' di Licia Oliviero



E anche oggi diamo spazio agli autori emergenti!

E' la volta di un romanzo fantasy, appartenente alla Serie: Trilogia la Principessa degli Elfi ("La Principessa degli Elfi"; "La Principessa degli Elfi – La rivolta"; "La Principessa degli Elfi – La Maledizione”)

LA PRINCIPESSA DEGLI ELFI
di Licia Oliviero

2° edizione Settembre 2014
cod ISBN 978-60-5032-075-6)
Genere: Fantasy
Editore: Narcissus Self Publishing
Pagine: 388 (formato ePub su Google Play) 
230 (formato Kindle) 
Prezzo: 0,99 €

Trama

Layra ha vissuto i primi dieci anni della sua vita completamente all’oscuro delle sue origini e del suo retaggio, consapevole solo di essere diversa da tutti gli altri, per il diadema azzurro che le cinge la fronte come un tatuaggio.
Quel simbolo la contraddistingue come Principessa degli Elfi della Luce e il suo destino è riscattare il suo popolo dalla tirannia degli Elfi Oscuri, che hanno usurpato il suo trono. Appena scopre la verità, tuttavia, è rapita dai demoni e, nonostante lei tenti più volte la fuga, solo quattro anni dopo ritrova la libertà.
La prigionia l’ha marchiata e la sua fiducia nel prossimo è quasi scomparsa, eppure riuscirà a trovare l’amore e l’amicizia che le resteranno accanto, sebbene il suo destino sia incerto, costellato di tradimenti fughe e nemici potenti.
Un racconto magico capace di evocare le forze del Bene e del Male sovrane del destino di ognuno di noi.

L'autrice.
Licia Oliviero è nata a Torre del Greco nel 1995, nell’anno in corso ha conseguito la maturità Scientifica con il massimo dei voti e si è iscritta alla facoltà di Lettere Moderne.
Ha da sempre una fervida immaginazione e una predilezione per tutto ciò che appartiene al mondo della fantasia. Considera la lettura un bisogno primario, adora perdersi nei mondi di carta e inchiostro.
L’amore per la scrittura deriva direttamente da queste passioni, scrivere è stato inizialmente il mezzo per dare sfogo alla fantasia, mentre adesso è una necessità capace di rapirla anche per giornate intere.
Il suo esordio letterario "La Principessa degli Elfi" è il primo romanzo di un trilogia fantasy.

Due romantiche storie "natalizie" con Newton Compton (27 novembre)



Ancora anteprime dalla calda e deliziosa atmosfera natalizia!!!

Vi lascerete tentare? ^_-


Dall'autrice del bestseller Un diamante da Tiffany:

NATALE A LONDRA CON AMORE
di Karen Swan

Ed. Newton Compton
Trad. L. Faspi
416 pp 
9,90 euro
USCITA 27 NOVEMBRE
2014

Trama

A Natale Portobello Road, la piccola stradina nel cuore di Notting Hill con il suo famoso mercatino, è un vero incanto. 
Qui vive Clem Alderton: lei è la ragazza che tutti gli uomini desiderano e a cui tutte le donne vogliono assomigliare.
È corteggiata dai single più ambiti della città, è l’anima delle feste di Londra, e il suo unico pensiero è godersi il meglio del meglio. L’amore? Neanche a parlarne: dodici settimane è il tempo massimo che concede a una storia. 
Ma c’è un segreto nel suo passato, qualcosa che lei ha cercato di dimenticare, giurando a se stessa di non commettere mai più certi errori. 
A un certo punto però si rende conto di aver messo a rischio ogni cosa – il suo lavoro, la sua casa e persino l’amore di suo fratello.
Ma un affascinante e misterioso sconosciuto può darle una mano a sistemare tutto, peccato che Clem non sappia nemmeno come si chiama…

18373193
.

L'autrice.
Karen Swan ha iniziato la carriera di giornalista di moda, prima di rinunciare a tutto per prendersi cura dei suoi tre figli e realizzare il sogno di diventare una scrittrice. La casa in cui vive si affaccia sulle splendide scogliere del Sussex. Con la Newton Compton ha già pubblicato i bestseller Un diamante da Tiffany, Un regalo perfetto,Shopping da Prada e appuntamento da Tiffany, Quell’estate senza tee Natale a Londra con amore. Ha partecipato al prestigioso Festival Internazionale di Roma – Letterature.




Dall'autrice di "Un regalo inaspettato":

APPUNTAMENTO SOTTO L'ALBERO
di Carole Matthews


Ed. Newton Compton
Trad. C. Serretta
448 pp
9,90 euro
USCITA 27 NOVEMBRE
2014

Trama

Cassie Smith è senza lavoro da un po’ di tempo, eppure ha in mente un’idea, che prende spunto da suo amore per il Natale: inizia a confezionare pacchetti regalo, scrivere biglietti d’auguri, addobbare gli alberi. 
Aumentano le richieste ed è così che nasce Calling Mrs Christmas, la nuova attività di Cassie. 
Tutto sembra andare per il meglio, fino a quando Carter Randall, un affascinante milionario, non la arruola, chiedendole di rendere il Natale speciale per i suoi due bambini. 
Cassie si ritrova quindi impegnata a trecentosessanta gradi a soddisfare le sfarzose pretese di Carter: alberi di Natale giganteschi, una villa enorme da addobbare, un party natalizio da organizzare… Per fortuna, ci sono Jim, il suo amorevole fidanzato, e Gaby, sua sorella, che le danno una mano a cavarsela anche con gli altri clienti! 
Tuttavia, quando Carter le propone di unirsi alla sua famiglia per un viaggio in Lapponia, Cassie si ritrova davanti a una scelta drastica, che potrebbe cambiare la sua vita...
,


L'autrice.
Carole Matthews è autrice di numerosi bestseller tradotti in tutto il mondo, alcuni dei quali destinati a diventare grandi successi hollywoodiani. Con il suo travolgente umorismo ha conquistato la critica e milioni di fan, ed è spesso ospite di trasmissioni radio e TV. Quando non scrive romanzi o sceneggiature, può scegliere se fare trekking sull’Himalaya o pattinaggio a Central Park, andare a bere un tè in Cina o schiacciare un pisolino nel suo giardino di Milton Keynes, nel Buckinghamshire. 
La Newton Compton ha pubblicato con successo i suoi romanzi Il sexy club del cioccolato, Un regalo inaspettato e Appuntamento sotto l'albero.

"Il librario" suggerisce... (novità in libreria)



Ho ricevuto la rivista "Il libraio", che è sempre fonte di tentazione per me, e volevo condividere con voi alcune novità già presenti in libreria e, nel prossimo post, anche alcune anteprime!!

Ce ne sono per tutti i gusti: dalla narrativa al noir, e poi science fiction, romance contemporaneo...

LA FIGLIA DEL FUORILEGGE
di Maria Venegas


Ed. Bollati Boringhieri
Trad. Manuela Faimali
Collana «Varianti»
Prezzo €18,00
365 Pagine
2014
Trama

Chicago, Illinois, primi anni Novanta. 
Per la famiglia Jose non esiste più: ha ucciso il fratello della moglie, e nessuno vuole avere contatti con lui. 
La figlia Maria, adolescente, gli scrive una lettera dicendo di desiderare la sua morte. Poi, incoraggiata dagli insegnanti, parte per l’università con una borsa di studio, e poi per New York.
New York, fine anni Novanta: Maria riceve una telefonata dalla sorella, che le dice che Jose è caduto in un’imboscata. 
La telefonata la riporta al giorno del 1987 da cui prende l’avvio la sua storia. 
Una notte la piccola Maria sente degli spari in strada. Il padre ha attaccato briga per una birra, dicono i giornali, e, ricercato dalla polizia, fugge in Messico, abbandonando moglie e sette figli. 
La realtà è diversa, e dal ritratto che Maria fa del padre esce un uomo pieno di rabbia, pronto a incendiarsi per ragioni futili, ma anche per solide vicende di vendetta e delinquenza.
La vita di studentessa a New York, e la relazione con Martin, cambiano radicalmente Maria, e l’odio confuso che nutre per il padre si traduce in curiosità e ansia di sapere quali siano le radici di una rabbia e una violenza così ostinate: quelle paterne, ma anche quelle che in lei si sono faticosamente trasformate in tenacia e testardaggine. 
E parte per il Messico per confrontarsi con il padre in carne e ossa.
Il Messico che racconta Maria è quello che Jose ha portato con sé negli Stati Uniti, quello che ha fatto rivivere a Chicago terrorizzando la figlia, quello che l’autrice scopre andando anni dopo alla ricerca del padre: un paese dove la violenza ha radici antiche e solidissime, piantate in un terreno capace di nutrirle per secoli e di ramificarsi in infinite propaggini dentro il cuore stesso della famiglia. Non solo quella di Jose e Maria, naturalmente.
Dal film Traffic alla serie TV The Bridge ai reportage sulle migliaia di donne assassinate al confine con gli USA, il Messico viene di solito rappresentato come un Far West dove la legge è impotente contro la politica corrotta. Maria invece ce lo racconta, dalla sparatoria nelle strade di Chicago fino alla morte violenta del padre, indagando senza tregua sulle ragioni di tutto questo, senza lasciarsi affascinare da facili spiegazioni e, alla fine, senza giudicare, in un libro che lontano da ogni sentimentalismo racconta la volontà di provare a capire gli incomprensibili gesti di chi è parte della nostra vita.

L'autrice.
Maria Venegas è nata nello Stato di Zacatecas, Mexico, ed è migrata negli Stati Uniti all’età di quattro anni. Alcune pagine di La figlia del fuorilegge sono apparse sul «Guardian» e su «Granta». I suoi racconti sono stati pubblicati su «Ploughshares» e «Huizache». Ha insegnato scrittura creativa all’Hunter College e attualmente lavora a Still Waters in a Storm, laboratorio di scrittura creativa per bambini a Brooklyn
.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...