venerdì 4 maggio 2018

Una new entry nella mia libreria (maggio 2018)



Pochi giorni fa, al mercatino dell'usato, ho fatto un piccolo acquisto libresco; eh sì, uno soltanto, ma tranquilli...: mi rifarò ^_^


LE DISAVVENTURE DI MARGARET
di Cathleen Schine




Ed. Adelphi
trad. A. Biavasco, V. Guani
310 pp
14 euro
1998
I numerosi lettori della Lettera d’amore già sanno quale scompiglio possano gettare, anche nell’esistenza più ordinata, poche righe lette per caso.
Qui siamo invece chiamati a constatare gli effetti devastanti che la scoperta di uno scandaloso manoscritto libertino può avere sull’equilibrio sentimentale e mondano di una giovane, svampitissima intellettuale newyorchese. 
Entriamo così nella doppia vita di Margaret, che di giorno traduce per noi le incantevoli avventure della Nipote di Rameau, la sera partecipa con estremo disagio alle cene dell’intelligencija (senza mai ricordare né il nome del suo interlocutore, né il titolo di un solo suo libro, né, peraltro, cosa lei stessa abbia sostenuto nel saggio che l’ha resa quasi famosa), e la notte tenta con irresistibile goffaggine di ripercorrere l’apprendistato amoroso della sua disinvolta eroina settecentesca. 
E proprio l’incauta sovrapposizione fra una persona alla disperata ricerca di un romanzo e un personaggio romanzesco innesca una vicenda che riesce a essere, insieme, una sottile meditazione sulle idee (e sui loro imprevedibili rapporti con la carne), un aereo esercizio di stile e una farsa in piena regola, con il necessario, forsennato corredo di equivoci, atti mancati e gaffe. 
In altre parole, la conferma definitiva che con Cathleen Schine è nata una stella della sophisticated comedycontemporanea.
L'autrice.
Cathleen Schine (1953) è una scrittrice americana diventata famosa in Italia con il romanzo La lettera d'amore (1996) e Le disavventure di Margaret (1998), da cui sono stati tratti film di successo. Laureatasi e specializzatasi in Storia Medievale, si è in seguito dedicata a tempo pieno alla scrittura. Narratrice e giornalista, collabora con Vogue, Village Voice e The New Yorker. Attualmente vive a Los Angeles.

Sinossi e copertina prese dal sito Adelphi.it; biografia da Wuz.it e Zam.it

4 commenti:

  1. A giudicare dalla trama, la protagonista di questo romanzo dovrebbe essere una vera e propria forza della natura! XD Spero tanto che ti piacerà! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti, e i libri con protagonisti femminili forti mi attirano sempre molto!

      Elimina
  2. Non conosco, ma attendo tue nuove!

    RispondiElimina

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...