martedì 13 novembre 2012

I libri che vorrei...



Buon martedì, cari amici!!
Eccomi qui con la "sospirosa" rubrica dei libri in wishlist!!
Togliermi un desiderio libresco non è sempre facile, visti i tempi di magra, ma spero di togliermene qualcuno a breve!!
Per ora, ecco alcuni libri che hanno colpito la mia attenzione!
Scrivetemi se li avete letti o se possono interessare anche a voi!!

ALICE NELL'OMBRA
di Barbara Garlaschelli

Ed. Frassinelli
192 pp
12 euro
2002
Trama

Dopo l'inspiegabile e improvvisa scomparsa del padre, Alice si chiude in un'interiorità che non ammette tenerezze e intromissioni. Finché un giorno accade qualcosa che la induce a sospettare di aver beffato la propria esistenza...

Rabbiosa, enigmatica e distruttiva, Alice è una donna solitaria, dotata però di una irresistibile capacità di coinvolgerci e trascinarci al centro del suo universo - fatto di nostalgia, rancore ed esclusioni - e di incatenarci al racconto della sua vita. 
A cominciare dall'infanzia e dal rapporto con un padre stupendo che l'amava e la difendeva dagli attacchi della madre fino a quando, inspiegabilmente e all'improvviso, se n'è andato e le ha lasciate sole. 
Da quel momento è iniziata per la piccola Alice una meticolosa e ostinata fuga da se stessa e dal mondo verso l'ombra di un'interiorità che non ammette tenerezze, rischio, intromissioni. 
Acquattata nei suoi pensieri e nelle sue certezze, Alice è incapace di superare e spiegare la perdita del genitore, irremovibile nella volontà di non attraversare lo specchio del mondo e guardare in faccia la verità e la vita. 
Ma un giorno accade qualcosa che le insinua il sospetto di aver beffato la propria esistenza...

L'autrice.
Barbara Garlaschelli ha pubblicato con successo romanzi e racconti per vari editori, in particolare per Frassinelli, con cui collabora dal 1998. Con il libro autobiografico Sirena. Mezzo pesante in movimento (Tea, 2007) ha ricevuto diversi riconoscimenti, mentre con Sorelle (Frassinelli, 2004) ha vinto il Premio Scerbanenco. Tradotta in diversi Paesi, è anche autrice per ragazzi, sceneggiatrice ed editor.





LA FAME
di Eliselle

La Fame
Ed. Miraviglia
collana Nowhere
136 pp
17.50 euro
NOVEMBRE 2012

«Proprio non fa sconti Eliselle alla protagonista
senza nome del suo ultimo libro: La Fame»
(MilanoNera)

«Una favola nera con odore di sangue quella che
Eliselle racconta nel suo romanzo La Fam
(Corpi freddi)

"Sono un fiore nero un’adorabile stronza.
Ho una faccia d’angelo e per questo la gente s’inganna.
Una faccia d’angelo e un corpo da favola.
Tutto quello che mi basta per vivere."

Trama

È la storia di una ragazza bellissima che si ritrova a lavorare in un night per sopravvivere e ne diventa la stella.
Attorno a lei uomini e donne che la desiderano, che la usano, che se ne innamorano, che ne fanno la propria ossessione. 
Una fame inestinguibile che divora dall’interno. 
Il vero tema del romanzo è l’attrazione, il desiderio, il richiamo della notte che sconvolge per la sua durezza, che scava nelle paure, che non lancia messaggi ma fotografa una realtà senza illusioni. Intorno un omicidio e personaggi ambigui che si muovono in una storia feroce e senza filtri. 
Alla difficoltà di vivere si affianca il costante conflitto con il cibo, l’impossibilità di amare e l’avversione per i sentimenti.

L'autrice.
Eliselle è nata a Modena. È laureata in Storia medievale e lavora come libraia. È autrice di Fidanzato in affitto e  Centouno modi per diventare bella, milionaria e stronza (2010 Newton Compton).



Gli innamoramenti
Ed. Einaudi
Collana Supercoralli
400 pp
20 euro
USCITA 27 NOVEMBRE 2012
GLI INNAMORAMENTI
di Javeir Marias

Trama

Un romanzo sull'amore - a partire dal titolo - anche se, già dalle prime righe, si intuisce che anche la morte - violenta, imprevista, enigmatica - vi giocherà un ruolo decisivo. 
Maria Dolz lavora in una casa editrice: poco più che trentenne è però già soffocata dalla routine. Ogni mattina, prima di entrare in ufficio, fa colazione sempre nello stesso bar: lì, giorno dopo giorno, osserva (o forse, meglio, spia con una dedizione ai limiti del voyeurismo) una coppia di innamorati. 
La loro felicità appare così compiuta e serenamente perfetta da regalare anche a Maria la forza necessaria per sopravvivere all'impatto col muro dell'abitudine. 
Ma un giorno i due, marito e moglie, non si presentano: l'uomo è stato ucciso, forse da uno squilibrato, "accoltellato per confusione e senza una causa". 
Comincia cosi un percorso attraverso la città ­ Madrid, il quartiere Serrano in particolare ­ alla ricerca di qualcosa che spieghi l'inspiegabile. M
a quello che soprattutto troverà Maria è il disorientamento, il terrore che segue la scomparsa di una persona amata, anche quando quella persona era praticamente una sconosciuta.

L'autore.
Javier Marías è nato a Madrid nel 1951. Della sua opera Einaudi ha pubblicato Domani nella battaglia pensa a me, Tutte le anime, Un cuore cosí bianco, L'uomo sentimentale, Nera schiena del tempo, Malanimo,Quand'ero mortale, Selvaggi e sentimentali, Vite scritte, Traversare l'orizzonte, la trilogia de Il tuo volto domani: Febbre e lancia, Ballo e sogno e Veleno e ombra e addio e infine Interpreti di vite.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...