giovedì 21 marzo 2013

Primavera in poesia


bonjour et  bonne journée
^_^


Buon Primo giorno di Primavera amici!!!

Oggi cercherò di dedicare gli argomenti dei post - che siano anteprime, consigli, poesie ecc... - alla PRIMAVERA che proprio oggi fa il suo ingresso in questo 2013.

Bene, tanto per cominciare, ecco queste prime due poesie...

DALL'INVERNO ALLA PRIMAVERA
di Edmondo De Amicis

Quando l'inverno muore lentamente nella primavera,
nelle sere di quei bei giorni limpidi,
lieti, senza vento,
su cui si tengono spalancate
per le prime volte le finestre
e si portano sulle terrazze i vasi dei fiori,
le città offrono uno spettacolo gentile
e pieno d'allegrezza e di poesia.
A passeggiare per le vie si sente,
di tratto in tratto, sul viso,
un'ondata d'aria tiepida, odorosa.
Di che? Di quali fiori?
Di quali erbe? Chi lo sa!

bonjour
qui


Il mio giardino
Di Akur

O l'alba luminosa del mio giardino...
Il sole brilla, gli uccelli cantano...
Io scendo in giardino, e sono felice e contenta.
Quanti fiori odorosi... quanta freschezza!
Che bellezza nel mio giardino:
i meli hanno già le foglie verdi
con dei piccoli fiori bianchi che si aprono.
Il fico alza i rami larghi nell'aria.
Le acque zampillano da ogni parte.
Le farfalle si posano leggere sui fiori.
Ah! Che gioia entrare in quel giardino!

˜*•.  ♥ ˜*•. "Butterfly's ˜*•. ♥  ˜*•.
l

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...