giovedì 30 luglio 2015

Cito e canto: NEL PRIMO SGUARDO



Ultimamente mi hanno regalato un paio di romanzi; oggi vi parlo del primo e vi lascio un brano con annessa una canzone, che mi è venuta in mente in modo molto spontaneo.

LA BUSSOLA DEL CUORE
di Priscilla Cogan


Sinossi

Meggie è una psicanalista quarantenne che ha molto successo nella sua professione ma poco nella vita privata: dopo il divorzio dal marito ha giurato a se stessa di non "legarsi" più a nessuno.
L'amicizia con Winona, un'anziana sciamana di origine indiana, l'ha però ammorbidita. 
Da poco si è avvicinata a Falco, un nativo americano che lavora a casa sua come tuttofare: Meggie "sente" qualcosa di molto speciale e positivo per lui. 
Queste sue sensazioni sono in qualche modo confermate dalle vicende di Andrea, una donna tormentata da intenzioni suicide che si rivolge a lei per farsi aiutare... 
Una storia che dimostra come è semplice e gratificante superare tutti i pregiudizi di credo, di razza e di cultura e trovare negli altri solidarietà e amore.


"Meggie annuì in senso di apprezzamento. Negli ultimo due anni avevano visto la loro amicizia nascere e approfondirsi, e si sentivano unite dalle esperienze comuni, dalla sincerità dei sentimenti, dalle capacità di confrontarsi a vicenda. Tra loro potevano essere autentiche, niente finzioni, niente maschere, nessun bisogno di agire con diffidenza. Entrambi riconoscevano che la loro relazione, come uno specchio vivente, nutriva e rifletteva il loro sè più profondo, la loro ombra, il loro profilo... e il passaggio della loro vita attraverso il prisma del tempo".


NEL PRIMO SGUARDO
(Pausini L., S.)


Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...