sabato 8 dicembre 2012

Tempo di bilanci: i libri stranieri più letti



Su Panorama, ho letto questa classifica dei libri stranieri più letti nel 2012.
Avete letto alcuni di  questi libri? Siete d'accordo?
Voi che libri citereste?

Il senso di una fine
clicca sulla cover
per leggere trama ed info
Il senso di una fine, di Julian Barnes
(Einaudi)



clicca sulla cover
per leggere trama ed info
Stoner, di John Williams 
(Fazi)










clicca sulla cover
per leggere trama ed info
Il demone della prosperità, di Chan Koonchung
 (Lnganesi)



clicca sulla cover
per leggere trama ed info
L'imprevedibile viaggio di Harold Fry, di Rachel Joyce 
(Sperling & Kupfer)

clicca sulla cover
per leggere trama ed info
Limonov, di Emmanuel Carrère
 (Adelphi)


Narcopolis
clicca sulla cover
per leggere trama ed info

Narcopolis, di Jeet Thayil 
(Neri Pozza)









Acqua buia
clicca sulla cover
per leggere trama ed info
Acqua buia, di John R. Lansdale
 (Einaudi)



1Q84 - Libro 3
clicca sulla cover
per leggere trama ed info
1Q84: ottobre - dicembre, di Murakami Haruki 
(Einaudi)











clicca sulla cover
per leggere trama ed info

La famiglia Fang, di Kevin Wilson
(Fazi)



clicca sulla cover
per leggere trama ed info

Gli addii, di Juan Carlo Onetti 
(Sur) 



Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...