venerdì 1 marzo 2019

Bilancio di letture del mese di febbraio 2019



Il mese più corto del'anno è volato via, tra febbre e tosse, e io tiro le somme delle mie letture di febbraio ^_-



  • LA CULLA BUIA di S. Hannah (RECENSIONE). In questo thriller psicologico l'autrice britannica Sophie Hannah affronta un argomento spinoso, quello delle morti in culla: genitori stanchi, un po' assonnati, che finalmente, dopo una lunga giornata, vedono il loro bimbo di pochi mesi addormentarsi..., ma il mattino successivo il risveglio potrebbe essere decisamente tragico se quel bimbo dovesse restare immobile nel lettino...
  • APPUNTAMENTO IN OBITORIO di Mauro Valente (RECENSIONE): un giallo appassionante, un inspiegabile omicidio che nasconde fitti collegamenti con il mondo militare e i suoi segreti; ma nessuna verità può restare sepolta per sempre.
  • LA PIETRA DI LUNA di Wilkie Collins (RECENSIONE): un diamante meraviglioso su cui aleggia l'eco di una maledizione per chi ne diventa indegno possessore. Un poliziesco tinto di noir scritto con una penna magistrale, una narrazione fluente pur essendo minuziosa; il ritratto di un'Inghilterra in Età Vittoriana che si muove tra l'ironico e il melanconico.
  • BUIO E LUCE. Alzate gli occhi al cielo di Fabio Salvatore (RECENSIONE): la testimonianza serena, consapevole e toccante di un uomo che ha trovato nella fede la via per affrontare il cancro che da anni ha colpito il suo corpo ma non è riuscito ad abbattere il suo spirito.
  • ELLIE ALL'IMPROVVISO di Lisa Jewell (RECENSIONE). Un'adolescente scomparsa in circostanze misteriose; una madre distrutta che, da quella tragica sparizione, non s'è mai ripresa davvero. Un passato che torna prepotentemente a bussare e, finalmente, tante domande troveranno, dopo dieci anni, risposta.
  • UNA NOTA NEL CUORE di Ilaria Mossa (RECENSIONE). Una storia d'amore dolce e romantica nata tra le note della musica e all'ombra del "magico" suo potere di risvegliare emozioni e sentimenti.
  • PISTA NERA di A, Manzini (RECENSIONE): Rocco Schiavone è un vicequestore davvero particolare: scorbutico, "cannaiolo", sempre di cattivo umore, sarcastico all'ennesima potenza, all'occorrenza manesco e poco gentile..., ma anche molto bravo nel risolvere i casi più difficili. Ed è impossibile non amarlo, nonostante il suo caratteraccio.
Sul podio vanno di sicuro LA PIETRA DI LUNA perchè ho conosciuto un grande narratore dell'età vittoriana, che approfondirò (Wilkie Collins), PISTA NERA perchè Rocco Schiavone è un gran personaggio, e il thriller psicologico ELLIE ALL'IMPROVVISO, molto bello e intrigante; un po' delusa da LA CULLA BUIA di Sophie Hannah :((


Attualmente in lettura:

- EDUCAZIONE EUROPEA (R. Gary)
- DEVORA (F. Buso)
- LA CASA DI VETRO (S. Mawer)


Sul fronte cinema ahimè non ho nulla da dichiarare; sto apprezzando la fiction su canale 5 NON MENTIRE con Preziosi e Greta Scarano, ritengo sia fatta bene, attori bravi, intriganti le vicende; sono molto curiosa di vedere l'ultima puntata.



E ORA TOCCA A VOI!
QUALI LETTURE DI FEBBRAIO VI HANNO COLPITO MAGGIORMENTE?
QUALI VI HANNO DELUSO?

8 commenti:

  1. Mese ricchissimo, ma non posso lamentarmi neppure io.
    Tra le migliori sicuramente Perduti nei Quartieri spagnoli e La vegetariana, che ho recensito oggi. 😊

    RispondiElimina
  2. Educazione Europea è un capolavoro. Lo lessi in un fiato.
    Buone letture!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti l'ho letto dietro tuo suggerimento ;-)

      Elimina
  3. Un bel ventaglio di letture, complimenti per le recensioni: sintetiche e interessanti.
    Buio e luce, un libro di un cristiano autentico.
    Buona serata.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara sinforosa.
      Sì, Buio e luce è intriso di fede <3

      Elimina

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...