giovedì 3 agosto 2017

Un giallo sotto l'ombrellone - proposte Frilli Editori



Letture intriganti e veloci, ideali per l'estate e le vacanze?
Ecco tre nuove uscite targate Frilli Editori!



Un gradito ritorno quello del Maresciallo Saverio Bonanno e con lui quello del suo creatore Roberto Mistretta.
In questo romanzo palpitante di sentimenti ed emozioni, ritroviamo la Sicilia dei precedenti “Il canto dell’upupa” e “Il diadema di pietra”.
Bonanno si troverà alle prese con un delitto che gli darà del filo da torcere, complicato e di non semplice soluzione.

IL MARESCIALLO BONANNO
di Roberto Mistretta

270 pp
12.90 euro
Chi si cela dietro gli occhi pelosi? Che segreti nasconde quel cadavere? Come ricucire i rapporti con Vanessa? 
Il maresciallo dei carabinieri Saverio Bonannonon vede l'ora di partire per la sospirata vacanza a Ustica. 
Travagliato e perennemente a dieta, in continua rotta di collisione coi colleghi e in famiglia, purtroppo Bonanno si ritrova a dover decifrare un delitto dai troppi punti oscuri. 
Le indagini lo porteranno a spostarsi tra note località balneari dell’isola e i paesini della Montanvalle, spicchio di provincia nel cuore della Sicilia agreste, sperso tra le vallate verdeggianti di grano e gli uliveti dei monti sicani, dove vivono procaci acconciatrici e carrozzieri disinvolti, focose vedove e bancari untuosi, poeti pretenziosi e sindaci sputacchianti, farmacisti allupati e amici linguacciuti. 
Un romanzo palpitante di sentimenti ed emozioni, che tra un sorriso e un’affiorar di commozione vedrà Bonanno dipanare l’intricata trama e far luce sul lato oscuro dell’essere umano

L'autore.
Roberto Mistretta nato a Mussomeli (CL) nel 1963 e laureato in Giornalismo scrive per il quotidiano “La Sicilia “di Catania. Ha realizzato diversi scoop ripresi da Verissimo, Maurizio Costanzo Show, Tg Rai e Mediaset, Il Corriere della sera, La Stampa, La Repubblica. Ha curato l’inchiesta sul Giallo siciliano con interviste, tra gli altri a Santo Piazzese, Gaetano Savatteri, Domenico Cacopardo e Andrea Camilleri. È autore della serie del maresciallo Saverio Bonanno tradotta con successo in Austria, Germania e Svizzera. Ha vinto diversi premi letterari ed ha partecipato a festival e manifestazioni culturali a carattere italiano ed europeo. È anche autore del radiodramma Onkel Binnu sulla cattura di “zio Binnu” (Bernardo Provenzano), mandato in onda con successo da Radio Colonia. Nel 2011 ha pubblicato Giudici di frontiera raccolta di interviste a sei magistrati impegnati in prima linea nella lotta alla mafia. Nel 2013 ha pubblicato Il miracolo di don Puglisi, che racconta la sofferta conversione di Giuseppe Carini, oggi testimone di giustizia, avvenuta grazie al parroco di Brancaccio assassinato dalla mafia. Nel 2015 ha pubblicato Rosario Livatino: l’uomo, il giudice, il credente, una completa biografia del giudice ragazzino assassinato dalla mafia e Il titano di pietra/Mussomeli e il suo castello (con foto del Maestro Melo Minnella
).



La vicenda si svolge ai nostri giorni ed è ambientata tra Torino e il canavese.
La protagonista, Lisa, è una giornalista che si trova tra le mani una notizia bomba: Pietro, un bimbo di sette anni, scompare durante la sua festa di compleanno.
In accordo con il maresciallo Antoni, Lisa inizierà un’indagine resa difficile dall’ambiente assai ostile.


ULTIMO COMPLEANNO
di Simona Leone

240 pp
11.90 euro
Lisa, giornalista freelance di 25 anni, è divorziata e vive con sua figlia Sofia di 7 anni e senza il marito, un soggetto aggressivo da cui stare alla larga.
Senza parlare della madre, una donna immatura e inaffidabile. 
Per fortuna, ha due "angeli custodi": Milena, ex avvocato che ha seguito la sua causa di divorzio, e Guido, l'affascinante vicino di casa. 
Insieme a Daniele, suo collaboratore e fotografo, Lisa cerca con fatica di sbarcare il lunario. 
Ma un giorno le capita tra le mani una notizia bomba: Pietro, 7 anni, scompare durante la sua festa di compleanno. Il nonno del bambino, detto Lupo Solitario, è un vecchio mafioso della zona e per questo gli inquirenti pensano a un regolamento di conti. 
Lisa ottiene un accordo con il maresciallo Antoni, che si occupa delle indagini e inizierà così a muoversi nel difficile ambiente giornalistico, gestendo contemporaneamente la vita privata e un inevitabile avvicinamento a Guido. 
Il suo coinvolgimento nelle indagini diventerà sempre più personale, tanto da farle sorgere dubbi anche su chi non avrebbe mai immaginato di sospettare...

L'autrice.
Simona Leone è nata Castellamonte, in provincia di Torino, il 19 settembre del 1972. Da dieci anni vive a Favria con la sua famiglia. Diplomata in lingue, lavora in una multinazionale del settore automotive. Conosce tre lingue: inglese, francese e tedesco. Adora leggere, cucinare e viaggiare. Le piacerebbe dividere le giornate tra la scrittura e la gestione di una piccola osteria. Grazie all’amore per Riccardo e Silvia, i suoi meravigliosi bambini, è nato questo suo libro d’esordio



La quarta indagine del commissario Elia Marcenaro stavolta è alle prese con un omicidio avvenuto nel mondo del calcio genovese.
Al fischio finale di una partita al Luigi Ferraris di Genova, il centravanti soprannominato l’Alchimista per le magie con il pallone compiute nei campi da gioco viene assassinato.
Marcenaro verrà catapultato in una realtà che fino a quel momento era abituato a seguire svogliatamente scorrendo le pagine dei giornali.



LA SCOMMESSA DEL CENTRAVANTI
di Daniele Grillo e Valeria Valentini


216 pp
11.90 euro
Il talento uruguaiano Cardanyo è spompato da un paio di giornate, il Chiavari alla prima stagione in A annaspa come sempre e il vice allenatore preme col mister per dare un’opportunità a quella punta pescata da una serie minore nel mercato di riparazione. 
È il momento dell’esordio del non più giovane Roberto Galanti, e l’inizio di una parabola che porterà la terza squadra ligure a giocarsi una miracolosa salvezza sparigliando i piani di altri club. Ma dopo un epico match contro la capolista allo stadio Ferraris di Genova, il centravanti soprannominato l’Alchimista per le magie confezionate dal calcio d’angolo viene assassinato. 
Marcenaro dovrà allora concentrarsi sul caso dello stadio di Marassi, delegando al vice Solani il compito di trovare il modo di acciuffare l’inafferrabile serial killer degli animali.
Intanto, nell’appartamento del commissario a Capo Santa Chiara, gli occhi della piccola Eleonora Giulia sono ancora spenti. 
Lo sono da quando un gruppo di terroristi mutò per sempre l’ordine naturale delle cose, lasciandola sola sulla spiaggia di Saint Malo tormentata dalla burrasca. 

Gli autori
Daniele Grillo nasce a Genova il 7 gennaio 1979. Laureato in Giornalismo, editoria e comunicazione multimediale, da più di dieci anni racconta la sua Liguria sulle pagine de Il Secolo XIX. 
Valeria Valentini nasce a Genova il 10 giugno 1978. Una laurea in Chimica, lavora all’Asl come micologa e ispettore di Igiene. Il loro romanzo d’esordio, L’isola delle chiatte (II ed.), è stato pubblicato da Fratelli Frilli Editori nel 2012. La seconda indagine del commissario Marcenaro, Il dolore del fango (2014), ha meritato il Marchio Microeditoria di Qualità all’omonima rassegna di Chiari. L’inedito di De André, uscito nel 2016, è stato ristampato due volte a pochi mesi dall’uscita. Dalla penna di Daniele Grillo è nato anche il personaggio del maresciallo Corrado Pacone, protagonista dei racconti Il cielo capovolto e La casa delle bambole, entrambi segnalati al concorso Gialli sui laghi e pubblicati nelle due antologie Delitti di lago e Delitti di lago vol. 3, editi da Morellini (2014 e 2017). La prima delle due indagini è al centro del progetto per la realizzazione di un cortometraggio ambientato sul lago di Mergozzo (regia di Ildo Brizi, assistenza alla produzione di Ambretta Sampietro).

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...