venerdì 22 aprile 2016

Thich Nhat Hanh, l'amore per la natura e per se stessi



In questo venerdì, nell'appuntamento dedicato alla letteratura dal sapore orientale, c'è una delle figure più importanti della spiritualità mondiale: il monaco buddhista, poeta, studioso e attivista per la pace Thich Nhat Hanh, che è stato candidato al premio Nobel da Martin Luther King nel 1967.
È autore di decine di libri. Vive a Plum Village, in Francia, e guida ritiri spirituali in tutto il mondo sull'arte della meditazione.


LETTERA D'AMORE ALLA MADRE TERRA
di Thich Nhat Hanh



Ed. Garzanti
trad. Sara Caraffini 
96 pagine 
€ 12.00
Febbraio 2016

Non esiste alcuna differenza tra risanare la Terra e risanare noi stessi

Cambiamenti climatici devastanti, specie animali estinte, ecosistemi perduti: la vita sulla Terra è ogni giorno più a rischio per colpa dei terribili errori commessi da noi esseri umani, e cambiare abitudini è sempre più urgente.
In questo appello appassionato e straordinariamente attuale, Thich Nhat Hanh ci mostra, con la calma fermezza che contraddistingue il suo pensiero, i passi concreti da compiere per mettere in atto quella necessaria rivoluzione spirituale in grado di guarire il nostro pianeta.

Con Lettera d'amore alla Madre Terra scopriamo così la speranza di una rinnovata comunione con il mondo che ci circonda e ci dona la vita, l'unica strada possibile per una futuro di pace, sereno, e nuovamente felice.


Pubblicato l'anno scorso, "Il dono del silenzio" indica come, secondo l'Autore, sia possibile ristabilire, dentro di noi, quell'ordine e quella serenità in grado di farci guardare in profondo ciò che ci circonda, per comprendere chi siamo realmente e cosa davvero vogliamo dalla nostra vita.

IL DONO DEL SILENZIO


Ed. Garzanti
Sara Caraffini 
160 pagine 
€ 12.00
2015
Proteggi la tua mente dal rumore

per poter udire il magnifico suono della vita


Viviamo alla continua ricerca della felicità, e nella corsa senza sosta per raggiungerla non ci accorgiamo delle straordinarie meraviglie di cui è già ricco il mondo attorno a noi.
Ogni giorno, ogni ora, ogni istante la bellezza ci chiama, ma raramente ci poniamo in ascolto. Perché per avvertire la sua voce e poterle rispondere è necessaria una condizione divenuta rara: il silenzio. 

In questo piccolo libro prezioso, il monaco buddhista Thich Nhat Hanh ci mostra il percorso da intraprendere per superare la gabbia di rumore che ci circonda privandoci della libertà, e ci indica un sentiero di pace tra i luoghi più confusi e caotici della nostra mente. 


AVETE MAI LETTO QUALCOSA DI QUEST'AUTORE?
DI SOLITO DATE SPAZIO A QUESTI LIBRI A CARATTERE SPIRITUALE-MEDITATIVO TRA LE VOSTRE LETTURE?

Personalmente leggo non di rado libri di carattere spirituale ma raramente attingo alla filosofia orientale.

Però tra le prossime letture mi sono promessa di leggere qualcosa di Gandhi!  

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Si è verificato un errore nel gadget

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...