mercoledì 28 novembre 2012

Un Machiavelli dal genio investigativo con "La congiura di Machiavelli" (anteprima)



Per un'anteprima "rosa" non poteva mancarne una "storico-thriller"!
Ed infatti, ecco un thriller di un autore di cui lessi un romanzo taaaaaanto tempo fa ("La Duchessa di Milano", tra l'altro riletto un paio di volte!) e che è stato giudicato dal Publisher Weekley il "miglior libro dell'anno"...!

LA CONGIURA DI MACHIAVELLI
di Michael Ennis


Ed Newton Compton
Nuova Narrativa Newton
Trad. di Ilaria Natali
432 pp
9,90 euro
USCITA 3 GENNAIO 2012

«Per i lettori che hanno atteso in questi anni un altro Nome della rosa, eccoli accontentati.»
Glenn Cooper, autore di La biblioteca dei morti

«Intrigante e documentato… Ennis, che è stato un professore di storia dell’arte, è un esperto del Rinascimento italiano. Tutto quello che si legge in questo romanzo è basato su eventi reali.»
Booklist

«Epico… Un romanzo denso, permeato della prospettiva, dei suoni e dei profumi dell’Italia rinascimentale, che può stare sullo stesso piano del Nome della rosa, a cui deve senz’altro essere paragonato.»
Kirkus

Trama

Nell'Italia del Cinquecento, dove i Borgia tessono le loro trame, Niccolò Machiavelli e Leonardo da Vinci sono sulle tracce di un enigmatico assassino...

Chi ha ucciso il figlio illegittimo di Papa Alessandro VI?
Per scoprirlo, Rodrigo Borgia invia a Imola, nelle terre del Valentino, Damiata, la bella cortigiana un tempo amante del figlio. Ma una volta arrivata in Romagna, la donna si trova di fronte a un macabro scenario: uno spietato assassino uccide e dissemina, in luoghi che sembrano studiati, parti del corpo amputate alle sue vittime.
 Ma cosa hanno a che fare queste donne con la morte di Juan? 
cover
Quando gli omicidi cominciano a moltiplicarsi, il compito di Damiata si fa sempre più difficile e farvi fronte da sola diventa impossibile. 
Saranno l’ambiguo diplomatico fiorentino Niccolò Machiavelli e l’eccentrico ingegnere Leonardo da Vinci a soccorrerla nelle indagini. Machiavelli, sfruttando le sue doti di profondo conoscitore della natura umana; Leonardo, facendo affidamento sul suo rivoluzionario metodo d’osservazione scientifica. Insieme, i tre si troveranno alle prese con un mondo torbido dove vigono regole ancestrali, un labirinto di antiche superstizioni in cui anche i potenti di turno sono caduti e rimasti intrappolati. E svelare il segreto che avvolge la morte di Juan potrebbe mettere a rischio più di una vita…



L'autore.Michael Ennis ha insegnato storia dell’arte all’università del Texas, ha sviluppato un programma per musei come socio della Fondazione Rockefeller e ha lavorato come consulente e curatore free lance. È autore di due romanzi storici, The Duchess of Milan e Byzantium. Ha scritto per «Esquire» e «Architectural Digest», e collabora regolarmente con «Texas Monthly». Vive a Dallas.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...