venerdì 18 ottobre 2019

Epigrafe - "La grande casa bianca"



Citazioni che introducono la storia narrata da Maurizio Gramolini in "La grande casa bianca":


“Talvolta è necessario che la ragione dorma profondamente 
perché il nostro spirito possa incontrare i suoi mostri” 

“Lo specchio continuerà a riflettere l’immagine della mia camera anche quando io sarò uscito? 
Il mondo continuerà ad esistere anche quando io sarò morto?” 
Giorgio Gramolini – Pensieri Scorretti



“Un guerriero non ha bisogno di una storia personale. 
Un giorno scopre che non gli è più necessaria, e la abbandona.”  

“Non esistono due mondi separati, due realtà diverse, un mondo normale e uno paranormale... esiste un mondo unico, che si può “guardare” o “vedere” 
Carlos Castaneda   


“Più dolce sarebbe la morte se il mio sguardo avesse come ultimo orizzonte il tuo volto, e se così fosse... mille volte vorrei nascere per mille volte ancor morire.”  
William Shakespeare   


Non restare a piangere sulla mia tomba. 
Non sono lì, non dormo.  
Sono mille venti che soffiano.  
Sono la scintilla diamante sulla neve.  
Sono la luce del sole sul grano maturo. 
Sono la pioggerellina d'autunno.  
Quando ti svegli nella quiete del mattino...  
Sono le stelle che brillano la notte.  
Non restare a piangere sulla mia tomba. 
Non sono lì, non dormo. 
Canto Navajo




Risultati immagini per epigrafe chicchi pensieri
"Iscrizione in fronte a un libro o scritto qualsiasi, per dedica o ricordo; più particolarm.,
citazione di un passo d’autore o di opera illustre che si pone in testa
a uno scritto per confermare con parole autorevoli quanto si sta per dire

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...