venerdì 30 giugno 2017

INTRECCI EDIZIONI: FRESCHI DI STAMPA - Giugno 2017



Cosa c'è di meglio di un buon libro a farci compagnia in queste calde giornate estive (beh, ad essere onesti, il libro fa compagnia a noi lettori incalliti anche in estate, in autunno e in inverno..)?
E allora lasciate che vi segnali le ultime, particolari uscite in casa Intrecci Edizioni!!


CREPAPELLE
di Paola Rondini



Pagine: 176
Prezzo: 14,00 €
Collana: Enne di Intrecci

Un foglio di carta (carta buona e spessa) pieno di frasi all’apparenza senza senso e firmato “Crepapelle” è ciò che Edo, anziano dalla pelle ambrata e dalle spalle resistenti, maestro nel fare il nodo alla cravatta, distribuisce una volta al mese agli automobilisti fermi al semaforo, distogliendoli dalla frenesia di un’altra giornata frettolosa.
Per Giacomo, chirurgo plastico dal successo programmato con cura maniacale, quel foglio e quella firma diventano un elemento di disturbo che o offusca l’occhio millimetrico e rende insicuro il bisturi. 
La sua routine trionfale salta e, nell’esplosione, si frantuma anche la vita di una sua paziente, già sedata e pronta a ricevere la sua dose di futuro. Lei è Greta, una ragazza di cinquant’anni, fresca di divorzio e in corsa per la sua seconda chance. 
Da quel momento, per i due protagonisti niente sarà più come prima e niente tornerà al suo posto.

UNA VITA DA RIFARE
Claudio Capretti



Pagine: 204
Prezzo: 14,00 €

«Quando sapranno da dove sei uscito, alcuni ti diranno che sei solo un’anima persa dentro uno squallido labirinto. Tu, di’ loro che è vero, ma dentro di te, non perdere mai la speranza che prima o poi, qualcuno ti indicherà una via d’uscita. Altri, ti diranno che sei solo una vita infranta. Tu, di’ loro che è vero, ma dentro di te, abbi sempre la certezza che, anche una vita disgregata, può ritornare intatta.
 Ma, soprattutto, quando affronterai la fatica di restituire il tuo cuore a se stesso, non dimenticare che non sei una vita da buttare via. Sei, a seguito di scelte insensate, una vita da rifare daccapo, con tutto quello che ne consegue».



IL SISTEMA DELL'IDENTITA'
di Valerio dell'Uva




Pagine: 112
Prezzo: 13,00 €

Questo scritto intende dimostrare la verità ontologica del principio di identità. 
È nell’ambito della metafisica dell’identità, cioè di quella metafisica in cui vale l’assoluta separazione tra essere e non essere, che l’autore si propone di rispondere a quella domanda che secondo Heidegger rappresenta la questione per eccellenza della metafisica: Perché esiste qualcosa e non il nulla? 
Il Sistema dell’identità è il tentativo di proporre una filosofia in forma di sistema, un sistema che ha nel principio di A=A il suo fondamento logico e metafisico.






Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Si è verificato un errore nel gadget

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...