martedì 22 ottobre 2013

Cosa c'è di nuovo in libreria?



Interessanti novità in libreria...!!

NEI TUOI OCCHI
di Jakob Melander


Nei tuoi occhi
Giano Editore
335 pp
13.90 euro
Ottobre 2013
Trama

Quando viene rinvenuto il cadavere di una prostituta slovacca a cui sono stati estratti gli occhi prima di essere uccisa con un colpo di pistola, l’ispettore della squadra omicidi di Copenaghen, Lars Winkler, ha già i suoi bei problemi. 
La moglie lo ha lasciato per Ulrik, amico di vecchia data e suo superiore; la figlia adolescente lo odia e passa il tempo in compagnia di Christian, un dandy dai modi violenti e inquietanti, e i giornali gli stanno con il fiato sul collo per un errore commesso in passato. 
Meno male che ci sono i vinili dei «suoi» Led Zeppelin, a tenerlo su.
Aiutato da Sanne, una giovane agente di provincia che è in città per fare pratica, Lars segue una pista che lo porta a due kosovari, quando il suo capo gli toglie il caso. 
Ci sono stati due stupri in città e vuole che sia lui a occuparsene. 
A malincuore, Lars e Sanne obbediscono e tendono una trappola al sospettato: lo stupratore, però, riesce a fuggire e i giornali locali colgono l’occasione per crocifiggere definitivamente l’ispettore, cui non resta altro che rinchiudersi in casa con i suoi dischi e aspettare la fine.
17255660
.

Quando anche Caro, l’amica del cuore di sua figlia, scompare e i sospetti ricadono su Christian, Winkler scopre un indizio che lo porta a un oculista, John Koaes, noto in passato per un traffico di impianti oculari. 
E nella notte di San Giovanni, mentre in città esplodono i fuochi d’artificio e la gente si accalca in strada per i festeggiamenti, Lars Winkler scende nel rifugio antiatomico dove tutto è iniziato sessant’anni prima, durante la Seconda guerra mondiale, e si trova faccia a faccia con il misterioso assassino.

L'autore.
Jakob Melander è musicista, attore, docente di Letteratura e scrittore. Nei tuoi occhi, i cui diritti sono già stati venduti in numerosi paesi, è il suo primo romanzo
.

BAMBINA MIA
di Tupelo Hassman


Ed. 66thand2nd
pagine 304
traduzione di Federica Aceto
uscita ottobre 2013
Trama

Nevada, anni Ottanta. Nel campo caravan Calle de las Flores − «poco più a nord di Reno e poco più a sud del nulla» − la vita è scandita dall’ebbrezza del gioco d’azzardo e si regge sul principio dell’interdipendenza del gruppo. 
La piccola Rory Dawn Hendrix abita nella roulotte Nobility con la madre Jo, donna bella e dal passato sofferto con l’abitudine di fidarsi degli uomini sbagliati, e passa le giornate quasi sempre da sola. È nel Manuale delle girl scout che Rory cerca quella guida che sembra mancarle nella vita. 
Pur sapendo di avere il destino segnato − «figlia debole di mente di una figlia debole di mente, lei stessa il prodotto di una schiatta debole di mente» −, è determinata a rompere il ciclo del sangue, trovando conforto nella pienezza delle parole. 
Composto da pagine di diario, relazioni di assistenti sociali, esercizi di grammatica, verbali di arresti e lettere di famiglia, Bambina mia di Tupelo Hassman è un collage devastante che mette in scena il fallimento del sogno americano.
-

L'autrice.
Tupelo Hassman (1973) ha vissuto a Reno, in Nevada, dai quattro ai dodici anni. Ha conseguito un master alla Columbia University. Ha pubblicato articoli e recensioni su varie testate, tra le quali «The Boston Globe», «The Independent», «Harper’s Bazaar» e ha vinto il London’s Literary Death Match. Bambina mia è il suo romanzo d’esordio, frutto di dieci anni di lavoro. È stato definite dal «Boston Globe» il caso letterario del 2012
.



LA LOCANDA DI ROSE HARBOR

di Debbie Macomber


La locanda di Rose Harbor
Ed. Sonzogno
256 pp
16 euro
USCITA 21 OTTOBRE
2013


Benvenuti a Cedar Cove, luogo dell’anima con vista sull’oceano

«L’idea è quella di accogliere molti personaggi in una locanda graziosa, che sia soprattutto un luogo di guarigione e di speranza. Gli ospiti vanno e vengono, ciascuno con la sua storia straordinaria e indimenticabile. E durante il soggiorno si sentono a casa loro. Proprio come vorrei si sentisse il lettore»
 DEBBIE MACOMBER


Trama

Dopo la perdita del marito, soldato dell’esercito americano, Jo Marie Rose, senza dare ascolto a chi le consiglia prudenza, decide di lasciare
il lavoro sicuro alla Columbia Bank e di trasferirsi lontano dalla grande città.
Un annuncio, scovato su internet, attira la sua attenzione: è in vendita una pittoresca locanda a Cedar Cove, paesino affacciato sull’Oceano
Pacifico. Con vista sul faro che svetta dal porticciolo naturale, quel luogo è perfetto per ritrovare l’equilibrio che Jo Marie teme di avere smarrito. Stabilitasi in questa oasi di apparente tranquillità, immersa in un paesaggio incantevole, accarezzata da brezze salmastre, la giovane donna sente subito
.

la sferzata di una nuova energia. Così si mette al lavoro per trasformare la graziosa locanda in un alberghetto, dove dedicarsi con calore all’accoglienza dei clienti e continuare a svolgere le attività predilette: il bricolage, l’arredamento, i lunghi lavori a maglia.
È proprio vero che la vita, per quanto provata dalla sofferenza, può sempre ricominciare.
Quando accoglierà i suoi primi ospiti, infatti, Jo Marie realizzerà con stupore quante sorprese si nascondono tra quelle mura. La vita di ciascuno di loro è un universo al tempo stesso meraviglioso e travagliato: c’è chi cerca l’amore, chi il perdono e chi vuole ritrovare se stesso.
Il B&B Rose Harbor - così Jo Marie chiama la sua locanda - diverrà, per volontà e decisione della sua amabile proprietaria, un luogo dove nessuno che desideri aprire il proprio cuore rimarrà inascoltato.

L'autrice.
Debbie Macomber oggi vive a Port Orchard, Washington, col marito. I figli sono cresciuti ed è felicemente nonna
.

IL COLORE DEL TE'
di Hannah Tunnicliffe


Il colore del tè
Ed. Sonzogno
320 pp
18 euro
USCITA 21 OTTOBRE
2013
La cucina della pasticceria è più fredda del previsto, ma c'è un profumo delizioso, dolce e fresco come un morso di mela. I cuochi sono al lavoro, eseguono i loro compiti con cura. Uno sta togliendo le praline rotonde dagli stampi per versarle in una ciotola di cioccolato fuso. Sembra una minestra di seta, mi fa venire l'acquolina in bocca. Getta ogni pralina con una grossa forchetta e poi mescola lentamente. E' un'arte lenta. Sono come ipnotizzata. 


Trama

Macao è una Las Vegas d'Oriente, con la sua umanità chiassosa, i profumi esotici, il denaro che scorre a fiumi. 
Ma per Grace Miller, che vi si è appena trasferita con il marito, il primo impatto è desolante: la città le è aliena e lei, con i suoi esuberanti capelli rossi, quando passeggia per strada si sente un pesce fuor d'acqua. E l'ossessione per i figli che non riesce ad avere sta logorando anche il suo matrimonio. L'unica alternativa alla depressione è cambiare vita, con un pizzico di follia. 
Così, anziché sottoporsi a un ennesimo tentativo di fecondazione artificiale, decide di aprire una sala da tè in puro stile parigino nel cuore della città. Aiutata da uno chef francese mette a punto una ricetta che farà furore: i macaron, fragranti e delicate meringhette colorate come pietre preziose. 
Tra confidenze e ricette, rimpianti e passioni, intorno ai tavolini del suo locale si intrecceranno le esistenze di donne di tradizioni e origini diverse. 
.
E ascoltando le loro storie, Grace troverà finalmente dentro di sé la forza per guardare la vita con occhi diversi.

L'autrice.
Nata in Nuova Zelanda, HANNAH TUNNICLIFFE, ha la vocazione della nomade: ha vissuto in Australia, Inghilterra, MAcao, canada, e in un camper di nome Fred. Dopo aver lavorato nel campo delle Risorse umane, ha deciso di realizzare il suo sogno di diventare una scrittrice ed è tornata a vivere a Sideny insieme al marito e alle due figlie. Questo è il suo primo romanzo:bestseller in Australia, è stato immediatamente pubblicato in tutti i paese anglosassoni e tradotto in sette lingue tra cui lo spagnolo, il tedesco, l'olandese. L'autrice cura un blog fdi letteratura e cucina, forkandfiction.com e il suo sito è hannahtunnicliffe.com

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...