mercoledì 21 settembre 2016

Novità in libreria (settembre 2016)



Ecco alcune delle novità presenti in libreria da qualche giorno:

  • L'ILLUSIONE DELIRANTE DI ESSERE AMATI: Dopo gli intensi romanzi La donazione e Quella sottile affinità, Florence Noiville torna con una storia tutta al femminile. Un romanzo psicologico che si tinge di giallo. Due amiche. Una vicinanza tossica. La storia di un'amicizia che si tramuta in pericolo e ossessione.
  • LA SOLITUDINE DELL'ASSASSINO: Andrea Molesini ha scritto un romanzo di forti emozioni e stile felice sulle sfide imposte dalla libertà, sui dispetti del caso, sull’amicizia che ogni giorno va rimessa alla prova, sul nostro insopprimibile bisogno di dare un senso alle cose.
  • LA VEDOVA VAN GOGH: Una storia vera, bellissima, mai raccontata. La storia della donna che ha consegnato al mondo l’arte di Van Gogh.
  • SCUOLA DI FELICITA': Un commovente romanzo di formazione, in cui ad affrontare un processo di profondo cambiamento non sono solo gli adolescenti, ma anche il loro insegnante.
  • UNA VITA PERFETTA. Ancora una volta, Danielle Steel torna a parlare al cuore delle sue lettrici con un nuovo, straordinario romanzo sull'amore incondizionato dei genitori per i figli e sull'importanza di non arrendersi mai, anche nei momenti più bui.


L'ILLUSIONE DELIRANTE DI ESSERE AMATI
di Florence Noiville


Ed. Garzanti
D. Comerlati 
156 pagine 
€ 15.00 

Laura Wilmote e C., sua amica da quando erano ragazze, ora di fronte a lei, sono vestite esattamente uguali.
Laura è una scrittrice e autrice televisiva di successo e sta lavorando a una puntata sul tema della gelosia. 
Da qualche mese C. ha iniziato a lavorare con lei. 
C. è una donna insoddisfatta, non è riuscita a realizzare i suoi desideri e ha un lavoro precario. 
Laura invece ha fatto studi prestigiosi e adesso vive come aveva sempre sognato, grazie alla scrittura. 
Ma C. si sta comportando in modo strano: vuole essere come Laura. Di più, vuole essere Laura. 
Non solo: vuole Laura, è innamorata di lei e a nulla valgono le proteste di quest'ultima...


LA SOLITUDINE DELL'ASSASSINO
di Andrea Molesini



Ed. Rizzoli
366 pp
19 euro

Molti anni fa, Carlo Malaguti ha ucciso. Da allora, la pena più dura non è quella che sta scontando nel carcere di Trieste, ma l'ostinato silenzio in cui ha seppellito la propria verità sul delitto, rinunciando persino a difendersi in tribunale. 
Adesso Malaguti ha più di ottant'anni e un giudice ha stabilito che deve tornare libero
Ma libero di fare cosa? Di confessare? Di uccidere ancora? 
Sono queste le domande che non danno pace a Luca Rainer, stimato traduttore sulla soglia critica dei quaranta. 
I due non si conoscono, ma qualcuno vuole farli incontrare, sapendo che a legarli può esserci molto più di una fervida passione per la letteratura. 
Entrare nel labirinto fortificato che è la mente di Malaguti è un'impresa ardua: Rainer dovrà mostrarsi degno dei segreti che l'assassino custodisce, battersi con l'immensità della sua solitudine, e provare il sapore acre della paura





LA VEDOVA VAN GOGH
di Camillo Sanchez


Ed. Marcos y MArcos
trad. F. Conte
189 pp
16 euro
Quando il pittore Vincent Van Gogh si spara al petto e con lui, sei mesi dopo, se ne va anche il fratello Theo, marito di Johanna.
Ormai è sola, con un piccolino nella culla: si chiama Vincent come suo zio.
Vedova giovane, torna in Olanda, apre una locanda in campagna, fa arrivare da Parigi i quadri di Van Gogh, esponendoli in ogni stanza.
Di giorno Johanna accoglie gli ospiti, cresce suo figlio.
Di notte apre la valigetta che per Theo era sacra e si immerge nelle lettere di Van Gogh.
Annota parole, isola passaggi di pura poesia. Sarà lei a far conoscere al mondo l'arte del defunto cognato.
Il tempo corre, vola, le mostre si moltiplicano e Vincent van Gogh entra nella Storia.


SCUOLA DI FELICITA'
di Gian Mario Villalta


Ed. Mondadori
183 pp
18 euro
Protagonista di questo romanzo è un professore di Lettere, cinquantenne, vedovo, solitario, che da tempo ha perso la fiducia nell'incanto del suo lavoro.
Al contrario, la nuova Dirigente scolastica, Lisa Bardella, è decisa a razionalizzare la scuola in base ai più moderni criteri di valutazione e a renderla una vera e propria "Scuola della Felicità", recuperando iscritti.
Nel frattempo, nell'istituto cominciano a verificarsi strani avvenimenti: chi si intrufola in piena notte per dipingere sulle pareti enigmatici murales di protesta? 
E perché gli studenti si sono divisi in due fazioni concorrenti, i Marci, contrari a quello che considerano un degrado dell'istituzione scolastica, e i Benesserini, sostenitori invece della Dirigente e dei suoi metodi?


UNA VITA PERFETTA
di Danielle Steel


Ed. Sperling&Kupfer
372 pp
19.90 euro
Blaise McCarthy, icona dell'informazione televisiva, a quarantasette anni vanta una carriera invidiabile e gira il mondo per intervistare uomini potenti e capi di stato.
Nessuno sa, però, che Blaise è la madre single di una ragazzina non vedente, Salima.
Quando la scuola che si occupa a tempo pieno di Salima chiude, la figlia e Simon Ward, l'educatore mandato dall'istituto per occuparsi della ragazza, ivadono casa sua.
I due nuovi arrivi stravolgono la vita di Blaise, costringendola ad affrontare i problemi irrisolti con la figlia e ad abituarsi alla presenza di quello sconosciuto che la affascina più di quanto lei stessa sia disposta ad ammettere.
Intanto la sua carriera subisce un duro colpo: il network per cui lavora assume una giovane anchorwoman allo scopo di sostituirla.
Quando ormai ogni certezza sembra essere appesa a un filo, Blaise si troverà di fronte a una scelta che potrebbe cambiare la sua esistenza per sempre, rendendola forse meno perfetta, ma di certo più vera.


Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...