mercoledì 24 agosto 2016

Libro in lettura ed epigrafe: LA LUNGA NOTTE di Linda Castillo



Prossimo romanzo da leggere! E' già sul comodino per ricordarmi di non cambiare idea all'ultimo momento :-D

LA LUNGA NOTTE
di Linda Castillo


Ed. TimeCrime
trad. L. Maldera
391 pp
5.90 euro
2014
I Plank sono una delle famiglie della comunità Amish di Painters Mill, Ohio: madre, padre, cinque figli, la cui vita è una litania di giorni tutti uguali, caratterizzata dal lavoro nei campi, i riti che ne sostanziano la fede, le tradizioni della confraternita cui appartengono da sempre.
Poi, nel corso di una notte, il loro piccolo paradiso va in frantumi: qualcuno penetra all’interno della fattoria ed è un massacro, uccisi i genitori, lungamente torturate e uccise le ragazze, Mary e Annie, uccisi i bambini.
Solo il buio chiude il sipario sui passi silenziosi dell’assassino: alle sue spalle, un lago di sangue.

Kate Burkholder, capo della polizia della contea, viene chiamata a dirigere le indagini. Ma non ci sono indiziati, nessuna traccia, nessun movente che indichi una pista: il colpevole sembra venuto dal nulla, come un artiglio invisibile e crudele.
Kate in passato è stata una Amish, sa che non possono esserci ombre nella vita delle vittime: eppure, nella vita di Mary Plank qualcosa di oscuro inizia ad emergere, il peso di un segreto che a poco a poco si tinge di orrore.


L'autrice.
Linda Castillo è originaria dell'Ohio (dove sono ambientate le sue storie) e sin da bambina ha avuto la passione per la scrittura; ha scritto una trentina di libri, ha vinto numerosi premi. Dal suo thriller d'esordio, Costretta al silenzio, è stato di recente tratto un film (An Amish Murder). Sta scrivendo attualmente un altro thriller sempre ambientato nella comunità Amish e con il capo della polizia Kate Burkholder impegnato nelle indagini di omicidio.


"Tre persone possono tenere un segreto,
se due di loro sono morte".

Benjamin Franklin


Il significato del termine epigrafe al quale mi rifaccio è quello dato dalla Treccani.it
"Iscrizione in fronte a un libro o scritto qualsiasi, per dedica o ricordo; più particolarm.,
citazione di un passo d’autore o di opera illustre che si pone in testa
a uno scritto per confermare con parole autorevoli quanto si sta per dire

ANCHE IL LIBRO CHE STATE LEGGENDO VOI 
HA UNA CITAZIONE INTRODUTTIVA O UNA BELLA DEDICA?

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...