sabato 10 giugno 2017

Viaggiare leggendo... "Il giardino dei segreti"!



Diamo un'occhiata alle ambientazioni scelte da Kate Morton per il suo romanzo "Il giardino dei segreti"?


La casa di Nell O'Connor, dove è vissuta per la maggior parte della propria vita (fino alla sua morte, nel 2005) è a Brisbane, nel Queensland, in Australia sulla collina di Paddington, dietro il Plaza Theatre, su Latrobe Terrace.

Paddington è un sobborgo di Brisbane e si trova su una serie di ripide colline; zona prevalentemente residenziale, abbondano i cottage.

Dagli anni '80 molte abitazioni in Caxton Street, Given Terrace e Latrobe Terrace sono state trasformate in piccoli negozi, di moda, alimentari, prodotti per la casa e intrattenimento.

L'Autrice nomina il Plaza Theatre sulla Latrobe Terrace. che in passato ha fatto da cinema e sala da ballo; attualmente lo stabile ospita oltre 50 negozi di antiquariato, attrae molti collezionisti non solo australiani; oggigiorno è noto con il nome di Paddington Antique Centre, particolare interessante considerato che Nell ha avuto per anni un negozio di questo tipo fino a prima di morire, lasciandolo poi alla nipote Cassandra.




Il fiume  più lungo che scorre nella zona sud-est del Queensland è il Brisbane River.

fiume



A Battersea Church Road 35 ha vissuto Eliza Makepeace da ragazzina, prima di trasferirsi nella tenuta di Blackhurst Manor.

Nell ha modo di vedere un ritratto di Eliza alla Tate Gallery.
La Tate Modern è un museo parte del complesso Tate del Regno Unito. Si trova a Londra, nella zona di Bankside.


tate modern



Nell acquista il cottage a Tregenna, in Cornovaglia.
Tregenna nel romanzo è un villaggio, che però nella realtà non esiste; ciò che è reale è il Tregenna Castle,  il meraviglioso castello costruito da Samuel Stephens  nel 1774 su una collina nel delizioso paesino di St Ives, cittadina tra le più belle della Cornovaglia.
E' probabile che una location così incantevole abbia ispirato la Morton nella sua idea di Blackhurst.



Tregenna Castle-by-Alan-Simkins



http://www.geograph.org.uk/photo/1551835




Fonti per articolo ed immagini:

https://buttonsatpaddington.wordpress.com
wikipedia
www.tate.org.uk/
http://www.fermataspettacolo.it





N.B.: LE IMMAGINI SONO STATE PRESE PRINCIPALMENTE UTILIZZANDO GOOGLE MAPS E/O UNA SEMPLICE RICERCA SU GOOGLE (il più delle volte uso il filtro "immagini contrassegnate per essere utilizzate) ATTRAVERSO PAROLE CHIAVE, QUALORA AVESSI VIOLATO COPYRIGHT, SEGNALATEMELO E LE TOLGO.

THESE IMAGES HAVE BEEN TAKEN MAINLY USING GOOGLE MAPS AND / OR SIMPLE GOOGLE SEARCH BY KEY-WORDS, IF I HAD VIOLATED COPYRIGHT, PLEASE WRITE ME AND I'LL REMOVE THEM.

2 commenti:

  1. Questo viaggio esplorativo nei libri è stato davvero interessante! Ho adorato questo romanzo della Morton per cui ti ringrazio tanto per il bellissimo tour :) Vedere i luoghi di cui si legge fa un certo effetto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'ho adorato anche io!!! la morton ti trasporta in scenari magici e misteriosi :))

      Elimina

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Si è verificato un errore nel gadget

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...