sabato 10 gennaio 2015

Recensione: "Opal" di Jennifer Armentrout



Che sofferenza le serie!!
Questo terzo (tecnicamente il quarto, considerando il prequel) libro della serie LUX di Jennifer Armentrout mi è piaciuto davvero molto e la curiosità di sapere "come continua" è davvero tanta, e aspettare sarà difficile!
Anche se "giungono da Giunti" buone notizie e pare che Origin e Opposition vedranno la loro pubblicazione in Italia prestissimo!!

Qui ci sono le mie recensione dei precedenti libri della serie:

Prequel - SHADOWS (recensione)
1. Obsidian (recensione)
2. Onyx (recensione)

NB.: INEVITABILI SPOILER!!

OPAL 

di J.Armentrout



Ed. Giunti Y
Trad. S. Reggiani
368 pp
12 euro
USCITA 12 NOVEMBRE
2014
Daemon e Katy ormai sono super innamorati.
Dopo un inizio burrascoso, frutto non certo di una mancata attrazione tra i due, quanto della paura di Daemon di far correre pericoli tanto a Katy quanto alla sorella Dee e a tutti i Luxen.., i due hanno ceduto al sentimento e all'attrazione, facendo così coppia fissa.
Anzi, Daemon è gelosissimo e non permette a nessun ragazzo di avvicinarsi alla sua fidanzata, tanto meno all'insopportabile Blake, il ragazzo che abbiamo già incontrato nel capitolo precedente e che ha causato davvero tanti..., troppi danni a Daemon e gli altri.
Lui, infatti, è la causa della morte di Adam, il ragazzo della bella Dee, che è ormai a ferri corti con Katy, ritenendola corresponsabile della fine di Adam.
La rottura tra le due amiche ferisce molto Katy, che farebbe di tutto pur di riconquistare l'affetto e la fiducia della sorella di Daemon.

La vita dei ragazzi è sempre in pericolo: il legame sovrannaturale tra la (ex)timida studentessa e il misterioso alieno è ogni giorno più potente, inscindibile e rischioso; i due sono ormai legati l'uno all'altra e questo non piace al dipartimento della difesa, che li teme e li spia in ogni momento. 

Nel disperato tentativo di combattere l'organizzazione segreta che studia e tortura gli ibridi (Dedalo), Katy diventa sempre più consapevole degli straordinari poteri che ha acquisito attraverso la connessione aliena con Daemon: non è più la ragazza ingenua e impacciata di qualche anno prima, ed è pronta a tutto pur di ottenere verità e giustizia. 

Un elemento positivo che mi è piaciuto molto di questo libro è stata l'evoluzione di Katy e la consapevolezza della stessa da parte della protagonista.
Rendersi conto che la mutazione cui è andata incontro grazie a Daemon l'ha cambiata nel profondo, la sconvolge. Katy deve fare i conti con una parte di se stessa completamente nuova, sconosciuta e che non sempre le piace!
Se è vero che è più forte, che può rispondere agli attacchi degli Aurum e di altri nemici (umani o meno) con più prontezza e in modo efficace, è anche vero che questo implica tirar fuori un quantitativo di aggressività che non solo lei non sapeva di possedere, ma che la porta anche ad... uccidere il prossimo, per quanto questo sia un nemico pericoloso.
La coscienza di Kitty ne esce annientata e i sensi di colpa sembrano non placarsi facilmente davanti alla giustificazione che uccidere il nemico sia assolutamente necessario per la sopravvivenza propria e di chi ama.

L'unica nota positiva di tutto sembra essere il ritorno del gemello di Daemon, Dawson, il quale però è anch'egli molto cambiato: ha sofferto tantissimo in mano a Dedalo e, più di tutto, ha visto soffrire la sua amata Beth, e il suo pallino fisso è liberarla dalle mani dei nemici.
Anche lui è disposto a correre dei pericoli pur di riprendersi il suo amore e niente e nessuno potrà farlo desistere dal suo scopo.

Intanto, accadono cose sempre più strane...

Non solo Blake è tornato (dopo aver promesso di star lontano da tutti loro), con sommo dispiacere e rabbia di Daemon & co., ma alcuni ragazzi della scuola sono scomparsi e altri cadranno nelle grinfie di Dedalo: anche persone insospettabili!

E poi c'è sempre lui, Will il traditore, che si è finto innamorato della mamma di Katy pur di portare avanti la sua missione personale...
Dov'è andato a finire? Tornerà a dare problemi a Daemon e Katy?

Ma a gettare confusione è principalmente Blake, che sembra cambiato e pentito, desideroso di aiutare Dawson a recuperare Beth, e contemporaneamente riprendersi il proprio amico Chris.

C'è da fidarsi di lui? Quali piani ha realmente in testa? Davvero vuol aiutare Daemon e gli altri, o ancora una volta dietro quello sguardo impenetrabile e il sorriso sornione si nasconde un'anima traditrice?

Una cosa è certa: Dawson deve tornare al Dedalo e salvare Beth e questa sarà la mission impossible dei ragazzi.
Riusciranno nel loro intento?

Siamo nel cuore della storia e questo capitolo si presenta davvero molto dinamico e pieno di azione, colpi di scena e ostacoli da superare.
I momenti sereni e romantici sono diversi e ci danno un attimo di respiro e di tenerezza (Daemon, da me detestato nella prima serie, adesso mi è risalito alla grande. Affettuoso protettivo, divertente... Ah se solo riuscisse a dire "Ti amo"!), ma in mezzo ad essi si collocano battaglie e scontri all'ultimo fascio di luce, e i nostri Luxen, con l'ibrida Katy, non possono mai smettere di guardarsi le spalle!

Linguaggio e stile narrativo molto scorrevoli, con una certa attenzione a Katy e alla sua evoluzione come personaggio; non mancano, come dicevo, i momenti romantici e la protagonista ci fa sorridere spesso con la sua autoironia e il suo folle amore per il bellissimo alieno che le ha strappato il cuore.
Il finale è assolutamente "ok", perchè lascia col fiato sospeso e un grosso punto interrogativo, con una gran voglia di proseguire la lettura e scoprire come affronteranno i due innamorati l'ennesimo grosso ostacolo al loro amore...!

Bello, mi è piaciuto e lo consiglio a chi sta seguendo la serie!

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Si è verificato un errore nel gadget

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...