giovedì 22 novembre 2012

Oggi in libreria: ASPETTANDO L'ALBA di William Boyd



Insieme a "Gli accordi del cuore" di Sendker, oggi per la Neri Pozza esce un altro libro che ugualmente mi attira molto!

ASPETTANDO L'ALBA
di William Boyd


Aspettando l'alba
Ed. Neri Pozza
I narratori delle tavole
Pagine 368
Euro 18,00
USCITA 22 NOVEMBRE 2012
«Aspettando l’alba è prima di tutto una celebrazione del potere della narrativa – una celebrazione astuta, brillante, spesso ironica e tremendamente coinvolgente. L’evento letterario dell’anno». The Times

«William Boyd è un romanziere che scrive libri intelligenti con dei personaggi alle prese con grandi sfide. Ma soprattutto è un narratore senza pari». Mick Brown, Telegraph


«Aspettando l’alba è un omaggio agli scrittori di polizieschi, thriller, spy stories e al cinema del secolo scorso, da Sherlock Holmes, passando per Buchan e Greene, fino a Hitchcock». The Independent

Trama

Gli intrighi, le passioni, le avventure di un giovane attore inglese, agente segreto in un’Europa sconvolta dalla Guerra.

Diritti venduti in 20 paesi.



In un giorno del 1913, Lysander Rief, giovane e aitante attore inglese, attraversa a piedi il centro di Vienna per recarsi alla sua prima seduta con il dottor Bensimon, un eminente psichiatra.
Seduto nella sala d’attesa, Lysander riflette sulla natura del suo malessere e sulla sua fatua esistenza di dandy che non è ancora riuscito a trovare il suo posto nel mondo, quando una donna di rara bellezza si materializza nella stanza: è chiaramente sofferente ma la sua stranezza, i suoi profondi occhi nocciola e il suo fascino intenso lo trafiggono. 
Più tardi, lo stesso giorno, i due si incontreranno nuovamente e la donna, Hettie Bull, avrà modo di presentarsi come scultrice, invitando Lysander a una festa organizzata dal suo compagno, il celebre pittore Udo Hoff. Incapace di rifiutare e di resistere allo charme di Hettie, Lysander si lascia coinvolgere in una travolgente relazione clandestina. La sua vita a Vienna verrà stravolta dalla passione per Hettie. 
Incontrerà Sigmund Freud in un caffé, condurrà un’esistenza intensa nel raffinato ambiente artistico e letterario della capitale austriaca alla vigilia della Prima guerra mondiale, verrà a capo delle sue nevrosi.
Londra, 1914. La guerra è alle porte e Lysander viene sorpreso dal precipitare degli eventi. 
Incapace di vivere una vita ordinaria, si lascia trascinare nel pericoloso teatro dei servizi segreti – un mondo di sesso, scandali e spie, dove il confine tra verità e menzogna si fa ogni giorno più sottile.
Eccolo ora alla caccia della chiave in grado di decrittare un codice segreto che attenta alla sicurezza britannica. Per farlo dovrà mettere a frutto tutte le sue abilità, nel tentativo di evitare che l’oscura ombra del complotto dilaghi in ogni angolo d’Inghilterra.
Waiting For Sunrise by William Boyd
cover

Ambientato tra la Vienna di fine Impero e la Londra bombardata dagli zeppelin tedeschi, tra i campi di battaglia della Francia e le camere d’albergo di Ginevra, Aspettando l’alba è un racconto mozzafiato, un vivido ritratto dell’Europa travolta dalla guerra, e degli uomini e della società del primo Novecento.

L'autore.
William Boyd è nato ad Accra, in Ghana, il 7 marzo del 1952 e vive oggi a Londra. È considerato uno dei grandi scrittori inglesi viventi. Il suo primo romanzo, A God Man in Africa (1981), vinse il Whitbread First Novel Award e il Somerset Maugham Award. Tra le sue opere si segnalano: An Ice-Cream War (finalista del Booker Prize 1982), Brazzaville Beach (James Tait Black Memorial Prize 1990), The Blue Afternoon(Sunday Express Book of the Year 1993, Los Angeles Times Book Prize 1996). Con Neri Pozza ha pubblicatoOgni cuore umano (2004), Inquietudine (2006), Le nuove confessioni (2007).

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...