lunedì 12 novembre 2012

Book&Titles (26)



I titoli che mi hanno più colpito di recente?
Eccoli!!

Tra di essi, se dovessi scegliere, forse preferirei "Come un leggero battito d'ali"...!

E TU, QUALE PREFERISCI TRA QUEST?
O CE NE SONO ALTRI CHE TI HANNO COLPITO?

incontrarsi
IL GIORNO CHE CI INCONTRAMMO (L. Enfield, Tre60, 320 pp, 9.90 euro, 2012).
E' un titolo che mi evoca sensazioni tra la nostalgia, un pizzico di rimpianto ma anche amore, quell'amore che perdura e resiste, oltre il tempo, oltre le distanze,perché il giorno che ci incontrammo qualcosa è scattato dentro di noi... ^_^








forever
SE FOSSE PER SEMPRE (T. Hudson, Nord, 368, 9.90 euro, 2012).
Sembra un sospiro, un desiderio sussurrato con ardore: "Se fosse per sempre!".
Mi piace perchè è una frase che spesso pronuncio, soprattutto in riferimento a situazioni belle che vorrei non finissero presto (o mai...!).





past

UNA PIETRA SOPRA IL PASSATO (C. Ruggiero, Ediesse, 232 pp, 12 euro, 2012).
anche questo titolo mi piace perché esprime una frase ed una condizione che spesso ha fatto parte della mia vita.
Ci sono esperienze (brutte) vissute, persone che ci hanno fatto del male... e che abbiamo cercato di "dimenticare", di "metterci la pietra sopra", più che altro per toglierci dei gropponi sullo stomaco, delle "zavorre" inutili e pesanti...
Non sempre è facile, ma è..., come dire, consigliabile provarci!!
^_^


ali
COME UN LEGGERO BATTITO D'ALI (D. Bignozzi, autopubblicato, Strona, 264 pp, 15 euro, 2012). Queste parole mi mettono addosso una sensazione di leggerezza, di  di libertà, perché associate alle ali e quindi al volo.

 

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...