venerdì 14 dicembre 2012

Tag - libri ed emozioni



Prima che arrivi la pupa del doposcuola, mi faccio un bel ... TAG-LIBRI ED EMOZIONI, visto sul blog fatato Ombre angeliche di Rowan.

Lo scopo del giochino è associare un libro ad ogni emozione; i più volenterosi possono anche dire la motivazione!

FELICITA':  La Bibbia; le promesse di Dio nella Sua Parola mi mettono molta gioia... *_* e certo non mi stanco mai di leggerle!!

TRISTEZZA: "Diario di Anna Frank", al pensiero di tante giovani vite spezzate dalla furia di uomini privi di coscienza.

RABBIA: "Il bambino che sognava i cavalli" di Pino Nazio. E' un libro-testimonianza che narra la storia dell'assassinio brutale di un ragazzino ad opera di Cosa Nostra; la "colpa" del piccolo era quella di essere figlio di un pentito! Leggerlo ha fatto montare in me una tale rabbia per certe bestie!!

NOSTALGIA: "Il mago di Oz", di Baum, perchè mi fa pensare alla spensieratezza dell'infanzia!

PAURA: "Le tredici" di Moloney, perché .... beh semplicemente perché sono di un impressionabile... impressionante!!!!

SORPRESA: i libri della Confraternita del Pugnale Nero: non pensavo potessero piacermi!!!

DELUSIONE: Cent'anni di solitudine di Marquez: oh, io mi sono annoiata....!!

ANGOSCIA: "La metamorfosi" di Kafka. Che dire.... mica solo angoscia?? Un po' di tutto! :D

CONFUSIONE: "Il linguaggio segreto dei fiori" della Diffenbaugh. Mi ha confuso l'esagerato clamore per un libro che non è un capolavoro...

VERGOGNA: Hum..., vergogna di cosa? Bah, quand'ero ragazzina lessi "L'amante di lady Chatterley" e.... provai imbarazzo nel leggere certe scenette piccanti ^_^ Oltre questo tipo di "vergogna" non vado!

Ok.. allora aspetto le vostre emozioni libresche!!!

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...