mercoledì 26 dicembre 2012

In wishlist "L'isola dell'amore proibito" (e non solo)



wishlist

Buon pomeriggio amici!!!!

Eccoci con la ripresa, ancora un po' lentina, delle nostra rubrichette!!

Ecco  qualche libro che vorrei avere e leggere al più presto!
Parto da uno in arrivo moolto presto!


L'ISOLA DELL'AMORE PROIBITO
di Tracey Garvis Graves


Ed. Garzanti
Narratori moderni
Trad. di S. Lauzi
336 pp
14.90 euro
USCITA 3 GENNAIO 2013
Un viaggio imprevedibile.
Un paradiso incontaminato.
Un amore più forte del destino.
Preparati al paradiso...


«Quanta forza può darci l'amore! Questo romanzo lo racconta alla perfezione.» The Wall Street Journal



«Un caso editoriale planetario che sfida tutte le regole.» ABE Books
Trama

L'acqua cristallina lambisce dolcemente i suoi piedi nudi. 
Anna apre gli occhi all'improvviso e davanti le si apre la distesa sconfinata di un mare dalle mille sfumature, dal turchese allo smeraldo più intenso. 
Intorno, una spiaggia di un bianco accecante, ombreggiata da palme frondose. 
Le dita della ragazza stringono ancora spasmodicamente la mano di T.J., disteso accanto a lei, esausto dopo averla trascinata fino alla riva. 
Anna non ricorda niente di quello che è successo, solo il viaggio in aereo, la superficie blu che si avvicina troppo velocemente e gli occhi impauriti di T.J., il ragazzo di sedici anni a cui dovrebbe dare ripetizioni per tutta l'estate. 
Un lavoro inaspettato, ma chi rifiuterebbe una vacanza retribuita alle Maldive? 
E poi Anna, insegnante trentenne, è partita per un disperato bisogno di fuga da una relazione che non sembra andare da nessuna parte. Ma adesso la loro vita passata non è più importante. 
Anna e T.J. sono naufraghi e l'isola è deserta. 
La priorità è quella di sopravvivere fino ai soccorsi. I giorni diventano settimane, poi mesi e infine anni. L'isola sembra un paradiso, eppure è anche piena di pericoli. I due devono imparare a lottare insieme per la vita. 
cover
Ma per Anna la sfida più grande è quella di vivere accanto a un ragazzo che sta diventando un uomo. Perché quella che all'inizio era solo un'innocente amicizia,attimo dopo attimo si trasforma in un'attrazione che li lega sempre più indissolubilmente.

L'isola dell'amore proibito è un fenomeno editoriale senza precedenti. Pubblicato in proprio dall'autrice, in pochissime settimane ha venduto più di 200.000 copie solo negli Stati Uniti. Il libro, ora pubblicato da una delle più importanti case editrici americane dopo un'asta milionaria, ha scalato tutte le classifiche. Una storia d'amore unica, intrisa di travolgente romanticismo e intensa come la vita, sullo sfondo del mare incontaminato dell'oceano Indiano.



L'autrice.
Tracey Garvis Graves vive a Des Moines, Iowa, con il marito e i due figli.


Excursus editoriale

Marzo 2012 Esce la prima edizione dell'Isola dell'amore proibito, che l'autrice ha deciso di pubblicare in proprio. Dopo pochi giorni la reazione dei lettori è entusiasta, il romanzo vende sempre più copie ogni giorno che passa.

Aprile 2012 Il pubblico impazzisce per il libro, i commenti positivi invadono la rete. Chi lo legge lo consiglia a chiunque conosca, perché è un esordio folgorante, che fa sognare.
Inizio maggio 2012 Il fenomeno non si ferma. L'isola dell'amore proibito vende in un solo mese più di 200.000 copie. Le classifiche confermano il successo. È in cima alla top ten delle testate americane più importanti: «New York Times», «Wall Street Journal», «USA Today».
14 maggio I maggiori editori americani si contendono L'isola dell'amore proibito in un'asta infuocata che va avanti per giorni. La vince Penguin per una cifra sbalorditiva, tre milioni di dollari. In contemporanea «Variety» annuncia che i diritti per la trasposizione cinematografica sono stati venduti alla MGM.
1° giugno Garzanti si muove velocemente e riesce ad aggiudicarsi il libro per il mercato italiano. Alcuni blog e forum di lettori iniziano già a parlarne e lo attendono con ansia.
Luglio 2012 Il caso editoriale si espande. Dopo Inghilterra, Francia e Brasile i diritti vengono venduti in tutto il mondo. Penguin, la casa editrice americana, prepara il lancio in USA. Le librerie ne hanno ordinate migliaia di copie.
17 luglio Il giorno della sua uscita negli USA, L'isola dell'amore proibito inonda le librerie.
Settembre 2012 L'isola dell'amore proibito è sempre il romanzo più amato. In metropolitana, sui treni, nelle spiagge affollate non si vedono altro che copie del libro e lettori avidi di arrivare all'ultima pagina.
Ottobre 2012 Il passaparola non si ferma. Si creano gruppi di lettura dedicati al libro, si intavolano discussioni e forum sempre più estesi. Tutti si chiedono cosa avrebbero fatto al posto di TJ e Hannah. L'isola dell'amore proibito domina ancora incontrastato i primi posti delle classifiche.
Gennaio 2013 L'isola dell'amore proibito arriva finalmente nelle librerie italiane.

Passiamo all'altro libro desiderato!!



QUESTO BACIO VADA AL MONDO INTERO
di Colum McCann


Questo bacio vada al mondo intero
Ed. Rizzoli
451 pp
11.90 euro
2012
C’è così tanta passione in ogni pagina di questo libro da far venire le vertigini.” — DAVE EGGERS

Trama

New York, agosto 1974. La città si ferma, come incantata, e guarda in alto: un funambolo sta attraversando il vuoto tra le Torri gemelle, in equilibrio su un cavo d’acciaio, a centodieci piani d’altezza. I
ntorno all’enigmatica figura di Philippe Petit, eroica e insieme così fragile, e alla sua passeggiata tra le nuvole, Colum McCann costruisce un romanzo fatto di storie e voci intrecciate, il ritratto autentico e coinvolgente di un’America in bilico fra sogno e tragedia. 
All’ombra di quelle torri, simbolo di potere e presagio della caduta che verrà, si incrociano le vite di Corrigan, folle di Dio che ha trovato il suo Terzo mondo nel Bronx; della prostituta Tillie, a trentotto anni già nonna, e non ancora sconfitta dalla vita; di Claire, chiusa nel suo lussuoso appartamento nell’Upper East Side a piangere il figlio morto in Vietnam; di Gloria, discendente di schiavi, che condivide lo stesso dolore. 
Con Questo bacio vada al mondo intero McCann dà forma a un’epopea corale di straordinaria universalità. Al centro di tutto, l’indifesa bellezza della vita, sospesa come un equilibrista sul filo.

L'autore.
Colum McCann è considerato uno dei più importanti scrittori contemporanei di lingua inglese. I suoi romanzi Zoli e I figli del buio, bestseller internazionali, sono editi da Rizzoli e BUR. Con Questo bacio vada al mondo intero ha vinto il National Book Award 2009, il superpremio Bottari Lattes Grinzane 2011 e l’International IMPAC Dublin Literary Award 2011.

Termino con...

IL RESTO E' SILENZIO
di Carla Guelfenbein


Il resto è silenzio
Ed. Piemme
Collana Narrativa
Trad. di P. Tomasinelli
280 pp
16 euro
Maggio 2012
Trama

Tomás ha dodici anni, anche se non ne dimostra più di otto. È un po’ lento e un po’ impacciato e di solito non parla molto. Non perché non abbia niente da dire, ma è come se le parole rimanessero intrappolate dentro di lui.
E poi le parole sono come frecce: vanno e vengono, feriscono e uccidono. 
Per questo lui preferisce registrarle, soprattutto quelle degli adulti, così non possono sfuggirgli. 
Suo papà, Juan, non vorrebbe che lo facesse, perché “insidia la privacy”. 
Ma ci sono già talmente tante cose che Tomás non può fare... 
È per via del cuore, che è più debole di quello degli altri. Non può correre, non può agitarsi, non può fare sforzi.
Non può nemmeno far tornare indietro il tempo a quando la mamma era ancora viva.
Suo papà non parla mai di lei. Forse ha troppo da fare con il suo lavoro di cardiochirurgo e non ha tempo per le chiacchiere. 
Ma quando lui non parla è come se si spegnesse la luce e ognuno rimanesse al buio, smarrito nel suo angolino. Silenzi neri, non pieni di luce come quelli di Alma, la moglie di Juan, che riempiono lo spazio invece di svuotarlo. 
A volte lei e Tomás fanno cose che papà non approverebbe, come mangiare la torta con le mani e leccarsi le dita. Alma è l’unica che può capire perché lui adesso deve fare le sue ricerche. 
Deve scoprire dieci cose sulla mamma, e dopo tutto sarà più chiaro. 
cover
La prima l’ha già scoperta. Gliene mancano nove.

LEGGI UN ESTRATTO

L'autrice.
CARLA GUELFENBEIN nata a Santiago del Cile, ha vissuto per dodici anni in Inghilterra, dove ha studiato biologia. Poi ha sviluppato altri interessi, diplomandosi in grafica alla St. Martin’s School of Art di Londra. Tornata in Cile, ha lavorato come art director per la rivista «Elle». In seguito, dopo il successo del suo secondo romanzo, La donna della mia vita (Einaudi, 2008), acclamato dalla critica e tradotto in dodici paesi, ha deciso di dedicarsi interamente alla scrittura. Il resto è silenzio è stato venduto in tredici paesi.


1 commento:

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...