venerdì 7 dicembre 2012

Libri, novità (Giulio Perrone Editore)



Diamo un'occhiata ad alcune novità editoriali..!!

LA CANZONE DEL BAMBINO SCOMPARSO
di Giovanni Pannacci


canzone piccola sito.jpg
Ed. Perrone
248 pp
15 euro
Novembre 2012
Trama

Estate 1974. in una provincia italiana ammalata di sole, ipocrisia e conformismo, Vincenzo Vanarosa è solo un bambino di undici anni che, attratto dal mondo dello spettacolo, ama ballare e cantare indossando improbabili abiti di scena. Una passione scandalosa da spingere suo padre a punirlo con violenza. a consolare il piccolo Vincenzo c’è boris, un quindicenne forte e sicuro di sé. i due diventano amici. all’improvviso, arriva anche Susanna, una ragazzina milanese sveglia ed emancipata, venuta al paese per trascorrere l’estate a casa della nonna materna. Fra Vincenzo e Susanna scatta un feeling speciale ma anche boris è interessato alla ragazza: i due prendono a vedersi di nascosto e, insieme, hanno le prime esperienze sessuali. Finché una tragedia non penserà a stravolgere le cose. il maestro di Vincenzo, un anziano omosessuale, viene ritrovato ucciso. chi può aver fatto del male a un uomo buono e sensibile che spronava Vincenzo a continuare a ballare e cantare, nonostante tutto? a poche ore dall’uccisione del maestro, la sera prima che Susanna riparta per milano, Vincenzo scompare e non verrà ritrovato mai più. c’è una relazione fra la sua sparizione e l’omicidio del maestro? E perché la mattina della partenza Susanna si rifiuta di parlare con boris? Quali segreti si nascondono dietro il suo ostinato silenzio? inquietanti e letali, le risposte al mistero della scomparsa di Vincenzo Vanarosa affondano come coltelli nel cuore della storia italiana: dagli anni Settanta fino ai giorni nostri quando, mentre Susanna si ritroverà al fianco di un imprenditore deciso a intraprendere una carriera politica grazie alla televisione, il passato tornerà ad affacciarsi nella sua vita. deciso a raccontare fino in fondo la sua storia.

L'autore.
Giovanni Pannacci è nato a città di castello, in provincia di perugia. insegna italiano agli stranieri e scrittura creativa. per la perrone ha curato le antologie Da dove vengo io (2009) e Umbria. Geografie del mistero (2009) e ha firmato il fortunato volume Siamo tutte delle gran bugiarde (2009). Scrive regolarmente sul magazine Mangialibri.com
.

QUANDO UNA DONNA
di Mavie Parisi


quando una donna
Ed. Perrone
224 pp
15 euro
5.12.2012
Trama

Quando una donna ritiene di meritare di più dalla vita. Quando ciò diventa ossessione. Quando l’ossessione porta al delitto. Quando il delitto fa sentire onnipotenti. Quando si perde il senso delle cose e il confine del possibile. Quando la vita concede una seconda chance, ma il passato si fa scomodo... Zaira, una giovane e valida aspirante chirurgo, si invaghisce del suo potente e sposatissimo primario, Sergio Macchiavelli.
Conquistarne cuore, cognome e posizione sociale, dopo le facili attenzioni già note anche ad altre donne, è l’idea fissa che poco alla volta divora la sua fragile personalità, lasciandola vagare in una vita di tormento e desiderio. All’inizio nulla sembra impedire al destino di compiersi, di avviare negli anni un matrimonio fortemente desiderato, neppure la morte improvvisa e misteriosa della prima moglie di Sergio. 
Fino a quando l’equilibrio stantio dei sentimenti comincia a frantumarsi. 
E così ogni sera il piacere diventa un gioco sporco e sublime, trasformato in un’avventura dei corpi a cui Zaira non può e non sa sottrarsi. 
Corpi sconosciuti e seducenti, a volte imposti, a volte cercati nella clandestinità di una scelta azzardata, quando brucia la consapevolezza dell’abbandono, e l’amore sembra resistere solo nella follia della solitudine, in quella spaventosa lucidità che arma la mano di una donna contro un’altra. Ambra, Anita, Alessia, Angela: ognuna appaga e poi ferisce un’intesa, irrimediabilmente, ma a chi appartiene quel giovane corpo solo e senza vita? 
Mavie Parisi ci guida in un noir emotivamente teso, seducente nell’eleganza del linguaggio e nella ricercatezza di luoghi ed atmosfere, restituendo al lettore il piacere continuo della scoperta che sembra non appagarsi mai se non nell’imprevedibilità di una storia sensuale e sconvolgente.

L'autrice.
Mavie Parisi vive a Catania. Laureata in scienze, trascorre un periodo della sua vita negli Stati Uniti, dove lavora come ricercatrice di Biochimica presso l’NIH. Oggi insegna matematica e scienze. Quando una donna è il suo secondo romanzo
.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...