mercoledì 21 settembre 2016

HELLO SEPTEMBER BOOK TAG



Quanto mi piace condividere letture, preferenze e desideri librosi attraverso i booktag?
Moltissimo ^_^

Eccone uno per voi, dal deciso "sapore autunnale", scovato sul blog di Lady Debora "Happy Red Book"


HELLO SEPTEMBER BOOK TAG



1) Goodbye summer: La lettura estiva che hai preferito.

Mah ce ne sono state diverse... Mi ha preso molto DIVERGENT di Veronica Roth!

2) Hello september: Un libro che hai intenzione di leggere questo mese.

Di sicuro l'ultimo della Donnelly!

.

3) Si torna a scuola: Un titolo che hai iniziato più volte ma che non riesci mai a concludere.

Difficilmente ho iniziato un libro più volte senza terminarne la lettura; però ho in sospeso A UN CERBIATTO SOMIGLIA IL MIO AMORE di Grossman. Ma son decisa a finirlo!!

4) Arriva l'autunno: La copertina di un libro che ti ricorda i colori autunnali.

L'ho trovata casualmente proprio stamattina!! Ha dei caldi colori tipici di questa bella stagione.



5) Iniziano a cadere le foglie: Una lettura osannata da tutti ma che a te è caduta in basso.

Eh..la nota dolente è sempre lui per me e so che in tanti non saranno d'accordo: Franz Kafka, ad es. con IL CASTELLO. Sono cosciente che si tratta di un gioiellino letterario, che parliamo di un Autore di tutto rispetto, ma io non sono finora riuscita ad instaurare alcun feeling con lui e le sue opere.


.
6) Riparte la solita routine quotidiana: Quali sono le abitudini che metti in atto prima di iniziare a leggere .

Non ho abitudini particolari, a dire il vero. Però quando comincia a far freddo, amo starmene a leggere vicino al camino acceso, e se ad accompagnarmi c'è una tazza di the o di cioccolata calda, il quadretto della felicità è completo.



7) L'uva è il frutto del mese: Una serie che hai divorato, chicco dopo chicco, un libro dietro l'altro.

Sono poche le serie da me terminate; tra queste c'è I GIORNI DEL TE' E DELLE ROSE (trilogia) di Jennifer Donnelly: bellissima!!

8) Il freddo è dietro le porte: Una lettura che reputi adatta al periodo e che senti di consigliare.

Io consiglierei un classico, e c'è l'imbarazzo della scelta: qualcosa di Dickens, magari, tipo DAVID COPPERFIELD.

9) Un nuovo vento arriva e volta le pagine: Il libro più scorrevole che abbia mai letto.

Anche qui, ci sarebbe una lunga lista! Ma vada ad istinto: IO CHE AMO SOLO TE di Luca Bianchini, divorato in pochissime ore!


10) Gli uccelli migrano: Un titolo che appena uscito è subito scomparso dagli scaffali.

A dire il vero non saprei, perchè io difficilmente compro le ultimissime uscite, in quanto attendo le edizioni economiche ^_^ Però ad es. per diverso tempo non riuscivo a trovare - girando diverse librerie della mia zona - "Villette" di Charlotte Bronte.



FORZA, LETTORI!!
FATEVI SOTTO CON LE VOSTRE RISPOSTE
(se avete un blog e preparate il post,
lasciatemi pure il link e verrò volentieri a leggerle!)!


4 commenti:

  1. Ciao Angela, ma che bel tag, appena potrò lo farò anch'io! Bellissima la copertina autunnale!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao ariel! si, dai, che vengo a spulciare le risposte! ;=)

      Elimina
  2. Tag carinissimo! Leggo che Kafka è la tua nota dolente, consolati sapendo che non sei l'unica :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e beh, del resto anche un grande autore può non piacere a tutti ;)

      Elimina

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...