domenica 16 marzo 2014

Narrativa e psicologia. SOMNIA ANIMAE di Manuela Micheli



Carissimi amici e lettori, come sempre nei week end, ci sono ma non ci sono, nel senso che i post vanno ma in quanto programmati ^_^

Augurandovi buona domenica, vi lascio in compagnia di alcune segnalazioni di autori esordienti e con altre rubriche "leggere".

Ecco la primissima segnalazione di questa domenica.
Si tratta di un racconto di narrativa a sfondo psicologico di un'autrice emergente.

SOMNIA ANIMAE
di Manuela Micheli


73 pp
1.02 euro
QUI per
acquisto su
Amazon
"Dal punto di vista di Angela, gli attacchi di panico e i problemi legati al sonno sarebbero scomparsi con il tempo, come era accaduto anni prima. Aveva accettato di affrontare un percorso di psicoterapia solo perché per la madre era diventata un'ossessione e per questo motivo il dottor Grivaldi, il medico al quale si era affidata, sapeva che non sarebbe stata una paziente facile."

Trama

Angela è una giovane donna che, costretta a convivere con attacchi di panico improvvisi e disturbi del sonno che la tormentano, cerca di costruirsi una vita nonostante i problemi di salute. 
Il trasferimento da Guascerno, difficile da raggiungere e scarsamente popolato, a casa di Patrizio, un amico d'infanzia che abita in città, le permette non solo di avvicinarsi al luogo in cui lavora ma anche di allontanarsi per qualche tempo dalla madre, apprensiva e soffocante, e da Augusto, il fratello con il quale ha instaurato un rapporto morboso e per certi versi ossessivo.
Guidata da uno psicologo quasi rassegnato, da una sorella disillusa e da un fratello dall'atteggiamento equivoco, è grazie a questa rottura con la routine quotidiana che Angela sarà in grado di affrontare le pagine di un diario che aveva involontariamente tenuto nascosto e di aprire una finestra alla quale per anni non aveva avuto il coraggio di affacciarsi.
Quando ormai passato è risolto l'incertezza del futuro non può che aprire di fronte alla donna strade imprevedibili, costringendola però a porsi sempre la stessa domanda: chi è la vittima?

L'autrice.
Manuela Micheli (classe 1982) è sviluppatore software, studentessa di archeologia, ha alle spalle la pubblicazione di un racconto horror nell'antologia "I Almanacco" della casa editrice Lettere Animate e di una favola per adulti nell'antologia "C'era una volta" dell'agenzia Rosso China; in attesa di una terza pubblicazione, dopo aver letto molti libri di psicologia, ha deciso di concentrarsi su un romanzo che potesse analizzare in maniera più approfondita l'animo della protagonista, mantenendo delle tinte un po' dark.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Si è verificato un errore nel gadget

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...