lunedì 21 settembre 2015

Anteprime Sperling&Kupfer-Frassinelli (ottobre 2015)



E continuano le anteprime previste anche per il mese di ottobre!!

Fatemi sapere se c'è qualcosa che tenta il (e attenta al) vostro portafoglio ^_^

Prima i bambini Toni Morrison: breve, asciutto, selvaggio. Un romanzo feroce e provocatorio che aggiunge una nuova sfaccettatura all’impareggiabile opera di Toni Morrison. Un appello al senso di responsabilità, verso i nostri figli in primis. E un manifesto di speranza nella resilienza dei giovani, nonostante le colpe dei padri.

Oltre la selva oscura: il viaggio straordinario di una padre e una figlia tra i versi della Divina Commedia, che trasforma la tragedia di un lutto in vera letteratura e che dimostra quanto e come i libri possono salvarci ed insegnarci.

Ventuno: una sequenza di omicidi che avvengono lontano l'uno dall'altro e sembrano slegati tra loro, se non fosse per una cosa in comune: hanno tutti un marchio sulla pelle. E poi c'è lui: l'illusionista capace di dividere la realtà dall'allucinazione.

La felicità mi aspetta (e questa volta non farò tardi): un romanzo frizzante e divertente che vuol ricordarci che la felicità è sempre in agguato. Basta non farsi cogliere impreparati!


PRIMA I BAMBINI
di Toni Morrison

Ed. Frassinelli
228 pp
19.50 euro
in libreria:
6 OTTOBRE 2015
"Quello che fai ai bambini conta. E loro non lo dimenticano più"

Sinossi

Bride è una donna giovane e dalla bellezza straordinaria: la sua pelle di un nero lucente e assoluto che l’ha resa unica e le ha dato successo.
La donna, attualmente famosa e richiesta, ha alle spalle un'infanzia difficile, priva di quell'affetto che sua madre le ha negato proprio a causa di quella pelle scura..., troppo più scura della sua.

Famosa e richiestissima, Bride pare aver cancellato così l’insicurezza e la fragilità dell’infanzia, segnata da una madre fredda che non l’ha mai accettata proprio per quella pelle d’ebano tanto, troppo, più scura della sua. E le ha negato anche la più semplice delle forme d’amore.
Ora, però, il passato torna per metterla alla prova, e per Bride arriva il momento di fare i conti davvero con la bambina che è stata, senza menzogne, né le proprie, né quelle degli altri. 
Quelle di Booker, l’amante pieno di rabbia che è stato testimone della peggiore delle violenze. Quelle di Sweetness, la madre distante che l’ha respinta anche nel momento più difficile. Quelle della stessa Bride, disposta a tutto per una briciola d’affetto.
I mali dell’infanzia non si dimenticano mai, è vero, ma si può scegliere di non restarne prigionieri e di essere liberi, per guardare al futuro con serenità.

23602473
.
L'autrice.
TONI MORRISON, premio Nobel per la letteratura nel 1993, è nata a Lorain, nell’Ohio, e vive a New York. È autrice di romanzi che sono ormai pietre miliari della letteratura americana, tutti pubblicati in Italia da Frassinelli: L’occhio più azzurro, Sula, L’isola delle illusioni, Canto di Salomone – che nel 1978 ha ottenuto il National Book Critics Circle Award – Jazz, Amatissima – vincitore del Premio Pulitzer nel 1988 -, Paradiso, il saggio Giochi al buio, Amore, Il dono e A casa. Con il figlio Slade Morrison, ha rivisitato la fiaba: Chi ha più coraggio? La formica o la cicala? Nel 2012 il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama le ha consegnato l’altissimo riconoscimento della Medal of Freedom
.





OLTRE LA SELVA OSCURA
di Joseph Luzzi

Ed. Sperling&Kupfer
288 pp
18.90 euro
in libreria:
6 OTTOBRE 2015

“Un giorno tutti ci troveremo in una selva oscura. Per me quel giorno giunse otto anni fa, il 29 novembre 2007. Ero uscito di casa alle otto e mezza; a mezzogiorno ero vedovo e padre.”

Sinossi

Spaesato e travolto dal senso di vuoto per l’improvvisa morte della moglie, a Joseph non bastano le tenere smorfie della piccola Isabel per restare ancorato alla terra. 
D’istinto si aggrappa al mondo lontano delle proprie radici: ritorna in seno alla famiglia d’origine, un nutrito gruppo di immigrati calabresi, che lo circonda di un affetto pragmatico e silenzioso, e cerca la forza di ricominciare a vivere.
La trova nel poeta che più ama, Dante, che nel dolore della perdita – per la donna amata, per la sempre rimpianta Firenze – ha vissuto e scritto un capolavoro. Attraverso la Divina Commedia, Joseph scende nell’Inferno della solitudine, incontra le anime consumate da passioni incontenibili, risale verso la delicata speranza del Purgatorio e trova nel Paradiso la riappacificazione con i propri fantasmi. 
Oltre la selva oscura è un memoir di grande impatto emotivo, coinvolgente e universale, che celebra i legami più autentici – “Casa mia era il respiro di mia figlia sulla mia spalla” – ma anche lo straordinario potere della letteratura.

L'autore.
JOSEPH LUZZI, primo figlio nato negli Stati Uniti da una famiglia di origini calabresi, ha conseguito un dottorato alla Yale University e insegna al Bard College, nello Stato di New York. Ha scritto My Two Italies, segnalato dal New York Times Book Review, Il romanticismo italiano e l’Europa. Fantasia e realtà nell'immaginario occidentale, vincitore del Premio Scaglione per gli studi di italianistica, e A Cinema of Poetry: Aesthetics of the Italian Art Film. I suoi saggi e le sue recensioni sono apparsi sul New York Times, il Los Angeles Times, Bookforum e il Times Literary Supplement. Dante è da oltre vent’anni al centro della sua attività accademica; tra i riconoscimenti per il suo lavoro di docente e studioso annovera un premio per l’insegnamento conferitogli dalla Yale University e un premio per la sua attività di saggista della Dante Society of America. Oltre agli impegni accademici, Luzzi tiene molte conferenze su letteratura, arte e cinema.



VENTUNO
di Antonio Casanova


Ed. Sperling&Kupfer
2264 pp
18.90 euro
in libreria
13 OTTOBRE 2015
Sinossi

A Las Vegas persino il clima è complice della giostra del divertimento. L’atmosfera bollente costringe a cercare rifugio nell’aria condizionata di casinò, teatri, hotel. 
È lì che stanno i vivi. 
E se Robert Estevez, croupier, giace riverso sul sedile posteriore di un taxi abbandonato, è solo perché ha un proiettile conficcato in testa. Ma c’è dell’altro: un’arpia tatuata sul braccio. 
Il marchio sulla vittima collega il caso a un omicidio avvenuto due anni prima, in cui a essere uccisa era stata una giovane donna, sorella di Nathaniel Poe, ex capitano di polizia che non si è mai dato pace per non aver trovato il responsabile. 
Proprio lui, che durante quelle indagini aveva perso la vista in un incidente, riscontra ora l’analogia tra le due morti, tanto da condurre un’indagine in parallelo a quella della polizia. 
A guidarlo, il fedele Elijah Fisher, hacker sopraffino. Le tracce conducono da subito nel mondo dell’illusionismo e portano a galla altri delitti, avvenuti a migliaia di chilometri di distanza. 
Tutti firmati allo stesso modo.
In un continuo ribaltamento tra realtà e illusione, mentre gli inquirenti si perdono in un labirinto di indizi fuorvianti, Poe sceglierà di andare più a fondo, contro ogni evidenza.

L'autore.
ANTONIO CASANOVA è nato nel 1972 a Ravenna. Illusionista, vincitore di due Merlin Award (l’Oscar della magia), autore di svariati spettacoli che ha portato nei più importanti teatri del mondo, da anni è inviato di Striscia la notizia, trasmissione in cui ha una rubrica fissa il sabato sera, Incantesimi di Viaggio. Dal 2014 è nei teatri italiani con lo spettacolo Aenigma
.


LA FELICITA' MI ASPETTA (E QUESTA VOLTA NON FARO' TARDI)
di Chiara Pelossi-Angelucci

Ed. Sperling&Kupfer
240 pp
16.90 euro
in libreria
27 OTTOBRE 2015

Sinossi

Dopo una separazione inaspettata, ad Agata non resta che dedicarsi anima e corpo alla ditta di catering aperta con un’amica. 
Le occasioni di vita sociale scarseggiano, e in fondo Agata neppure le cerca...: il ricordo di Marco e della sua storia finita ancora la frenano.
Per fortuna c’è suo nonno a darle una carica di ottimismo. 
Se neppure lui, a ottant’anni, ha smesso di credere nell’amore e si lancia in una nuova avventura, forse c’è speranza persino per una disfattista come lei. 
Con una zia che le fa da agenzia matrimoniale e un paio di uomini che le ronzano intorno bellicosi, forse per Agata è arrivato il momento di concedersi una seconda possibilità.

L'autrice.
CHIARA PELOSSI-ANGELUCCI è nata a Domodossola e vive in Canton Ticino. Dopo due romanzi autopubblicati, ha scritto Cento lacrime, mille sorrisi, in cui racconta l’esperienza della sua famiglia alle prese con la malattia della figlia, venduto anche in Francia.La felicità mi aspetta (e questa volta non farò tardi) è il suo nuovo romanzo.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...