giovedì 30 maggio 2013

In arrivo il 6 giugno: UN'AMICIZIA PERICOLOSA - IL CASSETTO DELLE PAROLE NUOVE - LA GRANDE AMICA



Buon giovedì!! 
Stamattina iniziamo con delle uscite di inizio giugno che fanno parte del genere che piace a me, cioè storie di donne, sentimenti, segreti ...^^

Ecco qua:

IL CASSETTO DELLE PAROLE NUOVE
di Monica Cantieni


Ed. Longanesi
La Gaja Scienza
Trad. di I. A. Piccinini
248 pp
14.90 euro
USCITA 6 GIUGNO
2013

"I miei genitori erano preoccupati perché conoscevo pochissime parole. Mi portarono dal dottore per capire se il problema era al cervello. E il dottore disse che i bambini entrati in una famiglia dalla porta a volte maturano più lentamente. Allora iniziarono a portarmi in giro in macchina a caccia di parole. Parole che conservavo strette nel pugno e nell'orecchio e che, una volta a casa, ordinavo in tante scatole a cui mio padre dava un titolo. Un giorno gli chiesi qual era la scatola per la parola fantasia"

Trama

Lei non è una bambina come tante e non ha avuto molta fortuna nella vita. «Comprata» da un orfanotrofio per 365 franchi svizzeri, si ritrova catapultata nella periferia di una grande città del Nord Europa, un vivace caleidoscopio di gente di paesi e culture differenti, tra cui parecchi italiani, un mondo nuovo dove non tutto le è chiaro, e non solo perché non ci vede tanto bene.
La bambina infatti ha qualche difficoltà a mettere insieme le parole, legarle al loro senso e al mondo che evocano. 
Sarà proprio la nuova famiglia adottiva a regalarle quel calore che finora le è mancato e che le permetterà di rimettere a fuoco le cose. 
In particolare, saranno il papà e il nonno ad aiutarla con un piccolo stratagemma: scatoline e cassetti dove mettere tutte le parole nuove in cui si imbatte ogni giorno. Nella geniale e tenerissima interpretazione del mondo che prende vita da questa fantasiosa classificazione di vocaboli, un giorno irromperanno un avvenimento e una parola tanto inattesa quanto cruciale...

L'autrice.
Monica Cantieni, nata nel 1965 a Thalwil, nei pressi di Zurigo, lavora per la Radiotelevisione svizzera. Vive tra Wettingen e Vienna. Il cassetto delle parole nuove è stato finalista allo Swiss Book Award 2011.



UN'AMICIZIA PERICOLOSA
di Suzanne Rindell

Ed. Nord
Narrativa Nord
Trad. P. Spinato
364 pp
17.60 euro
USCITA 6 GIUGNO
2013


Un'amicizia macchiata dalle menzogne per un finale sorprendente. Perchè nulla è mai come sembra.

Trama

Odalie... Quella mattina del 1924, quando si è seduta alla scrivania accanto alla mia, avrei dovuto capire che avrebbe sconvolto la mia vita.
Già da due anni lavoravo come dattilografa alla centrale di polizia di Manhattan e conducevo una vita tranquilla, ordinaria. Ero una ragazza all’antica: sebbene intorno a me il mondo stesse cambiando, non avevo mai nemmeno pensato di tagliarmi i capelli o d’iniziare a fumare. 
Poi è arrivata Odalie. Il suo caschetto nero, i suoi vestiti eleganti, la disinvoltura con cui teneva la sigaretta... 
Odalie era così spregiudicata, così sicura, così moderna. In quei giorni, mi sono resa conto che volevo essere come lei e che avrei fatto qualsiasi cosa per riuscirci. 
Per questo ho accettato di trasferirmi nel suo lussuoso appartamento e l’ho accompagnata alle feste dove si beveva champagne e si ballava fino all’alba al ritmo della musica jazz. E per questo non ho detto nulla quando mi sono accorta che aveva falsificato alcuni rapporti di polizia. 
Volevo proteggerla. Non potevo immaginare che mi stesse semplicemente usando. Che mi stesse mentendo. 
Come avrei potuto? Odalie era più di un’amica per me. 
Era il mio ideale di donna. E invece lei stava architettando la mia rovina... 
OtherTypist.indd
cover
In equilibrio sul labile confine che separa verità e menzogna, la protagonista e voce narrante di questo fulminante romanzo d’esordio – che ha lanciato la sua giovane autrice ai vertici delle classifiche internazionali –, ci fa vivere il mito della New York degli anni ’20, coinvolgendoci in una storia ambigua, sfuggente e imprevedibile, come solo le grandi storie sanno essere.

L'autrice.
Suzanne Rindell si è laureata in letteratura alla Rice University. Attualmente vive a New York.





LA GRANDE AMICA
di Catherine Dunne


Ed. Guanda
Narratori della Fenice
Trad. A. Arduini
112 p
USCITA 6 GIUGNO
2013
"Non era una normale estate irlandese: non era piena di sabbia umida e asciugamani appiccicosi, come le vacanze da piccoli. Tutto risplendeva, fragrante della nostra amicizia, delle cose belle che sarebbero accadute."

Trama

Due amiche. Un’estate. Un inganno. 
Quando Miriam parte per la sua prima esperienza via da casa, un lavoro estivo in un albergo sul mare, crede di allontanarsi solo di pochi chilometri. 
Ma Marie-Thérèse, con cui condividerà una stanza, il lavoro e le sue prime avventure «da adulta», la condurrà molto più lontano dalla sua vecchia vita, e da se stessa. 
Di qualche anno più grande, bella, disinvolta, infinitamente più esperta, diventa la sua guida, la sua alleata, in poche parole la sua prima, vera migliore amica. 
Da un’inattesa serata al pub a un’indimenticabile vacanza in Cinquecento, Miriam spiega finalmente le ali. 
Ma volare significa anche poter cadere...
Con uno sguardo delicato e profondo, Catherine Dunne trasfigura la storia di due ragazze in un ritratto dell’adolescenza e dei sentimenti struggenti e cangianti che la nutrono. Un racconto senza tempo sull’amicizia e sul cambiamento, sull’abbandono e sul ricordo.

L'autrice.
Catherine Dunne è nata a Dublino nel 1954, dove risiede. Ha studiato letteratura inglese e spagnola al Trinity College e ha lavorato come insegnante.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...