martedì 24 giugno 2014

TRA OGGI E DOMANI IN LIBRERIA



Da oggi in libreria:

LA MORTE TRA LE RIGHE
di Rosa Ribas,
Sabine Hofman


La morte tra le righe
Ed. Mondadori
348 pp
18 euro
DAL 24 GIUGNO 2014
Trama

Barcellona, 1952. Quando viene trovato il corpo senza vita di Mariona Sobrerroca, 50enne dell'alta borghesia barcellonese, l'ispettore Isidro Castro riceve istruzioni di chiudere velocemente il caso in vista della ripulita della città prima dell'imminente Congresso Eucaristico. 
Ana Marti Noguer, giovane giornalista di cronaca rosa de "La Vanguardia" chiamata a coprire il servizio, si ritrova ben presto nei panni di poliziotta ad affiancare Castro, che ha bisogno delle sue conoscenze nell'alta società per portare a termine le indagini.
Aiutata dalla cugina Betriz su alcune misteriose lettere trovate a casa della vittima, una serie di rivelazioni, che vedono implicate le personalità più influenti della società barcellonese, verranno fuori... 
In un ambiente ostile, fatto di freddi funzionari, politici corrotti, poliziotti violenti, ladri e prostitute, l'intelligenza di Ana e le conoscenza linguistiche e letterarie di Beatriz saranno le uniche armi per la risoluzione del caso.



IL LIMONETO
di Helen Walsh


Il limoneto
Ed. Einaudi
Trad. S. Di Mella
17 euro
202 pp
DAL 24 GIUGNO 2014
Trama

Le vacanze, per Jenn e Greg, hanno sempre significato Deià, a Maiorca, i ristoranti e i languidi pomeriggi in spiaggia o a bordo piscina. Quest'anno però qualcosa è destinato a cambiare. 
La figlia di Greg ha deciso di portare con sé Nathan, il suo ragazzo. E l'arrivo di questo sconosciuto - enigmatico magnetico sfrontato - manda in tilt il delicato equilibrio famigliare. 
Jenn è confusa, sopraffatta da quella bellezza, e ben presto il confine tra curiosità, desiderio e ossessione diventa incerto.












Da domani in libreria:

- "La regina delle nevi" di Michael Cunningham (l'autore di "Le ore"): un romanzo i cui personaggi attraversano momenti particolari, in cui si toccano la vita e la morte, il dolore e il piacere, il desiderio e l’abbandono.

- "Prendete mia suocera" di Jacobson: elegiaco e ruvido, un romanzo sull’amore, amore per le donne, per la letteratura, per le risate.

LA REGINA DELLE NEVI
di Michael Cunningham


La regina  delle nevi
Ed. Bompiani
Trad. A. Silvestri
288 pp
18 euro
DAL 25 GIUGNO
2014
Trama

Barrett Meeks, reduce dall’ennesima delusione amorosa, sta camminando per Central Park quando all’improvviso sente di dover guardare verso il cielo, verso una luce pallida, eterea...
Barrett non crede nelle visioni – o in Dio – ma non può negare ciò a cui ha appena assistito. Allo stesso tempo, nel più modesto quartiere di Bushwick, a Brooklyn, Tyler, il fratello di Barrett, un musicista ancora in cerca del successo, sta tentando – con poca fortuna – di scrivere una canzone per la sua fidanzata Beth, da eseguire il giorno del loro prossimo matrimonio. Beth è molto malata e Tyler è deciso a scrivere una canzone che non sia solo una ballata romantica, ma una vera e propria espressione di eterno amore. Barrett, ossessionato dalla luce, si butta a capofitto nella religione. Tyler invece si convince sempre più che solo le droghe possono sbloccare la sua vena creativa. Beth da parte sua cerca di affrontare la vita con la forza e il coraggio che riesce a raccogliere.



Prendete mia suocera
di Howard Jacobson


Prendete mia suocera
Ed. Bompiani
Trad. M. Zemira Ciccimarra
448 pp
19 euro
DAL 25 GIUGNO 2014
Trama

Lo scrittore Guy Ableman vive in balìa della moglie Vanessa, una donna bellissima, rossa di capelli, molto diversa da lui, sempre nervosa e facilmente irritabile.
Ma Guy è anche in balìa dell’affascinante suocera, Poppy, che con sua figlia costituiscono per il pover uomo una presenza sconvolgente che distrugge la sua pace mentale.
Forse è giunto il momento di portare il suo amore per Poppy a un altro livello.
La narrativa può essere morta, ma l’amore no. E proprio a partire da quest’amore immagina di creare un altro grande libro.


Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...