sabato 30 gennaio 2016

Cito e canto L'ULTIMO BACIO (Carmen Consoli)



La dolcezza e la passione racchiuse in un bacio, raccontate a parole e con la musica:

"L’attirò a sé e la baciò. Fiamma sentì il suo cuore sciogliersi come oro nella forgia.Era solo un bacio, si disse Lorenzo. Solo un bacio, si ripeté, accarezzando le guance di Fiamma. Perché mai avrebbe potuto esserci altro. Solo un bacio, si ripromise, mentre indugiava su quelle labbra morbide con le proprie. Ancora per un poco… Quando, però, Fiamma Giraldini le schiuse per lui, il tempo divenne magicamente infinito. Era il tempo di due amanti, che rubavano un attimo soltanto per loro, stretti dall’urgenza di as-saporarsi e respirarsi. Con gli occhi chiusi, imparare a vedersi con l’anima. Sentire il fuoco nel buio delle loro palpebre abbassate.Solo un bacio, pensava Lorenzo, tenendo tra le mani il volto di Fiamma, tormentato dal bisogno di stringerla a sé, averla come mai il mondo avrebbe permesso, né accettato. Ma, in quel momento, non sembrava esistere un mondo al di fuori del loro abbraccio, perché quello che stavano regalando l’uno all’altra non era solo un bacio. Come Fiamma Giraldini non era solo una donna. Mentre lui… lui non era niente, da qualunque mondo lo avessero guardato.".


2 commenti:

  1. Io non amo molto la Consoli..ma questa canzone è molto bella e il tuo scritto ancora di più.
    Il bacio sigilla proprio il sapore dell'intimità conquistata dopo l'attesa, il dischiudersi segreto della passione amorosa.
    Bacio soave amica mia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. una canzone molto dolce e poetica, come lo sono le tue parole, cara nella!! un bacio a te :))

      Elimina

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...