venerdì 11 ottobre 2013

If I was a book



se fossi un libro...

Se fossi un libro?
Mah credo che sarei un famoso romanzo pirandelliano, centrato sulla disgregazione cui l'uomo va incontro e sulla follia quale risposta a questo "processo".
Cosa c'entra con me?
Beh, io  non mi sento nè disgregata nè folle però pensavo in questi giorni a quanto sia vero che ognuno di noi non è solo se stesso ma anche, suo malgrado, le immagini che gli altri hanno della nostra persona, immagini e punti di vista tra loro contrastanti, che finiscono per renderci...


UNO, NESSUNO E CENTOMILA


.

non c'è altra realtà fuori di questa, se non cioè nella forma momentanea che riusciamo a dare a noi stessi, agli altri, alle cose. La realtà che ho io per voi è nella forma che voi mi date; ma è realtà per voi e non per me; la realtà che voi avete per me è nella forma che io vi do; ma è realtà per me e non per voi; e per me stesso io non ho altra realtà se non nella forma che riesco a darmi. E come? Ma costruendomi, appunto.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...