lunedì 20 luglio 2015

Frammenti di... baci&abbracci



Due passaggi teneri, entrambi che vertono su una manifestazione d'affetto, che sia il bacio o un abbraccio.

Il primo è tratto dall'urban/paranormal fantasy Opposition, ed è un bacio tra due innamorati giovanissimi pieni di ardore e attrazione reciproca; l'altro è tratto da Il catino di zinco di Margaret Mazzantini e descrive un goffo tentativo di due coniugi maturi di ritrovare una sorta di antica intimità...


"Accostai le labbra alle sue e la baciai piano. Quando appoggiò le mani sulle mie spalle stringendo le braccia intorno al collo, ci misi più passione. Fu un bacio lento e profondo, volevo imprimermi tutto il suo sapore nella memoria. Kat mise un lieve gemito e si strinse a me, accarezzando con dita esitanti i miei capelli sulla nuca. La passione prese il sopravvento, invadendo fino all'ultima cellula del mio corpo."

,

"S'incontrano all'ingresso. Non un vero e proprio abbraccio, il loro: è un modo maldestro di stare uniti con i corpi, placati dall'odore che compongono  insieme. Non si chiedono, nè si raccontano niente. Si stringono in una spossatezza senza parole. E lei finalmente può svenire. Chiude gli occhi e lo fa."

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...