mercoledì 9 novembre 2016

Rocco Schiavone arriva in tv. Mercoledì 9 novembre la prima puntata su Raidue



Nel caso a qualcuno fosse sfuggito ^_^: stasera (mercoledì 9) e venerdì 11 novembre alle 21,20 su Raidue, in onda i primi due episodi della nuova serie tv «Rocco Schiavone», tratta dai romanzi di Antonio Manzini, prodotta dalla Cross Productions e Rai Fiction con la regia di Michele Soavi e Marco Giallini nel ruolo del protagonista.





Le prime due puntate da Pista nera e La costola di Adamo.



Un vicequestore nato e cresciuto a Trastevere, che odia lo sci, le montagne, la neve e il freddo viene trasferito ad Aosta. Rocco Schiavone ha combinato qualcosa di grosso per meritare un esilio come questo. È un poliziotto corrotto, ama la bella vita. È violento, sarcastico nel senso più romanesco di esserlo, saccente, infedele, maleducato con le donne, cinico con tutto e chiunque, e odia il suo lavoro. Però ha talento.
Una rilettura della tradizione del giallo all’italiana, capace di coniugare lo sguardo dolente del neorealismo e la risata sfrontata di una commedia di avanspettacolo.



Secondo caso per il controverso vicequestore Rocco Schiavone nella gelida Aosta. Un personaggio fuori dagli schemi: scontroso, irritabile, trasgressivo al limite del lecito, ma con un senso della giustizia tutto suo. Una donna, una moglie che si avvicinava all’autunno della vita, è trovata cadavere dalla domestica. Impiccata al lampadario di una stanza immersa nell’oscurità. Intorno la devastazione di un furto. Ma Rocco non è convinto. E una successione di coincidenze e divergenze, così come l’ambiguità di tanti personaggi, trasformano a poco a poco il quadro di una rapina in una nebbia di misteri umani, ambientali, criminali.

2 commenti:

  1. Ciao Angela. Ho visto ieri Rocco Schiavone. Toni un po' cupi e malinconici, ma sicuramente la fiction è fatta bene ed il personaggio ben costruito! Quindi lo vedrò volentieri :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao cara!condivido!
      giallini ci sta bene nei panni di questo vicequestiore un tantino sui generis, non proprio irreprensibile e con i suoi personali demoni a tormentarlo. Anche io continuerò a vederlo! ;)

      Elimina

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...