venerdì 27 maggio 2016

In libreria una nuova indagine di Montalbano: L'ALTRO CAPO DEL FILO di Andrea Camilleri



A chi piace il commissario Salvo Montalbano e non si è perso un appuntamento con lui nè su carta nè in tv?

Bene, sappiate che è in libreria l'ultima indagine del simpatico e scaltro commissario di Vigata:


L'ALTRO CAPO DEL FILO
di Andrea Camilleri


Ed. Sellerio
14 euro
320 pp
dal 26.05.2016
A Vigàta non si arresta il flusso di migranti bisognosi di aiuto.
Sia il paese che il commissariato si danno da fare, il primo per aiutare, il secondo per individuare gli individuare, sospettati anche dello stupro di una bambina.
Ma una notte, proprio mentre Montalbano è al porto ad assistere all'ennesima tragedia del mare, è costretto ad allontanarsi perchè c'è stato un omicidio: nella più rinomata sartoria del paese è stata ritrovata cadavere -  trucidata a colpi di forbici - la sarta che avrebbe dovuto cucire un vestito nuovo per Livia, Elena.
L’indagine parte dalla vita della vittima, gli amici, i possibili nemici, eventuali amanti, i lavoranti. 
Ma via via che si addentra nell’indagine nessuna ipotesi convince Montalbano; tra uno sbarco e l’altro trascorre ore in sartoria, alla ricerca di un indizio, per annodare i fili della vita della donna per giungere alla verità. 

Ne L’altro capo del filo, attorno al dramma dei migranti che Camilleri racconta scuotendo le nostre coscienze, si muovono i personaggi che conosciamo da sempre; tutt’intorno altre figure straordinarie, il medico Osman e la solerte Meriam, anche loro migrati un giorno dalle coste dell’Africa, il vecchio sarto Nicola, il picciotto Lillo, tutto un mondo che Camilleri disegna con quella carica di umanità che è fra le cose che più si apprezza nelle sue storie.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Si è verificato un errore nel gadget

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...